Un blog creato da paghe_contributi il 19/06/2007

Paghe e contabilità

Scienze naturali ed economiche

 
 
 
 
 
 

I LIBRI DI WALTER CAPUTO

LA PIZZA AL MICROSCOPIO (con Luigina Pugno) - 1° edizione 2016 (rassegna stampa)

L'ANALISI PER FLUSSI E IL RENDICONTO FINANZIARIO - 2° edizione 2011

CASI SVOLTI DI CONTABILITA' E BILANCIO - 1° edizione 2007

CORSO BASE CONTROLLO DI GESTIONE - 2° edizione 2009

PAGHE E CONTRIBUTI - 6° edizione 2011

CASI SVOLTI DI PAGHE E CONTRIBUTI - 3° edizione 2008

CORSO BASE DI CONTABILITA' E BILANCIO - 6° edizione 2011

T.F.R. 2007 - COSA CAMBIA E COSA FARE - 1° edizione 2007

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

REDDITO DI CITTADINANZA: DOMANDE AMMESSE DAL 6 AL 31 MARZO

Post n°806 pubblicato il 25 Marzo 2019 da paghe_contributi
 

Volete ottenere il reddito di cittadinanza? Innanzitutto dovete richiedere all'INPS (o tramite un CAF) la D.S.U. ovvero la Dichiarazione Sostitutiva Unica, che serve per verificare se il vostro ISEE è sufficientemente basso. 

Potete poi presentare - dal 6 al 31 marzo - la domanda cartacea per il reddito di cittadinanza in Posta (o tramite CAF). Se non ce la fate dovete attendere la prossima finestra: dal 6 a al 30 aprile (e nei mesi successivi le finestre saranno sempre le stesse).

Se avete fretta potete presentare online la domanda per il reddito di cittadinanza. Ma per far ciò occorre possedere l'identità digitale SPID (che a sua volta richiede una procedura piuttosto articolata).

Walter Caputo

 
 
 

NEL FORFETTARIO ANCHE GLI EX-PRATICANTI

Post n°805 pubblicato il 17 Marzo 2019 da paghe_contributi
 

Gli ex praticanti possono iniziare la loro attività professionale nel 2019 con il regime forfettario, anche se nel 2018 hanno svolto il praticantato obbligatorio con lo stesso datore di lavoro con cui continueranno a lavorare quest'anno.

Si tratta di una novità inclusa nella conversione in legge del D.L. n. 135/2018 e riguarda i vincoli che erano stati prospettati a coloro che confluiscono nel 2019 nel regime forfettario (e non sono pochi, visto che il limite di reddito è stato portato a 65.000 euro annui).

La norma antielusiva in oggetto è stata mitigata, considerando che è normale che un commercialista o un avvocato (o simili) - terminato il praticantato obbligatorio - cominci a lavorare con lo stesso datore di lavoro presso il quale ha svolto il praticantato. Quindi può farlo nell'unico regime fiscalmente agevolato rimasto: il regime forfettario.

Walter Caputo

Realizza corsi di contabilità, paghe e controllo di gestione per agenzie formative e aziende attive nella formazione a distanza.

 
 
 

MA DOV'E' FINITO IL CAPITALE SOCIALE?

Post n°804 pubblicato il 12 Marzo 2019 da paghe_contributi
 

Chi si occupa di contabilità talvolta deve fare delle rilevazioni contabili in seguito a variazioni del capitale sociale dell'azienda per cui lavora. Si tratta quindi di applicare il metodo della Partita Doppia e generare le opportune scritture contabili.

Ma ci sono altri aspetti che è utile conoscere sul capitale sociale. Innanzitutto, in generale, i minimi di capitale sociale sono obbligatori solo per le società di capitali. Quindi il conferimento di quote di capitale sociale in una società di persone resta un'opzione e non un obbligo. Però, anche nell'ambito delle società di capitali, i minimi di legge relativi al capitale sociale necessario sono differenziati:

- 50.000 euro per le Società Per Azioni (S.p.a.);

- 10.000 euro per le Società a Responsabilità limitata (S.r.l.) - con l'eccezione delle S.r.l. semplificate, per le quali il capitale sociale deve essere maggiore di 1 euro, ma inferiore a 10.000 euro.

Infine, è risaputo che la funzione primaria del capitale sociale è quella di garanzia per i creditori della società. Tuttavia, a tal proposito, molte persone (non addetti ai lavori) ritengono che il capitale sociale stia da qualche parte al sicuro e sempre disponibile in caso di necessità. In realtà non è così. Infatti, in qualunque società, il capitale sociale iniziale viene subito speso per le prime necessità (acquisto di computer, affitto ecc.). Quindi l'importo del capitale sociale transita per il conto corrente solo per poco, infatti si tratta di denaro necessario per costituire le società (e quindi anche per pagare la parcella al commercialista e al notaio). Lo stesso discorso vale per gli eventuali e successivi aumenti di capitale.

Walter Caputo

Formatore Contabile

 
 
 

NOVITA' 2019 SUL CONGEDO DI MATERNITA'

Post n°803 pubblicato il 28 Gennaio 2019 da paghe_contributi
 

In seguito alla novità introdotta dalla Legge di Bilancio 2019 riepiloghiamo qui di seguito le modalità tramite le quali è possibile fruire del congedo di maternità (ex astensione obbligatoria). Il testo è stato estratto dalla 5° edizione 2019 del "Corso base di paghe e contributi", appena uscita, sia in versione Kindle, che in veste di Ebook Assistito, per tutti coloro che vogliono apprendere la normativa del lavoro e il calcolo della busta paga, con l'assistenza di un docente con quasi 20 anni di esperienza

Standard -> 2+3: è vietata la prestazione lavorativa per le donne in gravidanza nei 2 mesi precedenti il parto e nei 3 mesi successivi a questo.

Eccezione -> 1+4: si può lavorare fino ad 1 mese prima del parto solo se il medico specialista accerta che tale scelta non pregiudichi la salute del nascituro.

Novità -> 0+5 (Art. 1 c. 252, legge n. 145/2018): le donne in gravidanza potranno decidere di restare al lavoro fino al giorno del parto, fruendo di tutto il congedo obbligatorio nei 5 mesi successivi al parto, a condizione che il medico competente attesti che tale opzione non porti pregiudizio alla salute di donna e bambino.

Walter Caputo

Formatore in contabilità, controllo di gestione e paghe e contributi

 
 
 

EBOOK ASSISTITO: L'INNOVAZIONE DI PAGHE E CONTRIBUTI 2019

Post n°802 pubblicato il 23 Gennaio 2019 da paghe_contributi
 

Sembra un libro. Sembra anche un corso. Ma in realtà non è nè l'uno, nè l'altro. Si tratta di un ebook - presentato anche con un video - con caratteristiche innovative:

- simulatore excel;

- aggiornamento tramite blog e pagina facebook;

- due diversi livelli di assistenza.

Ma andiamo con ordine. Se siete interessati soltanto all'ebook "Corso base di paghe e contributi - 5° edizione 2019", appena uscito, allora potete acquistarlo velocemente su Amazon

Se invece volete SimulBustaPaga, un simulatore che vi consentirà di allenarvi nel calcolo della busta paga, dovete andare sul sito dell'Associazione E.C.O.. Qui trovate anche le informazioni dettagliate sulle varie opzioni di scelta. Infatti potete decidere di acquistare il livello di assistenza A1, che consiste nelle soluzioni estese degli esercizi e/o il livello A2 che comprende la correzione personalizzata degli esercizi con spiegazione degli eventuali errori.

In ogni caso, qualunque scelta facciate, anche se avete bisogno soltanto dell'ebook ricordate che su Amazon c'è la versione Kindle, mentre tramite l'associazione E.C.O. potrete ricevere il pdf. Inoltre, avrete comunque a disposizione gratuitamente l'aggiornamento di paghe e contributi (ma anche fiscale, contabile e di controllo di gestione) su questo blog con frequenza tendenzialmente settimanale e sulla pagina facebook collegata al blog, con maggior frequenza.

Walter Caputo

Autore della formula "Ebook Assistito", che verrà presto estesa ad altri temi.

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

paghe_contributiangelperryMagica.SoaveCHARLOTTE.DEGRENETbebtradincompanyJoker_Jolly2012massimo.dinicprofborrellipavimjetsrlgloze66toolbarllerscrock86anna_66consulrossi
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

L'AUTORE DEL BLOG: CHI E' WALTER CAPUTO ?

Ha un diploma universitario in Amministrazione Aziendale, con specializzazione in Finanza. E’ laureato in Economia e Commercio e in Scienze Statistiche. Insegna sia materie matematico - fisico – statistiche che economico - giuridico - fiscali. Su questi temi: contabilità, controllo di gestione, paghe e contributi, matematica, divulgazione scientifica ha scritto decine di libri. Inoltre ha pubblicato più di 270 articoli di divulgazione scientifica. Da giugno 2016 è coautore del blog Cibo al microscopio. Da novembre 2012 è cofondatore di Risparmiare Fare Guadagnare. Da novembre 2008 è science writer per Gravità Zero, corporate blog di divulgazione scientifica. Da giugno 2007 è autore di un Blog di Scienze naturali ed economiche.

I suoi articoli si leggono qui.

Il suo profilo Linkedin, Facebook, Twitter, Google+

Qualcosa di divertente sull'autore di qusto blog.