Un blog creato da paghe_contributi il 19/06/2007

Paghe e contabilità

Scienze naturali ed economiche

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I LIBRI DI WALTER CAPUTO

LA PIZZA AL MICROSCOPIO (con Luigina Pugno) - 1° edizione 2016 (rassegna stampa)

L'ANALISI PER FLUSSI E IL RENDICONTO FINANZIARIO - 2° edizione 2011

CASI SVOLTI DI CONTABILITA' E BILANCIO - 1° edizione 2007

CORSO BASE CONTROLLO DI GESTIONE - 2° edizione 2009

PAGHE E CONTRIBUTI - 6° edizione 2011

CASI SVOLTI DI PAGHE E CONTRIBUTI - 3° edizione 2008

CORSO BASE DI CONTABILITA' E BILANCIO - 6° edizione 2011

T.F.R. 2007 - COSA CAMBIA E COSA FARE - 1° edizione 2007

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« NASCE "SCIENZA IN TV" !!!UN BUON LIBRO DI CONTABI... »

CONTRO L'ORA DI MATEMATICA di Walter Caputo - 26/7/2010

Post n°430 pubblicato il 06 Settembre 2010 da supergigia2000
 

Non sono l'unico insegnante ad accorgersi che gli studenti hanno difficoltà ad apprendere la matematica, né sono l'unico a parlarne e a scriverne. Già in passato (*) ho rilevato come l'insegnamento della matematica possa diventare una missione impossibile e come la gente abbia validissimi motivi per odiare tale disciplina.

Come insegnante di matematica ho soprattutto adottato l'approccio storico scientifico, raccontando agli studenti i retroscena umani, le fatiche, i fallimenti e i colpi di genio dei matematici dietro i principali teoremi. In questo modo ho cercato di rendere la matematica più umana, più simpatica e quindi più accattivante.

 

Inoltre ho cercato di far capire agli studenti che non esiste soltanto la geometria di Euclide o la matematica di Leibniz, perché oggi ci sono tantissimi matematici che producono continuamente nuove e interessanti elaborazioni della loro disciplina! Ad esempio esiste il Prof. Yaroslav Sergeyev che ha recentemente creato una nuova unità di misura dell'infinito (**).

 

Ecco, ho esposto in sintesi le basi dei miei sforzi quotidiani per insegnare la matematica. Ma in realtà si tratta di ben poca cosa. Ad esempio Paul Lockhart ha idee molto più radicali delle mie. Il suo libretto "Contro l'ora di matematica" (Rizzoli editore 2010) è un vero e proprio manifesto, che ha lo scopo di liberare docenti e studenti da quella che, sebbene sia chiamata "matematica", con essa non ha nulla a che vedere.

 

Secondo Lockhart, a scuola il "programma" non è altro che una sequenza di formule da imparare e applicare fino alla nausea; i docenti non insegnano, piuttosto addestrano; gli studenti non apprendono, piuttosto reagiscono come scimmie ammaestrate. La vera matematica è tutt'altra cosa: innanzitutto è arte e va praticata come un gioco, poi non serve praticamente a nulla o meglio, ha una limitatissima utilità per la vita pratica. Ma la cosa più importante, e assolutamente condivisibile, è che non bisogna presentare agli studenti i problemi e le soluzioni, ma soltanto i problemi.

 

Lockhart afferma che lo studente apprende solo quando deve risolvere un problema che per lui è interessante, coinvolgente e quasi rappresenta una sfida, in quanto non deve cercare la soluzione fra quelle esistenti, ma elaborare una sua soluzione e poi una sua dimostrazione. Verrà guidato dal docente al fine di migliorare la soluzione elaborata e la relativa dimostrazione.

Credo che tale idea centrale del pensiero di Lockhart sia davvero un ottimo approccio all'insegnamento della matematica. E alla fine del suo libro egli propone anche alcuni interessanti esempi di problemi da sottoporre agli studenti.

 

(*) ARTICOLI SULL'INSEGNAMENTO DELLA MATEMATICA

http://www.gravita-zero.org/2010/06/perche-si-ama-o-si-odia-la-matematica.html 

(**) ARTICOLI SULL'APPROCCIO DEL PROF. SERGEYEV

http://www.gravita-zero.org/2010/07/un-nuovo-punto-di-vista-su-successioni.html

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

addisabellaalessioo1980studioracanoforte958paghe_contributiprovol1bibibonaclaudia.l0ricciolina810cdlfantucchioGLADIATORE_passatocuuoricino23dottssafortunato.fbarbara29101971
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

L'AUTORE DEL BLOG: CHI E' WALTER CAPUTO ?

Ha un diploma universitario in Amministrazione Aziendale, con specializzazione in Finanza. E’ laureato in Economia e Commercio e in Scienze Statistiche. Insegna sia materie matematico - fisico – statistiche che economico - giuridico - fiscali. Su questi temi: contabilità, controllo di gestione, paghe e contributi, divulgazione scientifica ha scritto decine di libri. Inoltre ha pubblicato più di 300 articoli di divulgazione scientifica. Da giugno 2016 è coautore del blog Cibo al microscopio. Da novembre 2012 è cofondatore di Risparmiare Fare Guadagnare. Da novembre 2008 è science writer per Gravità Zero, corporate blog di divulgazione scientifica. Da giugno 2007 è autore di un Blog di Scienze naturali ed economiche.

I suoi articoli si leggono qui.

Il suo profilo Linkedin, Facebook, Twitter .

Qualcosa di divertente sull'autore di qusto blog.