Blog
Un blog creato da robb_11 il 08/08/2007

Presenza d'Assenzio

Chiuso - [Alea iacta est]

 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

severissimo69marcomodena5sottomesseamevicio14volafarfallina1991germangiuseppeAngel_goxci89dariosto0BlueVelvet69mercallifstallone19701970o_splendidosognotopolino720InGranSegreto
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 
 

 

« C'è (pro)post@ per meSalvate il soldato Robb11 »

La tecnologia avanza, ma gli ingegneri non stanno con le mani in mano, né tatomeno se ne lavano le mani

Post n°40 pubblicato il 13 Marzo 2008 da robb_11
 
Foto di robb_11


Per chi non l'avesse letto, ho già trattato l'annoso problema di trovare il modo di aprire il flusso d'acqua dei lavandini nei grandi esercizi commerciali quali il multisala in questo post.
Ti avvicini al lavandino, pesti a destra e a manca (che poi... perché si dice 'a manca' e 'mancino'? Insomma... fa veramente schifo dire 'sinistra'?) senza risultato, poi cerchi la fotocellula sotto il lavandino. Passare la mano verso il punto in cui pensi possa esserci non basta. Devi passarla più volte e proprio quando, innervosito, la passi con veemenza, lei si sveglia e ti getta uno spruzzo d'acqua a 10 bar di pressione che, ben che ti vada, ti sporca tutto il vestito di sapone. Ditemi che non è vero. Ditemelo. E se è vero non ditemelo.
Ma il punto è un altro. Non sempre si usa la fotocellula per questi scopi. E in questo campo l'uomo si è sbizzarrito più che con gli innesti tra gli alberi da frutta e tra gli attori porno (tra loro, non gli uni con gli altri o, almeno, non ancora). Oggi la mia immaginazione è stata di gran lunga superata dalla realtà. Oggi, in pausa pranzo, in un supermercato mi è capitato di andare in bagno. Oggi in un supermercato mi è capitato di dovermi lavare le mani. Oggi ho visto il primo rubinetto che si attiva con le ginocchia: ginocchio sinistro per l'acqua calda; ginocchio destro per quella fredda. Il mio viso? Allibito. Ecco che per lavarti le mani devi ballare il Tuca Tuca. Vedere la gente entrare e muovere le ginocchia per lavarsi le mani è paragonabile all'orso polare che cattura i pesci con la padella nella pubblicità dei documentari di Sky.
E ancora oggi mi sono accorto dell'ipocrisia dei supermercati. Avete presente quegli sportelli di ingresso che si aprono automaticamente? Bene, fateci caso, gli analoghi sportelli per l'uscita senza acquisti non si aprono mai automaticamente, quasi a voler punire l'utente taccagno.
E poi parlano di prezzi trasparenti... Bah! Io li leggo benissimo e sono anche piuttosto alti!
Nell'immagine, un nuovo modo ideato dai cinesi per aprire i rubinetti. C'è chi crede sia multifunzione e che si possa usare anche come orinatoio. Possibile?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog