buone notizie

commenti a caldo ...anche a freddo..

Creato da paperino61to il 15/11/2008

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 90
 

Messaggi di Marzo 2019

Delusione sui loro volti

Post n°2453 pubblicato il 31 Marzo 2019 da paperino61to

Chi avesse visto il tg regionale ieri sera avrebbe visto nei volti dei giornalisti e degli Eroi di stato la delusione per non aver dovuto descrivere la solita "Mattanza" che quest'ultimi eseguono con scrupolosità.

Nella giornata di ieri i giornali con la cronaca di Torino avevano titoloni a caratteri cubitali come :"Torino sotto assedio ", "Città blindata per il corteo anarchico", "Rischio devastazione" e non vi dico gli articoli dei solerti pennaioli, da sbellicarsi dalle risate per descrivere il punto di vista del loro editore o della " Madama".

In fondo perchè intervistare i diretti interessati, ovvero gli antagonisti e il motivo perchè gli spingono a scendere a protestare? Solo un breve cenno, tanto per dare un accontentino ai lettori, i quali da anni a sentire parlare di centri sociali gli vengono l'orticaria, senza sapere esattamente cosa fanno la gente che gli frequenta( una delle loro prerogative è discutere con il comune per la gente sfrattata e trovare una sistemazione, visti i numerosi edifici sfitti).

E ieri al corto NON essendoci Infiltrazioni degli Eroi di stato è stato un corteo pacifico, come sempre Accade quando costoro stanno al loro posto. 

Ed ecco che essendo a corto di argomentazione i solerti pennaioli con tanto di telecamera riprendono ben TRE scritte sui muri, e con enfasi le leggono, denotando la violenza di queste scritte: una sulla sindaca dove non gli basta la scorta per sentirsi sicura, una su Salvini che è meglio sparare a lui e la terza sulla città di Torino. 

Mamma mia, che violenti questi manifestanti, tre scritte che come tutte le scritte lasciano il tempo che trovano.

 Dopo aver visto la ripresa di una telecamera che inquadrava l'armamento lasciato per strada dagli anarchici: caschi, maschere a gas e un carrello della spesa pieno di candelotti, botti ecc...mi pongo una domanda.

Mi chiedo se uno si prende la briga di portarseli dietro nello zaino, ancor di più se arrivavano dall'Estero vi sembra normale che  lasci per terra questo armamentario? Più chiaramente, siamo così sicuri che non siano stati messi dalla polizia o dai giornalisti per raccontare che la città poteva essere devastata e che solo grazie agli Eroi di stato non sia successo?

 Genova insegna, vedi le molotov messe dalla polizia per poter dare via al  massacro di chi dormiva alla scuola Diaz dopo la manifestazione.

Oggi sulle pagine dei giornali, tutte le forze politiche ad elogiare i poliziotti, compreso un sindacalista del Siulp, ex comunista ( azzo se lo era ai tempi della gioventù, credetemi so di cosa sto parlando), e ora dalla parte avversa. 

Testimonianze di negozianti e cittadini, solo uno ha detto chiaro e tondo che non era il caso di installare nella gente la paura di uscire di casa, ma si sa nel paese dove il "fascismo" sta prendendo il sopravvento, la manifestazione deve fare rima con terrore, anche se sono solo quelli degli operai.

 
 
 

Dalla Svezia al Rockacafè

Post n°2452 pubblicato il 30 Marzo 2019 da paperino61to

Credo che questo gruppo non abbia bisogno di presentazione...amici e amiche ecco a voi gli Abba. 

 

 

 

           

 

 

 

 

           

 

 

 

 

           

 

 

 

 

          

 

 

 

 

   

 

 
 
 

The Crickets

Post n°2451 pubblicato il 23 Marzo 2019 da paperino61to

Questo gruppo aveva come cantante il grandissimo Buddy Holly, purtroppo scomparso in un incidente aereo qui ve li presento nel loro proseguio della carriera.

 

        

 

 

 

        

 

 

 

       

 

 

 

   

 
 
 

Indovina indovinello...

Post n°2450 pubblicato il 20 Marzo 2019 da paperino61to

Indovina indovinello, vediamo se i devoti del Barabba sanno rispondere a queste semplici domande, infatti questo post è dedicato a loro.

Da due anni che al Parlamento Europeo discutono sul rivedere il trattato di Dublino, quello della prima accoglienza sugli sbarchi degli immigrati nel paese dove approdano ( Ricordiamo sempre firmato dal Governo Berlusconi con tutti i suoi alleati di quel periodo compreso la Lega).

Finalmente il Consiglio Europeo dopo ben 22 riunioni ( notate il numero per favore) si approva di cambiarlo. Domanda: Sapete quante volte la Lega del Barabba è stata presente a queste riunioni? ZERO, NESSUNA PRESENZA !! 

Si va alla votazione per approvare la Riforma sul quel trattato capestro per il nostro paese. Domanda: Sapete come ha votato la Lega del Barabba? ASTENUTA !! 

Mente il M5S ha votato contro, dando di fatto ragione ai paesi del patto di Visegard, (quelli che il Barabba considera amici ma che di fatto non lo sono, vedi voto contro la nostra manovra economica), tanto per essere precisi sulla votazione da parte di chi ci governa.

Inoltre vi sono state SEI riunioni ( notate anche qui il numero ) dei Ministri degli Interni dei paesi Europei, domanda: Sapete quante volte si ha partecipato il Barabba leghista? UNA!! 

Ultima domanda per voi devoti di questo omuncolo: A chi fa comodo gli sbarchi degli immigranti nel nostro paese, alle cooperative o a LUI e al suo partito?...io opto per la seconda, perchè con gli immigrati ha preso voti e continua a prenderne " incutendo paura alla gente, senza FARE o RISOLVERE  questo problema, perchè la sede dove puoi davvero ( se lo vuoi ) risolvere è al Parlamento Europeo...ma ahimè, in quel caso dove gli andrebbero a prendere i voti degli stupidi se risolvono il problema?

 
 
 

Scusanti false...

Post n°2449 pubblicato il 18 Marzo 2019 da paperino61to

“ Mi scuso…”, “Sono stato travisato…”,”Hanno estrapolato solo una frase…”.

Quante volte abbiamo letto o sentito queste “giustificazioni”  di personaggi politici,  dello spettacolo, del giornalismo? Tante, troppe volte, e come sempre accade in queste cose, finisce tutto nel dimenticatoio. Come se fosse una cosa normale “insultare”, ”mistificare la realtà”, “denigrare chi ti contesta”.

Questa mia considerazione è riferita alle ultime frasi riportate dai giornali: “ Non Emma, dovrebbe aprire le cosce e magari farsi anche pagare”( esponente leghista). La cantante rea di avere criticato le chiusure dei porti per gli sbarchi degli immigrati.

“Sembra uscita da un film dell’orrore” ( Rita Pavone in merito alla ragazzina Greta che ha dato il via alla protesta sul clima).

“Se non fosse malata, vorrai averla davanti alla mia macchina per prenderla sotto”( Maglie giornalista).

“Mussolini ha fatto anche cose buone”( Tajani europarlamentare di FI).

Queste sono solo le ultime frasi come ho detto, e ovviamente a parte lo sdegno delle persone “intelligenti” la maggior parte delle persone concorda con loro: “se l’hanno voluta” è il ritornello più comune.

D’altronde non si può pretendere se chi dovrebbe calmare le acque fa il contrario ( vedi il Barabba ministro con i suoi post contro chi lo contesta, mettendo costoro alla gogna di internet), oppure sta in silenzio come  un fantasmino, peccato che questo fantasmino stia al Quirinale, e che quindi avrebbe il Dovere di intervenire.

Sempre più disgustato dalle persone che vivono in questo paese, e non crediate che siano poche, tutt’altro, c’è sempre più non la voglia di legalità ma di “fascismo”, e lo si nota da ancora chi crede che il codardo più famoso del nostro paese, facesse arrivare i treni in orario, che abbia dato lui le pensioni, che la marcia su Roma era solo una scampagnata e che le camere del lavoro sono bruciate per auto combustioni e che le bonifiche nel ponentino non abbiano mietuto migliaia di vittime, e potrei andare avanti in infinito sulla distorsione della realtà storica.

Ritornando alle frasi citate sopra, questi “stupidi”, attenzione non uso la parola ignoranti, perché ignoranti deriva da ignorare, questi “stupidi” sanno bene cosa dicono e che di conseguenza la loro difesa suona falsa come le loro persone.