Creato da starbluesjony87 il 09/12/2006

Jonny O' Riley Style

Blog di puro rock anni '60-'70 e...oltre!!

 

 

« MIKE BLOOMFIELD, AL KOOP...LED ZEPPELIN - LED ZEPPE... »

PINK FLOYD - THE DARK SIDE OF THE MOON (1973)

Post n°75 pubblicato il 19 Marzo 2009 da starbluesjony87

PINK FLOYD - THE DARK SIDE OF THE MOON (1973):

 

 

 

 

 

-Parliamo quest'oggi di un grandissimo gruppo che, come dovreste ben sapere, è stato protagonista anch'esso del Rock a cavallo tra la fine dei '60 e tutti gli anni '70. Ovviamente, sto parlando di una 'new entry' (almeno per me, data l'insistenza di mio padre nel farmi ascoltare questo favoloso lavoro) che risponde al nome dei Pink Floyd, nato intorno la seconda metà del 1967-68 grazie all'energia lisergica e stralunata del celeberrimo Syd Barrett (fautore dell'album di debutto del gruppo sempre nel 1968, The Piper At The Gates Of Dawn di chiara matrice psichedelica) che, dopo un sfolgorante avvio, lasciò il posto a uno dei virtuosi della chitarra elettrica per antonomasia, quale Dave Gilmour, il quale costituì al fianco del 'gruppo storico', rappresentato dal celebre bassista/cantante/songwriter Roger Waters, il (compianto) tastierista di chiara fama psichedelica Richard Wright e il batterista Dave Mason, una line-up pressoché imprescindibile che si manterrà tale fino alla fine degli anni '70 (con l'ultimo doppio album, The Wall).







E risultato di questo grande team work è indubbiamente testimoniato dal celeberrimo album pubblicato a cavallo tra il 1972-73 e che porta il nome di The Dark Side Of The Moon, che sotto il profilo squisitamente stilistico musicale risulta essere una riuscitissima sintese tra genere musicali eterogenei, dall'psichedelia allo stto puro al Progressive, passando per l'eleganza del Blues/Rock, il Jazz e infine per una punta sostanziosa di R'n'B, soprattutto nella famosissima The Great Gig In The Sky, dominata dall'emozionantissima voce della corista nera Clare Torry oltre che da un sound fortemente all'avanguardia per il tempo.

Ma l'album presenta anche pezzi di notevole caratura che dimostrano più che mai la fervida vivacità compositiva del gruppo, come si evince in Time, ispirata al tema della fugacità del tempo e soprattutto da Money, canzone con tema l'attaccamento e l'ossessione dell'uomo comune per il denaro e contraddistinta da una sonorità davvero molto intensa, grazie alla perfetta combinazione tra l'assolo di sax tenore dell'impeccabile Dick Parry e la chitarra sempre incisiva e a tratti evocativa di Gilmour, qui in notevole stato di grazia. Segue poi la poetica Us And Them di stampo quasi prettamente jazz/rock con tema le interrelazioni personali tra individui e con in più un bell'assolo di sax del solito, inappuntabile Parry. Infine, la facciata finale è affidata alla strumentale Any Colour You Like,Brain Damage e dal commiato di Eclipse, di sonorità (quasi) beatlesiane, accompagnato da un bel sottofondo di organo Hammond. seguita dall'accorata







Un album senz'altro inappuntabile, insomma, che ha lasciato un segno pressoché indelebile nella storia del Rock e per questo ricordato come una delle opere imprescindibili di quell'epoca cosi luminosa.

Alla prossima e come di consueto ROCK ON!!









Tracklist: Speak To Me-Breathe In The Air / On The Run / Time / The Great Gig In The Sky / Money / Us And Them / Any Colour You Like / Brain Damage / Eclipse.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/starbluesrocker/trackback.php?msg=6722707

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
anaidisso
anaidisso il 19/03/09 alle 07:59 via WEB
hai fatto una bella descrizione per questo gruppo e se lo merita tutto.. Oggi è un pochino sottovalutato ma ti garantisco che le loro musiche possono essere inserite fra i grandi della musica classica...danno delle emozioni infinite nell'ascoltarle..non stancano mai...basta chiudere gli occhi e sognare..sognare di stare sulle verdi valli al disopra del mondo e guardare sorgere il sole!! ti padre conosce benissimo il pezzo che più piace a me ...e sa anche quello che deve fare quando trapasserò. Questa musica va ascoltata secondo me a tutto volume e all'aperto.. ciao! mi ha fatto veramente piacere, finalmente un gruppo che capisco!!!
 
 
starbluesjony87
starbluesjony87 il 22/03/09 alle 12:03 via WEB
Ciao zia! Non posso che essere d'accordo con quanto dici: dopotutto, i Pink Floyd sono uno di quei gruppi che vale la pena di ascoltare, data l'originalità e la freschezza della loro musica, anche in un realtà musicale odierna che, al contrario, sembra arida di 'veri' talenti musicali di classe pura! Ergo, siano lodati i Pink Floyd e gli altri grandi gruppi/artisti che oggigiorno ci fanno rivenire alla mente quei bei momenti che furono! (e in cui, magari, potrei rinascere se ne avessi la possibilità!) Alla prossima e ancora grazie per il commento! Ciao by Jony! ;)) P.S: Come dice mio padre, se con gli ideali non si arriva a fine mese, allora ma senza si sarebbe lavorato dal sorgere al calar del sole per un boccone di pane! :)
 
Oasis1983
Oasis1983 il 22/03/09 alle 11:07 via WEB
miseria e come non conoscerlo ^_^, le mie preferite di qsto album sono breathe, the great gig in the sky con quell'assolo di voce stupendo e logicamente Time e Money. Che capolavoro mammamia ciao ciao
 
 
starbluesjony87
starbluesjony87 il 22/03/09 alle 12:04 via WEB
Come non essere d'accordo con te! Tutto l'album è straordinario per la sua completezza e versatilità di generi, soprattutto la canzone 'Us And Them' che ritengo la migliore dell'album per la sua struttura jazz/rock davvero molto innovativa! ;))
 
VORTIK0
VORTIK0 il 22/03/09 alle 13:13 via WEB
Ciao Jony, ringrazio tuo padre che ti ha fatto conoscere i mitici PF e questo capolavoro che non ha tempo, sono sicuro che anche tra 50-100 anni, si ascolterà come quando uscito, fino a poco tempo fa,figurava nelle classifiche di vendita, nonostante abbia 37 anni, questo per confermare, che è tra i lavori immortali, io li ho scoperti nel 1975 (avevo 15 anni), con l'uscita di Wish you were here, omaggio al compianto Syd Barret, e li ho amati da subito, Dark side... è senza dubbio l'apice di quel viaggio del fluido rosa, lo ascolto almeno una volta al mese da quel lontano 1975, mi distende e rilassa in momenti no, anche senza l'ausilio di tabacco trattato, come lo ascoltavamo fino a 30 anni fa. Non cito brani, ogni track è a sè, ognuno ha una propria energia, insomma da ascoltare tutto. Invece se ti va di ascoltare e vedere qualcosa con il compianto Syd, ho messo un live che rappresenta appieno per me, quel fluido rosa, un viaggio lisergico che continua a fluttuare nel tempo. Ottimo post. Grazie e good vibrations forever. Ps. continua a non partire No quarter, e c'è sempre Communication breakdown 2 volte nella tua track list. Altro mitico gruppo che ho amato al pari dei PF.
 
anaidisso
anaidisso il 22/03/09 alle 16:00 via WEB
ho provato ad ascoltare ma ha me non me lo apre... peccato..poi al tu babbo gli rispondo via e-mail!!!!
 
gimmi42
gimmi42 il 22/03/09 alle 19:05 via WEB
..ciao..un album mito..io l'avro' sentito..boh..centinaia di volte..la tua recensione e' molto buona..quello che io ho e' il gusto ..le sensazioni che quando lo risento mi riportano a quegli anni..rivedo la taverna di Padova col juke-box e Money sempre suonata.o il caffe' concerto di Lignano sabbiadoro e la nostra cover di Us and Them..e mi sembra proprio di stare la'..non ci sara' mai piu' un album cosi'..ciao amico
 
retni65
retni65 il 23/03/09 alle 20:09 via WEB
Ragazzo, ho voluto fare un riepilogo di chi fino ad ora merita la mensione di "Blog di qualità". Fai un salto da me. Saluti
 
ilcalabrese1
ilcalabrese1 il 28/03/09 alle 10:15 via WEB
un gruppo fenomenale e probabilmente unico nel suo genere; DARK SIDE OF THE MOON, un disco epocale rimasto in vetta alle classifiche una cosa come 700 settimane...buon weekend
 
maresogno67
maresogno67 il 28/03/09 alle 17:07 via WEB
bellissimo album, ciao,ms
 
krypto_night
krypto_night il 01/04/09 alle 01:49 via WEB
veramente splendide descrizioni di un album altrettanto stupendo... ti dirò che non amo i pink alla follia... ma qst loro album è veram il top secondo me... a me ha regalato delle vere emozioni. tesorino.. che dirti?? mi sei mancatooooo!!! finalm ho potuto risponderti e farmi viva... =) quando e se ti va commenta pure le poesie sul myspace;) ti aspetto e sempre ROCK ON!!! un bacione grande!! p.s. hai mai pensato di lavorare x qlk rivista o sito musicale??? xk sei veram bravo!!
 
 
starbluesjony87
starbluesjony87 il 02/04/09 alle 17:16 via WEB
Ciao bella! Grazie mille per il tuo commento intelligente e perspicace come sempre! Comunque, non preoccuparti se non ti sei potuta far viva prima: dopotutto, tra università e altri impegni non abbiamo avuto più il tempo di risentirci, cosi come su My Space ovviamente! Spero ovviamente di venirti a trovare presto per commentare una delle tue poesie sempre interessanti, ok? Un bacione e come sempre ROCK ON! P.S: A dire il vero, ho pensato più volte di lavorare per qualche sito musicale, ma preferirei prima prendere la laurea triennale e magari quella specialistica prima di prendere una decisione seria, mi capisci? :)
 
maresogno67
maresogno67 il 05/04/09 alle 17:35 via WEB
ciao,ms
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: starbluesjony87
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 34
Prov: TR
 

MY CONTACTS

starbluesjony87@gmail.com

cozmicbluesjony@hotmail.it

 

FREE BLOGGER

Free Blogger
 

PREMIO BRILLANTE WEBWMS






Sono felice di ricevere questo premio da mafico1, autrice del blog

IO LA MUSICA E J.H. Grazie di cuore!

 

AMICIZIA LEGAME INDISSOLUBILE




INDISSOLUBILMENTE AMICI

Ringrazio di cuore Oasis1983 del blog A Day In The Life

che mi ha donato la sua grande
AMICIZIA
con grande sensibilità.


 

PREMIO ARTE PONTO VIDA





E' con grande piacere che ricevo questo premio dall'amica mafico1, autrice del blog IO LA MUSICA E J.H. Grazie di cuore!

 

 

PINK FLOYD

 

 

-Un nome, una garanzia: i mitici Pink Floyd!!!

 

ERIC CLAPTON





-Come non si può non amare una delle leggende VIVENTI del rock/blues mondiale?! Ce ne fossero di musicisti come lui!!






 

LED ZEPPELIN





-Jimmy Page, Robert Plant, John Paul Jones, John 'Bonzo' Bonham: bastano soltanto questi nomi per poter descrivere quella che è modestamente uno dei miei gruppi rock preferiti in assoluto!!





 

THE WHO





-Anche questo gruppo di orgogliosi e scalmanati ragazzi londinesi della cosiddetta swinging London non scherzano affatto in adrenalina pura! Ascoltate lo straordinario Who's Next per capire di chi stiamo parlando!!!




 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

 
Citazioni nei Blog Amici: 11