Creato da theseasoul il 26/06/2009

the sea soul..

L'anima del mare.. quel mare di emozioni dentro me in cui rischio spesso di naufragare..

 

« ..non ti lascerò sola..amare la vita... il sogn... »

Ciao, Mamma..

Post n°47 pubblicato il 29 Ottobre 2011 da theseasoul

 

 

E ora...Ti ho lasciato andare, Mamma..

Ora non più lacrime.. non più sofferenze..

Non più paure e incertezze..

Non più DOLORE

Solo PACE,

Quella Pace che gli ultimi istanti avevi già nel cuore

e che mi hai infuso nel profondo dell'animo.

grazie per tutto quello che sei stata...

Per la tua tenacia e la tua forza..

grazie per la tua vita.

Ti ho accompagnata con tutto il mio amore

fino a dove ho potuto..

Oltre.. solo la Luce..

quella Luce che è la tua vera Casa..

la dimora nella quale per tutti noi

è riservato un bellissimo posto..

Sono qui.. sola..nella tu casa terrena..

e ho di te mille profumi..mille immagini.. mille cose..

So che sei qui accanto a me..

perchè Sento dentro di me la tua presenza

nella serenità che mi accompagna

in questi tristi momenti del distacco terreno..

A te tutto il mio amore più dolce di figlia...

E ora.. sorridi serena per gli spazi immensi della Luce..

dimentica della sofferenza di quaggiù..

Vola lì dove splende il Sole Eterno dell'Amore senza limiti..

e vivi serena in armonia col creato..

Nel persempre..

E nel mio cuore.

Tua figlia.

   

CONSOLAZIONE

Non pianger più. Torna il diletto figlio
a la tua casa. È stanco di mentire.
Vieni: usciamo. Tempo è di rifiorire.
Troppo sei bianca; il volto è quasi un giglio.

Vieni; usciamo. Il giardino abbandonato
serba ancora per noi qualche sentiero.
Ti dirò come sia dolce il mistero
che vela certe cose del passato.

Ancora qualche rosa è ne' rosai,
ancora qualche timida erba odora.
Ne l'abbandono il caro luogo ancora
sorriderà se tu sorriderai.

Ti dirò come sia dolce il sorriso
di certe cose che l'oblio afflisse
Che proveresti tu se ti fiorisse
la terra sotto i piedi all'improvviso?

Tanto accadrà, benchè non sia d'aprile
Usciamo. Non coprirti il capo. È un lento,
sol di settembre; e ancora non vedo argento
sul tuo capo, e la riga è ancor sottile.

Perché ti neghi con lo sguardo stanco?
La madre fa quel che il buon figlio vuole.
Bisogna che tu prenda un po' di sole,
un po' di sole su quel viso bianco.

Bisogna che tu sia forte; bisogna
che tu non pensi a le cattive cose...
Se noi andiamo verso quelle rose,
io parlo piano, l'anima tua sogna.


GABRIELE D'ANNUNZIO
 
 
  
 
LA MADRE
 
E il cuore quando d'un ultimo battito
avrà fatto cadere il muro d'ombra,
per condurmi, Madre, sino al Signore,
come una volta mi darai la mano.
In ginocchio ,decisa,
sarai una statua davanti all'Eterno,
come già ti vedeva
quando eri ancora in vita.
alzerai tremante le vecchie braccia,
come quando spirasti
dicendo: Mio Dio, eccomi.
E solo quando m'avrà perdonato,
ti verrà desiderio di guardarmi.
 
Ricorderai di avermi atteso tanto,
e avrai negli occhi un rapido sospiro.
 
GIUSEPPE UNGARETTI
  
  

   

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/FA_101226_48585_1173120161%20sfum.jpg  

" Sapete cos'è Venezia?

Sapete cosa perde il mondo con essa, al di là dell'immediata visione di bellezze naturali ed artistiche?

Conoscete il valore delle leggi, degli insegnamenti che la Serenissima ci ha lasciato in dodici secoli di storia?"

Papà. 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/photo-venice-art-g%20sfum.jpg

 

 

 

 

Venezia non è...:  

Solo il carnevale 

solo Piazza San Marco

 solo un grande museo turistico 

una città morta 

un luogo dove andare a sposarsi,

perchè " è romantica"

un immenso puzzolente immondezzaio

una città malsana

una immensa fabbrica di

mascherine e gondole...

VENEZIA

é una città da amare,

da coccolare, da salvare ... 

Come una grande Madre..   

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/FA_101226_49620_1173892701%20sfum.jpg

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2falkoinvololuccicaunastellatheseasoullanimaeilmaresolofloarcadiadeunghia_rossafioreblu60forestales1958mareadentroeloisa1952Sky_Eaglesurfinia60
 

 

 

 

La strada ti venga sempre dinanzi,

e il vento soffi alle tue spalle

e la rugiada bagni l'erba

su cui poggi i passi

e il sorriso brilli sul tuo volto

e il cielo ti copra di benedizioni.

Possa una mano amica

tergere le tue lacrime

nel momento del dolore.

Possa il Signore Iddio

tenerti sul palmo della mano

fino al nostro prossimo incontro...

 

..lascia che sia respiro ciò che sappiamo darci

lascia che sia respiro il mio saluto al giorno..

per non piegarsi dentro, per darsi di più..

per non lasciarsi andare..mai.

 

E' un mare di emozioni

quello che mi inonda

in ogni istante della mia vita, ora...

Emozioni che vanno vissute.. sentite..

accettate..ma anche controllate..capite..

perchè troppo spesso in questo mare

rischio di naufragare..

fede

 

AREA PERSONALE

 

 

Chi volesse scrivere delle poesie su questo blog, è ringraziato vivamente...

La poesia è la musica dell'anima...Tutto possiede in sè della poesia.

I poeti altro non sono che dei musicisti che suonano le melodie che

provengono dal cuore, con strumenti diversi da quelli convenzionali..

Uomini che sanno trarre dalle cose un significato profondo,

un efflato sensibile solo a pochi , non percepibile da tutti

e lo trasformano in parole...

Alchimisti dell'anima..

 

 

dolcissimo ballare al buio..

in silenzio..

 

I MIEI LINK PREFERITI

- ...
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.