Blog
Un blog creato da elenina_smile il 08/09/2007

Vita ordinaria

o forse no?

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

NIKE DI SAMOTRACIA

 

 

« Messaggio #76

Post N° 77

Post n°77 pubblicato il 21 Febbraio 2008 da elenina_smile

Riporto una mail ricevuta qualche giorno fa riguardo la situazione dei colibrì a Trieste.

"Abbiamo ricevuto davvero tantissime mail per chiedere al Ministro di salvare i colibrì ospitati nel Centro di Miramare a Trieste. Ringraziamo tutti, perché riteniamo estremamente positiva una mobilitazione così ampia a sostegno dei diritti dei nostri amici animali. Ora vogliamo rispondere a tutti.

Come sapete, tutto è nato da una segnalazione fatta al Ministro un paio di settimane fa dalla trasmissione ‘Le Iene’ di Italia 1 (qui il bel servizio: http://www.video.mediaset.it/video.html?sito=iene&data=2008/01/25&id=4364&categoria=&from=iene ) nella quale si affermava che il precedente Ministro, senatore Altero Matteoli, avrebbe promesso dei contributi al Centro ma non li avrebbe mai erogati.

Il Ministro Alfonso Pecoraro Scanio - che non era a conoscenza della vicenda - ha subito chiesto alla Direzione Generale Protezione Natura del Ministero tutta la documentazione relativa al rapporto tra il Centro e il Ministero.

Alla luce delle carte in nostro possesso emerge in verità una situazione complessa e di non semplice definizione.

Comunque sia, il Ministro Pecoraro Scanio ha dato disposizioni alla Direzione Generale - al di là di ogni valutazione sul rapporto pregresso - di garantire in prima battuta e urgentemente il benessere e la salvaguardia dei colibrì, di fronte ad una situazione denunciata di grave emergenza. La Direzione si sta muovendo in queste ore.

Contestualmente il Ministro ha chiesto alla Direzione di operare con la massima trasparenza e nel rigoroso rispetto delle norme che regolano le modalità di contribuzione di denaro pubblico e delle leggi per la tutela degli animali.

E proprio nell’ottica della massima trasparenza, alleghiamo il testo integrale della lettera a firma del Ministro inviata nei giorni scorsi alla Direzione Generale per la Protezione della Natura.

Grazie ancora a tutti per la grande sensibilità dimostrata."

Lettera del Ministro A. Pecoraro Scanio

http://www.centrocolibri.com/

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

martin.talesNeroLucido2019yngwie.1971Donnemiotesoroelenina_smilelubopostrong_passionjessyka35melaeandrea.ongissaccoccio.gioiellitocco_di_principessamousse87nuurscichilone
 

ULTIMI COMMENTI

Grazzie!
Inviato da: Recettes de goût
il 17/08/2013 alle 09:38
 
Complimenti per il tuo blog!!!
Inviato da: mahjong
il 30/11/2011 alle 18:00
 
So informative things are provided here,I really happy to...
Inviato da: winx da colorare
il 12/11/2011 alle 17:05
 
Thanks for taking this opportunity to discuss this, I feel...
Inviato da: Cristina
il 30/04/2011 alle 13:57
 
giochi gratis giochi per ragazze giochi di cucina...
Inviato da: Mario
il 30/04/2011 alle 13:57
 
 

LA STORIA DI BRINA

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 
Banner Airc
 

28 SETTEMBRE 2007

...Non è ancora chiaro quale sia il bilancio reale della sanguinosa repressione: il numero delle vittime sarebbe in realtà assai più elevato rispetto alle cifre ufficiali. Lo ha denunciato l'ambasciatore d'Australia nell'ex Birmania, Bob Davis, intervistato dall'emittente radiofonica Abc. Secondo la giunta militare birmana, i morti ammonterebbero complessivamente a dieci, ma a detta del diplomatico di Canberra testimoni oculari avrebbero riferito ad alcuni suoi collaboratori di aver visto "rimuovere ieri dal teatro delle manifestazioni nel centro di Rangoon un numero di cadaveri significativamente superiore" a quello reso noto dal regime. Il computo reale, ha aggiunto Davis, sarebbe "parecchie volte il multiplo" delle dieci persone uccise "riconosciute dalle autorità"...