Un occasione da non buttare e un messaggio per il Campionato Primavera

E difficile dire qualcosa di non retorico dopo Juventus-Fiorentina di ieri pomeriggio. Essendo un polemico di natura, mi sarebbe piaciuto sapere se a campi invertiti la Viola avrebbe giocato al Franchi e soprattutto se Firenze avrebbe portato quasi 40000 persone allo stadio. Ma non è questo il succo della questione quindi, rientro nei miei ranghi. Ieri oltre alla partita scudetto Juve-Viola, s’e festeggiato la promozione dell’Inter. Ecco, parto da qui per dire il mio pensiero: qualora non ce ne fossimo resi conto, ieri c’e stata una netta linea di demarcazione, una sorta di mai più. Ecco, sfruttiamo questa linea e facciamo giocare queste ragazze negli stadi dei signorini, ovvero, la Juve al J Stadium, il Milan e l’Inter al Meazza, la Fiorentina STABILMENTE al Franchi, la Roma all’Olimpico e così via. Gravina dovrebbe prendere la palla al balzo e porre tale riforma al crescente Campionato Primavera. Spesso non lanciamo i giovani perchè temiamo che abbiano paura del pubblico, del grande. Esorcizziamo la paura e diamo stadi veri anche a questi ragazzi e non campetti di periferia, per carità, curatissimi, ma sempre periferia. Mi auguro che il Presidente Gravina, attento a queste cose, possa cogliere l’occasione.

Fabio Brunetti

Un occasione da non buttare e un messaggio per il Campionato Primaveraultima modifica: 2019-03-25T10:45:27+01:00da Pazzogol81

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.