“Voglio un figlio color cioccolato”, agente ruba il seme al detenuto

Ruba lo sperma da un prigioniero perché voleva un figlio. Alison Sharples, 47 anni di Preston, è stata arrestata dopo che un campione di sperma di un detenuto del carcere in cui lavorava, è stato trovato nella sua borsa a seguito di un controllo di routine.

Ulteriori ricerche hanno mostrato una lettera d’amore inviatale dal detenuto e le indagini hanno così confermato il sospetto: la donna stava provando ad avere un bambino dall’uomo usando di nascosto il suo sperma per procedere con una rudimentale inseminazione artificiale.  Secondo quanto riporta il Mirror la guardia carceraria è stata condannata a 9 mesi di reclusione. «Voleva un bambino color cioccolato», ha confessato un amico di lei durante il processo. Le relazioni tra detenuti e personale carcerario sono decisamente inopportune e questa volta non sono costate solo il posto di lavoro alla Sharples.

“Voglio un figlio color cioccolato”, agente ruba il seme al detenutoultima modifica: 2017-01-30T23:01:59+01:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.