Maurizio Costanzo ricorda Frizzi: “Era uno di famiglia. Mancherà a tutti”

A Mattino Cinque le parole piene di tristezza del giornalista che racconta il conduttore da poco scomparso.

640x360_C_2_video_823422_videoThumbnail

A Mattino Cinque in collegamento telefonico Maurizio Costanzo che ricorda l’amico e il collega Fabrizio Frizzi, scomparso per un’emorragia cerebrale: “E’ come se fosse venuto a mancare un parente, uno di famiglia. Questa era la sua grande forza, la forza di stare accanto alla gente. Poi penso a sua figlia di 5 anni, e alla moglie e penso a quanto era giovane e a quanto ci mancherà”.

Il giornalista nelle sue parole piene di tristezza, ricorda il lavoro fuori dal comune di Frizzi: “Lui era incredibile ed affascinante, era una persona per bene. Lo è sempre stato”. “Non ce ne sono tanti così, lui non aveva il parlare forbito ma il parlare di tutti noi, del pubblico. La sua lotta contro la malattia era dura, ma combatteva perché voleva veder crescere sua figlia, ma ahimè non ce l’ha fatta”.

Maurizio Costanzo ricorda Frizzi: “Era uno di famiglia. Mancherà a tutti”ultima modifica: 2018-03-27T00:26:14+02:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.