CRONACA DI UN CUORE.

nn

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora mi chiedo se la mia vita
è questa qui,passo,
le mani sugli occhi,sulle palpebre
tra i capelli confusa, silenziosa.

 

 

 

 

 
Chi sono
questi volti che
si siedono qui, vicini a noi?
perché la sera ci spinge in certi bar
tra uomini stanchi ammalati di solitudine.

 

 

 

 

 

 
Andiamo fuori di notte.
incontrando le luci dei lampioni
che illuminano i nostri occhi stanchi
mentre il silenzio urla tra il rumore dei passi.
quello stesso silenzio che ormai ci vive sopra

 

 

 

 

 

 

come una seconda pelle,

che diventa amaro come un

bacio dato dentro uno scuro

lungo tunnel. dove si incontrano

altre anime che anche se sconosciuti

fanno la stessa via unendo la loro vita

ad altri odiandosi per sentirsi cosi diversi

ma cosi simili anche solo vivendo in una stessa notte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti Odio, Amante solitario,

l’unico che posso scopare,

l’unico che con il suo amore,

mi permette di far Godere il

mio corpo azzittire la mia

schiava anima ti odio ti odio..

ha!!ti ODIO!Tu che AMI queste

due perfette parti di ME!

di ODIO e TRISTEZZA.

©Riproduzione riservata 2014
©Tutti i diritti riservati.
Questo materiale non può essere pubblicato,
trasmesso, riscritto o ridistribuito.

CRONACA DI UN CUORE.ultima modifica: 2021-04-17T12:35:04+02:00da Diva.Libera
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr