Dumbo, il segreto del successo della nuova versione di Tim Burton

dumbo-ecco-tutti-i-personaggi-nei-nuovi-poster-cinematographeit-cinematographeit_2241997

I Cine days sono ormai terminati. L’iniziativa prevedeva, da lunedì primo aprile a giovedì 4 aprile, il costo del biglietto d’ingresso a soli 3 euro per tutti i film e in varie multisala aderenti. I Cine days hanno dato ulteriore slancio a un film che in effetti non ne aveva grande bisogno: Dumbo, di tim Burton.

Dumbo, infatti, è un film capace di volare da solo. Vuoi perché è un classico Disney, vuoi perché è stato riscritto da un regista che è una garanzia: Tim Burton, capace di proporre, in chiave gotica, i più disparati personaggi ora del mondo fiabesco, ora del mondo dei fumetti, ora inventati ex novo.

Come non ricordare i due Batman, Edward mani di forbici, Nightmare Before Christmas, La fabbrica di cioccolato, Alice in the wonderland? Giusto per citare qualche suo successo.

Nei 4 giorni di Cine Days, il dolce elefantino dalle grandi orecchie è riuscito a non perdere quota, grazie ad altri 340.256 euro di incassi dell’ultimo giorno e una media di 542, pur registrando un fisiologico calo del 9% rispetto all’esordio di giovedì scorso. Per un incasso totale che dopo una settimana ammonta a 4.867.836 euro.

Segue, molto distaccato, il supereroe sui generis dal nome di una nota app: Shazam!, con 200.238 euro.

Chiude il podio A un Metro da Te, che incassa 119mila euro, per un totale di 3.178.833 euro complessivi. Molto indietro, solo al quinto posto, la pellicola che vede come attori protagonisti due grandi attori come Mel Gibson e Sean Penn, ossia Il Professore e il Pazzo, con 38mila euro e un totale di 911mila euro.

Ma vediamo la trama e la recensione di Dumbo.

CONTINUA A LEGGERE

Dumbo, il segreto del successo della nuova versione di Tim Burtonultima modifica: 2019-04-05T14:35:45+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Related posts

Leave a Comment