Come si calcola l’età del cane? Stiamo sbagliando

Come si calcola l’età del cane? Fino ad ora, abbiamo sempre creduto che fosse molto semplice. Bastava moltiplicare per 7 l’età di fido e il gioco era fatto. Se aveva 2 anni, voleva dire che era in piena adolescenza, avendone 14.

Se invece ne aveva 12-13, allora era molto anziano, perché ne aveva tra gli 80 e i 90. Poi ovviamente dipende dalla razza canina, in quanto, come noto, ci sono cani che vivono più a lungo di altri soprattutto a causa della stazza e della formazione anatomica.

Ora però questa formula viene confutata da uno studio più accurato che tiene conto delle modifiche a cui il DNA è sottoposto con l’andare del tempo.

La ricerca è stata condotta dagli scienziati dell’Università di San Diego in California, coordinati dai genetisti Tina Wang e Trey Ideker. E’ stata pubblicata sulla rivista specializzata bioRxiv.

Ecco come si calcola l’età del cane.

CONTINUA A LEGGERE

Come si calcola l’età del cane? Stiamo sbagliandoultima modifica: 2019-12-20T13:11:49+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).