Fedez alla corte del Conte: parabola di un rapper un tempo contro i politici

fedez-conte-video-mascherina-covid

Fedez non ha mai fatto troppo il rapper anti-sistema, certo. Molto bravo con le parole, la sua ricchezza se l’è guadagnata a colpi di rime e di successi radiofonici. E non l’ha mai ipocritamente nascosta, va detto.

Non è però definibile un radical chic, dato che non sembra essersi mai dichiarato di sinistra. Ha pure partecipato a più edizioni di X Factor.

Fedez ha abbracciato le istanze del Movimento cinque stelle fin dalla nascita, tanto da aver pure pubblicato un inno. Tuttavia, di recente si è spinto ben oltre la sua apoliticità. Facendosi perfino portavoce del Premier Conte.

Roba da far impallidire i suoi tanti tatuaggi. Ecco la stramba collaborazione e quando Fedez faceva l’anti-politico.

CONTINUA A LEGGERE

Fedez alla corte del Conte: parabola di un rapper un tempo contro i politiciultima modifica: 2020-10-30T09:52:26+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Related posts

Leave a Comment