Non fu Colombo a scoprire America? Un nuovo documento lo prova

chi ha vinto elezioni americane

Qualche giorno fa è ricorso l’anniversario della scoperta dell’America, avvenuta in via ufficiale il 12 ottobre 1492. Vi salpò insieme a 90 marinai partiti dal comune spagnolo di Palos de la Frontera, a bordo delle tre famose caravelle: la Nina, la Pinta e la Santa Maria.

Il primato di Colombo è stato confutato più volte. Si parla di musulmani (ne ho parlato qui), ma anche di un altro italiano: Marco Polo. Il quale avrebbe scoperto l’America alla metà del XIII secolo, ben 200 anni prima di Cristoforo Colombo, durante il viaggio in Asia che descriverà poi ne “Il Milione”.

Ora spunta un’altra prova che, quando Colombo approdò in America, in realtà già era nota. Si tratta della “Cronica Universalis” del cronachista milanese Galvano Fiamma.

Vediamo cosa dice il documento ritrovato a Milano.

CONTINUA A LEGGERE

Non fu Colombo a scoprire America? Un nuovo documento lo provaultima modifica: 2021-10-22T09:19:15+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Related posts

Leave a Comment