Vent’anni di Euro: gli effetti negativi sulle nostre tasche

100 200 EURO nuove

Malgrado i buoni auspici, non solo l’Unione europea non sarà mai unita, ma quell’Euro, soprattutto ai paesi dell’Europa mediterranea, ha portato soprattutto sciagure.

Il dover rinunciare alla propria sovranità, ai propri pregi e ovviamente difetti; il dover perseguire ogni anno manovre finanziarie vere e proprie macellerie sociali, pur di rientrare nei parametri stringenti imposti dalla Germania. Coadiuvata dalla Francia e da altri paesi dell’Europa centrale, i cosiddetti Paesi frugali.

Tra i fautori quello stesso Draghi che oggi guida l’Italia, con tanto di prostrarsi di tutti i partiti – eccetto Fratelli d’Italia – in funzione di liquidatore fallimentare di ciò che resta del nostro Paese.

Ma vediamo meglio quali sono stati gli effetti nefasti dell’Euro sull’economia italiana.

CONTINUA A LEGGERE

Vent’anni di Euro: gli effetti negativi sulle nostre tascheultima modifica: 2022-01-03T09:41:03+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Related posts