LATLANTIDE PRESENTA THE BONEBREAKERS IN “PARTY TIME” Luca Bonacchi ” Meglio tardi che mai” Intervista a Marcello Romeo Saverio Grandi ” Mi piace” Nicola Boni Renato Franchi ” Penne e Calamai” DANIELE ZANI Un Mondo IL RITORNO DI MIRCO PORRA’ “RICORDO ANCORA TUTTO”: L’ESORDIO DE IL VENTO CONTRO MORGANA Un altro Universo ANDREA DESSÌ feat. SHERRITA DURAN “Rise” Un filo sottile di Gianluca Naldi CHIARA BINCOLETTO Meglio di te Grey Religion ” Prende forma” Nick Venieri ” Deep Water” Letizia Tassi & Dario Bruschi ‘ISABEL. MERAVIGLIA E DRAMMA’ di Paola Micoli Dall’incanto celeste di misteriose presenze all’inferno di intime possessioni… Micol Carli ” Ed era così” SOFIA MEHIEL “Respect in Any Body” BORN THIS WAY: IL RITORNO ALL’ESSENZA NEL NUOVO SINGOLO DI ELVIS NICK Valentina Livi, il nuovo singolo Diletta Leotta; Il nuovo singolo dei Taglia42 Disaster: L’intervista NEARCO “Tutto bene tutto male” Frammenti: Il nuovo singolo IL CANTAUTORE VINCENZO GRECO DEDICA IL RICAVATO DEL SUO NUOVO PROGETTO DISCOGRAFICO AD AMNESTY INTERNATIONAL Il Tempo, l’atteso singolo di Vittorio Pengue KARLHEINZ “Yokil” K-DUE “Patti” ARRIVA ‘STATE OF MIND’, LA NUOVA GRANDE OPERA DI RIO. Un album che nasce dall’amore puro L’ultima notte di Adriano Barbieri ARRIVA RECIDIVO, IL RAPPER ‘GENTILE’ ADRIANO CASSARÀ A febbraio è arrivato ‘Settembre’ SIXTEEN Ipocondria EP La Eventi & Management fa il pieno di premi al memorial Battisti TONY CERRONE Il 15 d’agosto Privi “l’intervista” L’ALBUM D’ESORDIO DI SARAH Gabriella Attardo “Fuffinanna” Paolo Mansanti ” Il sogno del bambino” STEFANO VIRGA dal 13 Dicembre in Radiodate PAOLO MANSANTI “Il sogno del bambino” Marck Ilary, il nuovo singolo ELENA DI NARDO “Nell’occhio del ciclone” ‘Le Note Di Quella Canzone’ di Paul Pedana dona all’Italia un’eccellente dedica d’amore Il nuovo singolo di Roberto Pezzini Vittorio Pengue ” In un attimo” DYLAN JAY Protetto: A SORPRESA PLATINO PER “SENTO SOLO IL VENTO” DI EMANUELE PICOZZI. LO MARTILL feat MR PAPI RAMOS “Negro” INTERVISTA A LABRI Intervista al Bluesman Fabio Salvi “Se non ami” il nuovo singolo di Massimo Ferrari Netri e i Laredo Victus amor¿ , il nuovo lavoro di Boskovic ENRICO LISEI “Leggero” FABIO D’AMATO “Essential songs 2” Intervista a Ilaria Carpo Monikà finalista a Sanremo Rock & Trend “PAGLIACCIO DI GHIACCIO”: IL NUOVO ALBUM DI UNA “RESTAURATRICE DI EMOZIONI”…. TRA LE VERTIGINI DEL MARE…. Fuori il nuovo video di Gipsy LA FAMOSA “DORMI AMORE” RIVISITATA da I DUO MUSIKE’ Premio Mondiale ai Global Music Awards per la Cantautrice Italiana Giovanna Nannoni I JOLLY ROX IN “DREAMERS’ PARADISE” SHAIRAN: LA VOCE DI CHI METTE A TACERE TUTTI QUANTI!!!!! MAURIZIO PIROVANO “Passo dopo passo” MARIA MARINO “Maledetta Benedetta” MANUX “Come in fotografia” DANILO DI FLORIO CI INFORMA DELLA SUA TEORIA DEL DISTACCO Manux Il nuovo disco di Marco Carena LO MARTILL CI TRASPORTA CON “LET’S GROOVE”!!!! IL SOLE DI FLORINA!!!! TIZIANO BAK BACARANI CON “ASSENZIO BLUES” A NATALE CON…FRANCIS SALINA!!!! IL GRANDE SUCCESSO DI MARY MARY!!! RITORNA ALESSIA RAMUSINO CON YALLAH!!! CHATURANGA Il nuovo album di Giordano Cestari LEXX PRESENTA IL NUOVO SINGOLO “SAREMMO STATI BENE” (SPARO PAROLE RECORDS – 2018). MAURIZIO MANZONI CI REGALA “AMALA” INTERVISTA A TIZIANO BAK BACARANI!!! MAURIZIO MANZONI: L’ INTERVISTA I CAMELIA IN VERSIONE TRAP !!!! Natale Plebani “Poplife” GEDRIZZ E MARYBLUE VERSIONE REMIX!!!! FRANCIS SALINA: IL POTERE DELLA MUSICA QUANDO “BASTA UN CLICK”….. RITORNA IN RADIO ALEXEEVNA !!!! Maio, il nuovo disco “L’amore in tempo di crisi” BERT ESORDISCE CON “NEI TUOI OCCHI” LUX URBINATI: L’INTERVISTA TUTTO QUELLO CHE… GIANLUCA NALDI Mauro Tummolo LA SINDROME DI KESSLER IL NUOVO SINGOLO DE LA SINDROME DI KESSLER ROSITA CANNITO: L’INTERVISTA Intervista a Klaus Docupil Andrea Marzolla, ” Il viaggio” LUCA BENEVELLI IN “STORIE COMUNI”
the bb_party time

LATLANTIDE PRESENTA THE BONEBREAKERS IN “PARTY TIME”

About

“Party time” è il nuovo lavoro dei The Bonebreakers, band bresciana di netto stampo rock and roll che ha realizzato il suo ultimo album grazie ad una campagna crowd-funding alla quale partecipano molti supporters.

I tempi sono difficili e procedono a rilento per la musica, la quale però non ha smesso di scorrere nelle vene di Alle B. Goode, Mattia “Cat er Pillar” Bertolassi e Andy J. Braga, ovvero i tre componenti della band che hanno inciso dieci tracce, otto inediti e due traditional, dove il rock and roll ed evidenti richiami blues la fanno da padrone: del resto il blues non è altro che l’antenato più vicino al rock più classico, a quel rock libero e scevro da ogni altra etichettatura. Sono evidenti le influenze rollingstoniane disseminate qua e là, nelle otto tracce inedite che compongono “Party time”; un vero invito a seguire il ritmo travolgente che il sound degli Bonebrakers riescono a riportare: ogni pensiero e ogni preoccupazione sembra dissiparsi nel tempo di un rock and roll, ed ecco che la magia riparte con la traccia successiva, senza soluzione di continuità. L’attenzione è rivolta al divertimento, alla danza, alle movenza pi ardite che solo la musica riesce a ricordarci i tempi come questi.

 Le registrazioni si svolgono a maggio 2020 presso lo studio analogico “Poddighe” di Brescia. Le tracce, incise su bobine a nastro magnetico, sono successivamente mixate rifiutando il comune approccio “stereo” e optando quindi per un direttissimo missaggio monofonico analogico.

All’album, oltre ai tre componenti della band, , hanno partecipato: Carlo Poddighe, polistrumentista e co-produttore dell’album e Antoine “Sexy Sax” Saldi al sassofono tenore.

“City Blues”, brano acustico, ultima traccia dell’album è una joint-venture con The Superdownhome, Cek Fanceschetti e Andrea “Biscio” Bresciani, musicisti concittadini e compagni di tante avventure dei Bonebreakers, che il 22 gennaio 2021 hanno pubblicato sotto l’etichetta Latlantide, questo loro nuovo progetto, una corrente d’aria fresca in un tempo sospeso  e silenzioso.

Da una notte d’estate di sudore e rock ‘n’ roll (Keep the Beat, move your hip, stomp your feet), si passa ad un tributo al rock and roll dei Sonics (It’s Been A Long Time), per arrivare ad una delle traditional dell’album intitolata “Downtown Strutter’s Ball ”.In  “Let Some Good Time Roll, il titolo parafrasa il famoso motto di New Orleans “Laissez les bons temps rouler”, “Let the good times roll”: un uomo sul bus parla al conducente e gli confessa che non vede l’ora di tornare a casa, in quella città dove l’inverno non arriva mai e il suono del trombone si diffonde nell’aria giorno e notte. Ha qualcosa da fare di molto urgente: seguire una parata sotto il sole bevendo bloody mary, godendosi i “good times” che la città gli offre.

L’apparente malinconia nel cuore di “Cherry, Cherry”, viene eclissata dal brio che il rock and roll riesce ad apportare ed ecco che una ballata di un amore al suo tramonto, diventa ancora un motivo per perdersi nel ritmo serrato del blues, con chiari riverberi country rock e dove appare forse più chiaro il riferimento alla band di Mick Jagger. Come molti brani che hanno fatto la storia del rock and blues “Three shots of Tequila” racconta una storia: un giovane uomo stanco della sua routine quotidiana si reca al bar per svagarsi un po’, voglioso di scatenarsi sui ritmi di una rock&roll band. Vede entrare la ragazza con cui vorrebbe ballare ma ha bisogno di un po’ di coraggio liquido per farsi avanti… “Hey bartender, I need three shots of tequila”.

 Anche “Trashman Blues” racconta una storia, in particolare, si tratta di una dedica al re del rock and roll del Lago di Garda, come ha dichiarato la band la storia di una ex- rockstar che si ritrova oggi a lavorare come netturbino ma che non si perde d’animo e nel week end continua ad impennare con orgoglio il manico della sua vecchia chitarra…” e le chitarre non smettono di scordarsi per un attimo, la dirompenza del pianoforte i cui tasti rimbalzano come sonagli, peruna sfida fatta ancora di ritmo e di movimenti schietti, musicali e non solo…

Come spiega in parte il titolo, “My Baby likes to Mambo”, ha nell’essenza l’eco del ritmo latino rivolto ad una lady molto speciale , dedicata al rock e al genere capace di far balzare in piedi chiunque in una sera d’estate, ma anche in una fredda notte d’inverno, ecco “Seven nights to Rock”. E per finire… la già citata City Blues, quella Joint-venture con i concittadini Superdownhome, Cek Franceschetti e Andrea “Biscio” Bresciani: un inno alla vita semplice di campagna “La città e questo cielo grigio non fanno più per me. Metterò le mie cose nel mio back-pack salirò sul mio van e raggiungerò mio fratello nella casa rossa che chiamano “dome”, laggiù nel countryside”….

Sonia Bellin

        Tracking List Album 

  1. KEEP THE BEAT    (Favero Alessandro)
  2. IT’S BEEN A LONG TIME    (Favero Alessandro)
  3. DOWNTOWN STRUTTER’S BALL    (Brooks Shelton)
  4. LET SOME GOOD TIME ROLL    (Favero Alessandro)
  5. CHERRY CHERRY    (Favero Alessandro)
  6. THREE SHOTS OF TEQUILA    (Favero Alessandro)
  7. TRASHMAN BLUES    (Favero Alessandro)
  8. MY BABY LIKES TO MAMBO    (Favero Alessandro)
  9. SEVEN NIGHTS TO ROCK    (Trail Buck – Glover Henry – Innis Louis)
  10. CITY BLUES    (Favero Alessandro)
LATLANTIDE PRESENTA THE BONEBREAKERS IN “PARTY TIME”ultima modifica: 2021-03-29T18:51:32+02:00da musicomio

Lascia un commento