Benvenuti!

Ape bianca ronzi, ebbra di miele, nella mia anima e ti torci in lente spirali di fumo..

 

JOHNNY HALLYDAY TRIBUTE


Mon plus beau Noel

 

CHARLIE CHAPLIN

Ti criticheranno sempre,
parleranno male di te
e sarà difficile che
incontri qualcuno
al quale tu possa andare
bene come sei.

Quindi vivi come credi,
fai quello che ti dice il cuore
la vita è come un'opera di teatro
che non ha prove iniziali.

Canta, ridi, balla, ama
e vivi intensamente ogni
momento della tua vita
prima che cali il sipario
e l'opera finisca senza applausi

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 84
 

CHE TEMPO FA.. QUI!

 

NO!

No violence..

 

UN BLOG PARTICOLARE

MARIA LUISA SPAZIANI


A sipario abbassato

 

 

8 Dicembre

Post n°1566 pubblicato il 08 Dicembre 2017 da Vince198


8 dicembre

A te non pare di udire una musica?
A te non pare di vedere una fiaccolata?
E l'aria che respiri non ti sembra profumata?
E' vero, non solo l'Immacolata è la Madonna,
anche se, in realtà, una sola è Maria,
ma permettimi che, in questo Santo giorno,
io sia a parlar soltanto della Madonna mia,
della Vergine che vent'anni fa mi ha miracolato,
e da un un tremendo male al colon mi ha salvato!
E' vero, di Maria son proprio tante le Festività,
come tanti sono i nomi di paesi e di città
che festeggiano puntualmente il Suo Anniversario
e lo si può vedere consultando il calendario!
Si festeggia l'Annunziata, la Madonna di Loreto
Quella di Montevergine e Quella di Roseto;
tanto venerata è pure la Madonna di Pompei,
ma permetti che quattro righe io le dedichi
alla Madonna dei tanti pellegrinaggi miei?
Sono andato a Parigi a la Médaille Miraculeuse,
a Lourdes, Fatima, Siracusa e Međugorje
e, ovunque, l'ho vista portare sempre in gloria!
Era sempre Lei: l'Immacolata Concezione,
Quella che, in ogni luogo, fa tanti miracoli,
purché la preghi veramente con fede e devozione!

(Gilbert Paraschiva)

..

Non conosco questo poeta e francamente non mi interessa più di tanto. Tuttavia questa sua poesia riaccende un faro su due episodi di cui uno personale, familiare: quello di mia sorella (che oggi compie gli anni) e quello afferente i miracoli.
In quest’ultimo tema, pur essendo credente e praticante, ho talvolta avuto qualche piccolo dubbio, sfatato poi dal rigore ecclesiastico in questa materia che, con una disamina molto prudente, richiede parecchio tempo, almeno di 5 anni.
Questo quando anche la scienza a certi accadimenti non riesce loro dare una spiegazione.
In questi versi - semplici, lineari ma efficaci nel loro contenuto (soprattutto per chi è credente), colgo tuttavia un miracolo, nel senso che, riguardando indietro nel tempo - nel gennaio 1994 - e trovandomi in Sicilia per lavoro, ricevetti una telefonata da mia sorella che mi comunicò che a suo marito era stato diagnosticato un tumore di quelli, come direbbero a Roma – città in cui sono stato per qualche tempo e che adoro da sempre - “bboni”, cioè dir maligni è il meno.
Eppure, Dio solo sa come e perché -  coincidenze, destino, sesto senso o non so cos’altro pensai in quei momenti così dolorosi - venne preso in tempo prima che si espandesse e fu estirpato.
Non c’erano particolari segni premonitori, solo un controllo casuale (non necessario però fatto solo per gli scrupoli di mia sorella) che rivelò quella terribile condizione.
Questo a me è sembrato un miracolo e ancor oggi sono felice che mio cognato Francesco goda di buona salute e che mia sorella, da allora, sia ancor più serena nello spirito, nell’anima.

 

 

Dov'è la Festa?

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Vince198
Data di creazione: 21/07/2006
 

JESHUA

Jeshua
A. Carracci

 

MUGHETTI

mughetti

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cile54sacrocuore.cadonegheVolo_di_porporaVince198ormesullasabbia.avalerio.sampieridabrocchipacandrea0lascrivananina.monamourlucre611NORMAGIUMELLIeugenia1820molto.personale
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

A ROS, CON AFFETTO..

"Ciao Vince carissimo! Attraverso i tuoi scritti e i tuoi pensieri si evince il tipo di persona che sei! Oltre che intelligente ed istruito, hai una personalità forte e determina. Ma sei anche gentile e discreto e sai stare al posto tuo. Esprimi le tue idee senza sopraffare gli altri argomentandole egregiamente. Mai mi sognerei di dire che sei un litigioso, infatti ho solo detto, ma amabilmente, "che belli i battibecchi di Th con Vince!". Sono stata chiara?:-)) Concordo sul tuo pensiero riguardo la parità dei diritti fra uomo e donna. E' risaputo, ad esempio, che in numero delle docenti nelle scuole medie e nelle superiori supera abbondantemente quello dei colleghi maschietti. Però, guarda caso, quando s arriva ai vertici della dirigenza, ci accorgiamo che le donne occupano mediamente il 20% di tali posti. La donna, per occupare un posto di prestigio, DEVE dimostrare di essere + brava del collega maschio. I telegiornali Rai,(e non solo) fino a una quindicina di anni fa, erano una prerogativa maschile. Poi, qualche "vertice", maschile ovviamente, ha pensato che anche una donna, poteva ricoprire tale incarico. E così è iniziata l'era de La Sorella, la Gruber e via dicendo. Mi unisco al tuo augurio, auspicando x la donna il raggiungimento pieno e paritario di tutti i diritti, indipendentemente dal suo aspetto esteriore. Ricambio un grande abbraccio x te, estensibile alla padrona Th, che ancora vaga x la sua casa, cercando di capire se dorme, o se è già desta! Ahahahahha( Scherzo Th, un bacione!)Ciaooo a tutti, Ros.. (Inviato da Ros il 20/05/08 @ 00:24 via WEB sul blog "gemme")"..


Grazie Ros, sono lusingato! Tanto ti dovevo per la tua genuina.. sincerità!
Vince
 

CIAO VIGOR..

Vigor Bovolenta
.. non ti dimenticheremo!

 

CIAO SIC..

Simoncelli
La tua vera vita non è finita, no!
Inizia proprio ora..