Creato da maria.carrassi il 27/02/2010

Nell'Infinito

... tentai di conoscere me stessa

 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3455 pubblicato il 02 Marzo 2015 da maria.carrassi
 

 

 

"Cercate le anime con cui vibrate in sintonia, e rafforzate i legami che vi uniscono a loro. Ricordatevi che il vostro tempo sulla Terra è stato scelto con grande attenzione per permettervi di lavorare tranquillamente con gli altri gruppi di anime che partecipano allo sviluppo del pianeta. Non formulate alcun giudizio su chi vi sta intorno, e lasciate che continui a percorrere il suo sentiero. Entrate in sintonia con tutti coloro che riconoscete o che suscitano in voi un forte senso di risonanza. La vostra ricettività a incontrare gli altri su un sentiero spirituale li attira verso di voi, e la vostra quota di consapevolezza vi aiuta telepaticamente a raggiungere scopi umanitari su scala globale".

(Guida alla Decima Illuminazione)

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3454 pubblicato il 28 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

 

Apprendi dagli audaci,
dai forti
da chi non accetta compromessi,
da chi vivrà malgrado tutto
pensa meno ai tuoi problemi
e più al tuo lavoro.

I tuoi problemi, senza alimentarli, moriranno.
Impara a nascere dal dolore
e ad essere più grande, che è
il più grande degli ostacoli.

Guarda te stesso allo specchio
e sarai libero e forte
e finirai di essere una marionetta delle circostanze,
perché tu stesso sei il tuo destino.

Alzati e guarda il sole nelle mattine
e respira la luce dell'alba.
Tu sei la parte della forza della tua vita.
Adesso svegliati, combatti, cammina,
deciditi e trionferai nella vita;
Non pensare mai al destino,
perché il destino
è il pretesto dei falliti

Pablo Neruda

 

 
 
 

CONOSCERE

Post n°3453 pubblicato il 27 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

" QUANDO IL DISCEPOLO E' PRONTO, IL MAESTRO ARRIVA."


All'inizio di un percorso si cerca sempre un Maestro ... dapprima si cerca tra le persone che conosciamo ... tutto può aiutare sia persone che cose ... un discorso tra sconosciuti ascoltato casualmente o la citazione di un amico che ti invita a saperne di più ... un libro lasciato in un angolo per anni e preso proprio quando ti serve ... insomma accade sempre qualcosa che ti spinge a interessarti a quell'argomento. L'atteggiamento è molto importante ... è sbagliato affrontare una lettura con preconcetti o cercando risposte a quello che si sa già ... questo se accade è un bene ma non deve essere condizionante ... Se ad un certo punto sentiamo una forte attrazione per qualcosa bisogna seguire l'impulso ... approfondire non è mai sbagliato. Il Maestro che cerchiamo sta dentro di noi ... ci parla attraverso il cuore e ci stimola a fare sempre meglio e quando sei pronto si manifesta ... ciò che occorre è un animo  puro in una vita dedita al bene ed alla dedizione di sé. Il Maestro si farà vedere ... potrai visualizzarlo ... sognarlo o potrà manifestarsi durante una meditazione come è accaduto a me @

Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

https://www.youtube.com/watch?v=8Joi4TzBHyw  

 

 
 
 

CONOSCI TE STESSO

Post n°3452 pubblicato il 26 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 
Tag: OSHO

 

 

 

Molto raramente un essere umano ha fatto un salto quantico - è saltato oltre l'umanità, ha sorpassato l'umanità - ma quei pochi hanno preparato la strada. Cercando di trovare una strada, molti ne troveranno di sbagliate, seguiranno persone sbagliate; è naturale. Se le persone iniziano ad esplorare, lo fanno in tutte le direzioni. Esploreranno in tutte le direzioni. Esploreranno la meditazione, ma esploreranno anche le droghe, perché non si sa mai da che parte la porta si potrebbe aprire. Molti impazziranno, perché quando la gente vive in modo normale, senza grandi desideri, non c'è nulla che possa farli impazzire, ma quando nasce un grande desiderio, può portarli alla follia. Pochissimi saranno in grado di provare un'ardente aspirazione eppure rimanere sani di mente; sarà un caos, un rivolgimento. Ma questi giorni saranno entusiasmanti. Accadrà sempre di più ogni giorno, sempre più persone arriveranno a comprendere che qualcosa rimane insoddisfatto e deve essere soddisfatto. Cercheranno metodi di ogni genere e ci saranno guru e pseudo-guru di ogni tipo. Ma questo è naturale, inevitabile. E persino gli pseudo-guru aiutano, perché prima o poi ti stufi di loro e cominci a cercare ciò che è reale. Quindi anche ciò che è falso ha una funzione, uno scopo. - Osho

 

 
 
 

CITAZIONI

Post n°3451 pubblicato il 25 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

Padre, mentre nuotavo nel mare del mio anelito per Te, sono stato sferzato dai venti di severe prove. Galleggiando sulle onde spumeggianti del piacere e del dolore, e poi affondando negli abissi dell'indifferenza, continuo ancora a cercare la Tua sponda che non ha confini. Con ogni bracciata della mia potente preghiera mi avvicino a Te, sempre più. Mai mi arrenderò! Tu stesso, lo so, attendi il mio arrivo.


Paramhansa Yogananda

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3450 pubblicato il 24 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

Il termine "olistico" dal greco "olos" che tradotto significa "tutto": sta ad indicare che l'essere umano va considerato nella globalità della sua natura e quindi nella sua tridimensionalità ... agisce seguendo le leggi della natura ... non focalizza la sua attenzione sulla malattia, ma individua le cause degli squilibri che hanno condotto ad essa. Ecco perché, per mettere in atto un comportamento adeguato l'uomo deve osservarsi sistematicamente nelle sue manifestazioni globali per poter raggiungere un sano equilibrio delle sue potenzialità energetiche.@

Maria V. M. Carrassi

 

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3449 pubblicato il 24 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

"Una malattia non viene perchè "deve" colpire un uomo, ma perchè prima qualche cosa non era in ordine. Così la guerra non è inviata all'umanità dal mondo spirituale per amore della guerra, ma perchè quello che c'era prima non era in ordine. Non è la guerra quello che è abnorme: proprio come la malattia viene (il processo morboso c'è appunto per questo) per compensare qualcosa che nell'organismo non è in ordine, così è anche per la guerra." (R. Steiner) 

 
 
 

SILLOGE POETICA

Post n°3448 pubblicato il 23 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

https://www.youtube.com/watch?v=SIBHrDX5A3g 

 

Raccolta Poetica - video

GOCCE DI RUGIADA

di

Maria Carrassi

 
 
 

BUONA DOMENICA

Post n°3447 pubblicato il 22 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 
Tag: FOTO

 

 

BUONA DOMENICA

Maria

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3446 pubblicato il 20 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

Se ami te stesso non puoi non amare gli altri ... aprire il tuo cuore agli altri è un modo per trovare il sentiero che porta all'adempimento del proprio destino ... le azioni più importanti che possiamo compiere per l'evoluzione della nostra anima consistono nell'offrire sostegno a tutti coloro che incrociano il nostro cammino, intendendo per aiuto non fare l'elemosina, ma il bisogno ardente di adempiere alla propria missione d'amore @

Pace e Amore * Maria Carrassi

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3445 pubblicato il 18 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

Che significa - Lavorare su se stessi? -

Proiettarsi all'interno di noi iniziando un viaggio come se partissimo  
da una circonferenza dirigendoci verso il centro.

Dall'esteriore all'interiore.
 Diventeremo così pionieri esploratori di un nuovo mondo,
il nostro che ci porterà a farci una opinione di cosa ci sia
dietro l'immagine di noi che conosciamo.

Forse riusciremo a stupirci e ad accendere dentro di noi una luce che ci indichi il sentiero da seguire, smarrito nell'intricato groviglio di esperienze vissute nel tempo. Provarci non costa nulla ... si inizia da ciò che ci circonda ... dalla circonferenza ... buon viaggio nel vostro SE @

Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 

 
 
 

FESTIVITA'

Post n°3444 pubblicato il 14 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

Buon San Valentino

BATTITO D'ALI

Battito d'ali

Un pensiero fisso

Mi martella ...

Una voce che chiama ...

Sussulta il mio cuore ...

Accarezzo

La voce amica ...

Stelle

E brillanti fiammelle

Su questo sconfinato

Mare

A lungo guardato

Con l'occhio

Fisso all'orizzonte

Per scorgere là

In arrivo

La nave dell'amore.

Da

"Gocce di Rugiada" di M. Carrassi

edito da SD collezioni editoriali - 2014

 

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3443 pubblicato il 13 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

IO SONO PENSIERO ... TU SEI PENSIERO ... NOI SIAMO PENSIERO ... Siamo quindi tutti collegati col PENSIERO UNIVERSALE ... In noi vibra il pensiero vivente cioè il pensiero che dà vita ... Se quindi abbiamo la capacità di dare vita col pensiero espressione della nostra energia, allora non indugiamo su pensieri negativi perché il pensiero negativo è l'unico responsabile del dolore, della sofferenza, di ogni amarezza ... AMIAMOCI  INCONDIZIONATAMENTE e consideriamo la vita come un afflato d'amore ... l'unica espressione che appartiene all'anima ... l'unica energia capace di creare emozioni in sintonia con le vibrazioni cosmiche universali @  Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 

IO SONO PENSIERO ...
TU SEI PENSIERO ...
NOI SIAMO PENSIERO ...
Siamo quindi tutti collegati col PENSIERO UNIVERSALE ...
In noi vibra il pensiero vivente cioè il pensiero che dà vita ...
Se quindi abbiamo la capacità di dare vita col pensiero espressione della nostra energia, allora non indugiamo su pensieri negativi perché il pensiero negativo è l'unico responsabile del dolore, della sofferenza, di ogni amarezza ... AMIAMOCI INCONDIZIONATAMENTE e consideriamo la vita come un afflato d'amore ... l'unica espressione che appartiene all'anima ... l'unica energia capace di creare emozioni in sintonia con le vibrazioni cosmiche universali @

Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi


 

 

 
 
 

CONOSCERE

Post n°3442 pubblicato il 11 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

 

Intraprendenza ... tenacia e volontà sono qualità indissolubili in un percorso di riconoscimento e conoscenza dell'essere.

Se l'uomo riuscisse a ritrovare se stesso e ritornare alle sue origini di appartenenza riuscirebbe a divenire un Essere Supremo acquisendo competenza ove tale potere e grandezza sono componenti integrate nel nostro essere.

L'inconsapevolezza di non essere ciò che si è delimita la conoscenza delle origini della propria provenienza .

Lo stato dissociativo e denigrativo che ostacola la propria conoscenza è dovuto alla mancanza ed assenza di attenzione verso Se stessi.

La regressione e la letargia spirituale è indotta da pensieri di massa destituiti da coloro che hanno istituzionalizzato il loro modo di compartecipare al proprio percorso di vita, annientando e togliendo la capacità ad ognuno di noi di compiere il proprio cammino spirituale.

Quando viene indotto un modo di pensare e di agire con l'introduzione di modelli standard ed universali come il credo,  dogmi religioni, etica, morale, si creano programmi perfetti per far funzionare il prodotto della società : L'Uomo

L'inibizione di coscienza è strutturata e ramificata in ogni istituzione, luogo, cultura, società il cui scopo è di assoggettare e rendere asserviti i componenti di essi .

Personalmente credo che l'asservilismo al programma è impresso nel nostro DNA ed è l'unica via per uscirne e programmare il DNA immettendo il nostro programma originario di appartenenza. (igienista Mentale)


Pace e Amore * Maria Carrassi

 

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3441 pubblicato il 11 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

 

L'uomo quantico è l'alter ego profondo dell'uomo biologico.
Esso è fatto di campi di energia, campi di luce che si asservono all'intelligenza quantica dell'uomo stesso.
Noi non siamo ciò che appare in superficie, non siamo quell'intreccio di processi biochimico-molecolari e di movimenti metabolici cellulari ed istologici che si osserva nella sfera fisica dell'uomo, noi siamo un logos profondo ed indefinibile fatto di campi di energia e di intelligenza, ma anche di coscienza, che è in grado di informare tutta la macchina biologica di superficie.
La nostra inconsapevolezza di tale dimensione quantica dell'essere ci riduce ad essere schiavi della macchina biologica, e dei suoi meccanismi.

Ogni medicina che si fondi ad esempio sulla macchina biologica è di per sé limitata e perdente.
Quando ci identifichiamo invece nella funzione quantica profonda, tutto diventa possibile, poiché essa è la funzione che crea ogni forma materiale, ed è la stessa che può re-informare agevolmente il nostro DNA.

Non esiste patologia nella visione quantica profonda, e ciò che nella visione biologica è considerato non replicabile o non possibile, è possibile invece in questa dimensione profonda.

L'uomo quantico può dunque trasmutare, e reinformare il proprio corpo biologico di una vibrazione di alta frequenza che lo avvicina alla luce, che ne sconfessa ogni male, lo ringiovanisce e lo spinge verso l'immortalità. (Carlo Mele)

Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3440 pubblicato il 11 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

 

Quando parliamo di gioia di vivere mettiamo in conto che non c'è in noi un bisogno che ci tormenta perché si vive in una dimensione di accettazione di ciò che la vita ci propone ... se consideriamo che viviamo ancora nella dualità, componente essenziale della 3^ dimensione, si può comprendere che non è questa la dimensione che vi può far vivere nella gioia e nell'amore perché la dualità propone sempre il confronto bene - male ... in questo conflitto spesso ci si allontana dal bene vinti dal dolore e dalle prove che la vita ci dà. Allora come si fa a vivere nella gioia? Semplicemente prendendo consapevolezza che noi siamo scintille divine e che solo lavorando su noi stessi possiamo permettere a questa divinità di manifestarsi. Dobbiamo mettere attenzione a quelle che sono le nostre azioni giornaliere ... se diamo una carezza, un abbraccio, se diamo qualunque cosa con amore forse lo facciamo senza renderci conto dell'importanza del nostro gesto, perché per noi è diventata un'abitudine e lo facciamo senza pensarci ... allora consapevoli di questo cominciamo a valutare quali sono i momenti della nostra vita che ci rendono felici e scopriremo che quei momenti sono proprio quando doniamo noi stessi col cuore @

Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3439 pubblicato il 11 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

 

 

L'universo manda segnali a tutti noi. Possiamo riconoscere questi segnali grazie alla "segnianalisi".

Nel corso della nostra vita, tutte le volte che abbiamo creduto di aver trovato la strada giusta, è accaduto qualcosa, spesso delle coincidenze, che ci ha fatto cambiare direzione e arrivare là dove mai avremmo immaginato di avventurarci.

Ogni cosa che accade ha un significato nascosto, non è un caso. Ciò che accade lungo il nostro percorso è un messaggio del Cielo, in un modo o nell'altro. Quando capisci ciò, cominci a guardare non solo all'evento esterno, ma anche al suo significato nascosto.

La saggezza di Dio ci manda segni che dall'eternità scendono in Terra. Siamo continuamente circondati da segni che cercano di indicarci qual è la strada giusta.

Se abbiamo un problema e abbiamo bisogno di una indicazione, possiamo imparare a chiamare i segni.

Un punto fondamentale è la "chiave", che ci dà la soluzione al proprio problema. La soluzione che stiamo cercando non è fuori, ma è già in noi.

Ci sono segni "diretti", semplici ed espliciti, che non occorre interpretare, ma solo accorgersi di loro. Una frase detta da qualcuno, un cartello, le parole di una canzone ecc. Tutto può essere un segno! Anche le malattie sono segni.

I sogni non sono segni, ma possono essere portatori di segni.

Ci sono delle regole:

ogni segno ha 3 "i" cioè deve essere:

improvviso, inusuale, inaspettato.

La regola delle 6 "a" per i segni:
Accorgersi
Attribuire (un significato)
Analizzare
Associare
Ascoltare (con il cuore)
Agire

(Gian Marco Brigadin)

Pace e Amore * Maria Carrassi

 

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3438 pubblicato il 06 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

 

Si sta realizzando un mondo nuovo ... Sarà il mondo degli uomini capaci di vedere le trasformazioni del presente, degli uomini che hanno il coraggio di vivere i propri sogni e di ascoltare i propri Angeli. Un mondo edificato da tutti quelli che crederanno in esso. Non lasciamoci fuorviare da un mondo che continua a insultare ... perseguitare ... massacrare ... non  dimentichiamo che esiste sempre una terra promessa. Nonostante tutto siamo ancora qua. Abbiamo lottato e ci  siamo  fortificati con il superamento delle avversità. Cambiano i tempi e adesso gli uomini sono tornati a parlare di un mondo spirituale, una realtà che solo pochi anni addietro sembrava riguardare soltanto le persone non acculturate ... Invece  adesso esiste un filo invisibile che unisce tutti coloro che hanno scelto la luce ... alla quale gli esseri più sensibili, e sono tanti a farlo, sparsi ai quattro angoli del pianeta si aggrappano animati dalla medesima fede. La Fede ci salva ... Siamo venuti dal Paradiso e dopo il breve soggiorno sulla Terra là dobbiamo tornare. E alla fine si tratta solo di una presa di coscienza @

 

Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3437 pubblicato il 05 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 

Foto: Tutti desideriamo la Pace, facciamo cortei, preghiamo, ma poi quando si tratta di assumere l'atteggiamento giusto che ci guiderebbe verso la realizzazione di uno stato di pace ci perdiamo.  Siamo immersi in un mondo dove tutto si agita e ci travolge ... ci lasciamo condizionare e siamo buoni solo a parlare ... viviamo di riflessi condizionati ... ogni tanto sarebbe bene chiedersi che cosa vogliamo veramente ...  LA PACE NON È QUALCOSA CHE ESISTE AL DI FUORI DI NOI, LA PACE È UNO STATO D'ANIMO IN NOI.  Solo se viviamo in noi questo stato di pace possiamo avere la possibilità di trasmetterlo agli altri @   Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 

Tutti desideriamo la Pace, facciamo cortei, preghiamo, ma poi quando si tratta di assumere l'atteggiamento giusto che ci guiderebbe verso la realizzazione di uno stato di pace ci perdiamo.
Siamo immersi in un mondo dove tutto si agita e ci travolge ... ci lasciamo condizionare e siamo buoni solo a parlare ... viviamo di riflessi condizionati ... ogni tanto sarebbe bene chiedersi che cosa vogliamo veramente ...
LA PACE NON È QUALCOSA CHE ESISTE AL DI FUORI DI NOI, LA PACE È UNO STATO D'ANIMO IN NOI.
Solo se viviamo in noi questo stato di pace possiamo avere la possibilità di trasmetterlo agli altri @

Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 
 
 

CONSAPEVOLEZZA

Post n°3436 pubblicato il 03 Febbraio 2015 da maria.carrassi
 


Foto: Sapete qual è il metodo più facile per meditare? Stancarsi ... la nostra mente si oppone sempre al desiderio del cuore di lasciarsi andare e crea problemi ... fa venire in mente pensieri e quanto più noi poniamo resistenza tanto più i pensieri ci assalgono ... questo è stress che impedisce di fluire ... ecco allora che il metodo più semplice per meditare o canalizzare è accettare i pensieri ... pensate pensate e quando sarete stanchi di pensare non avrete più la forza di opporre resistenza e tutto diventerà facile ... voi entrerete in una sorta di mondo magico e riuscirete a lasciarvi andare ... diventerà facile meditare ... diventerà facile canalizzare @   Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 

Sapete qual è il metodo più facile per meditare? Stancarsi ... la nostra mente si oppone sempre al desiderio del cuore di lasciarsi andare e crea problemi ... fa venire in mente pensieri e quanto più noi poniamo resistenza tanto più i pensieri ci assalgono ... questo è stress che impedisce di fluire ... ecco allora che il metodo più semplice per meditare  è accettare i pensieri ... pensate pensate e quando sarete stanchi di pensare non avrete più la forza di opporre resistenza e tutto diventerà facile ... voi entrerete in una sorta di mondo magico e riuscirete a lasciarvi andare ... diventerà facile meditare ...  @

Pace e Amore * Maria V. M. Carrassi

 
 
 
Successivi »
 

 

 

 

 

IL MIO SITO

 

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

PREVISIONI ASTROLOGICHE

 

 

 

 

 Interpretazione dei Sogni

 

 

 

 

 

TRASLATE

nonsoloanima.tv

Preleva

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

lorenzoemanuepsicologiaforensealdo.giornoa64maria.carrassiCherryslfudinamiteblamenegi53DJ_Ponhziguitar.manFanny_WilmotSky_Eaglefalcoadultosara_1971Acquamarina.0signora_sklerotica_2
 
 

COME APRIRE IL 3 OCCHIO

 

 

 

 

FACEBOOK

 
 

LIBRI PUBBLICATI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

 

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom