Creato da lo_snorki il 21/01/2005

Snorki sarai tu!

L'Italia non è un paese per onesti ...

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

TAG

 

EDITORIALI ZVEN

 

ZVEN SITE






 

ZVEN LEGGE ...

 
 
Il Manifesto

 

UNA CANZONE PER TE

Caricamento...
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 43
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lo_snorkiAfroditemagicafugadallanimaacer.250oscardellestellecarloreomeo0belladigiorno_mPAOLA11Ocall.me.Ishmaelchristie_malryvaniloquioolegna69ritalazzarigiulidomAndrea_Costanzo
 

ZVEN CONSIGLIA ...

Bloguzz
Blogbabel

Quo M&dia Queer Blog 
Una canzone per te Un Posto al Sole Fan Forum

 

ANDREA BOCELLI, LA MADRE, LA LEGGE CHE NON C'ERA

 

SPOT NAPOLI PULITA: UNA FURBATA!

Da qualche giorno in tv gira una pubblicità che ricorda a tutti gli italiani che il governo ha ripulito Napoli e che invita gli stessi a tenerla pulita.

E' chiaro: trattasi di una furbata! Una furbata perchè Napoli non è mai stata ripulita, in quanto mentre hanno provveduto a togliere la sporcizia dal centro, hanno lasciato la periferia invasa dall'immondizia. Una furbata anche perchè mettere questa pubblixcità a poco più di due mesi dalle europee equivale a farsi pubblicità (che come abbiamo detto prima è inveritiera.

Nella prima parte del video sottostante c'è la pubblicità in questione interpretata dall'attrice Elena Russo (raccomandata da Berlusconi come le intercettazioni ci hanno fatto scoprire); poi segue una breve spiegazione della vera situazione del napoletano.

 

3193 280409 BIGNARDI - BRUNETTA

Francamente credevo che con quello che avevo scritto qualche post fa sulla sesta puntata di L'Era glaciale ci chiudere l'argomento. Mi riferisco all'intervista che la Bignardi ha fatto a Brunetta. Ma mi accorgo, invece, che in questi giorni non si fa altro che parlare di questo sia sui giornali, che in internet.

Io la mia l'ho già detta e francamente ho trovato Brunetta molto arrogante e non mi sento di rimproverare alla Bignardi di essere sbottata in più di un occasione. Perchè tutto ciò è umano. Noto invece che mentre chi è a favore della Bignardi argomenta (leggere ad esempio il mio pensiero nei commenti del post in questione); chi è favorevole a Brunetta lo fa d'ufficio in quanto elettore del centro destra. E ci capisce da quello che scrive. Ma l'apice l'ha toccato un signore che evidentemente oltre ad essere elettore del centrodestra è anche fan della Bignardi che ha argomentato che i toni devono essere sveleniti da entrambe le parti e che comunque la Bignardi da un anno a questa parte non è più la stessa. 

Che tristezza! Ecco dove va a finire la libera informazione...

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

REPUBBLICA.IT

Caricamento...
 

FLAG COUNTER

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Il discorso di Debora Se...Debora Serracchiani: "Ne... »

Micheal Jackson è morto!? Niente di sorprendente!

Post n°3370 pubblicato il 26 Giugno 2009 da lo_snorki
 

E' morto Micheal Jackson. L'ho saputo ieri sera verso mezzanotte, appena arrivato a lavoro (per chi ancora non lo sapesse lavoro sempre di notte facendo rassegne stampa). I maggiori quotidiani gli hanno tutti dedicato una finestrella in prima pagina. Si narra che nella sua carriera abbia venduto 750 mln di copie dei suoi album. Man mano che arrivavano i miei colleghi alla notizia si stupivano e qualcuno anche provava sincero dispiacere (anche non fan).

Detto questo però devo confessare che il mio stato d'animo alla notizia è stato letteralmente diverso. Non tanto per la persona morta (anche se ne muoiono più di cento mila al giorno), nemmeno per la sua musica (che comunque non mi è mai piaciuta particolarmente); ma sopratutto per il suo modo di essere non sono stato per nulla dispiaciuto del fatto.

Appena saputa la notizia c'è stato qualche secondo di sopresa (l'incredulità che di solito provo di fronte a queste notizie in questa occasione non ha assolutamente fatto capolino); poi con l'aumentare dei commenti degli altri è sopraggiunta la noia fino ad arrivare al fastidio.

No, non mi piaceva Micheal Jackson! Non mi piaceva per quella voglia di rinnegare se stesso, non mi piaceva per quel suo essere sempre un Peter Pan (in Italia si direbbe zuzzurrellone), non mi piaceva perchè (ammesso fosse innocente) quel suo modo di rapportarsi ai bambini non poteva non pensare fosse quanto meno equivoco (un pedofilo coi soldi è sempre un pedofilo). In ultimo ha venduto tutto quello che aveva a una finanziaria per ripagarsi dei debiti (compresa la sua Nerverland) e quest'ultima vuole farci un parco turistico proprio per ricordare Micheal Jackson (peccato che lo volesse fare anche con il cantante in vita). Credo a questo punto che il cantante sapesse che stava per morire ed (evidentemente) non andando d'accordo con nessuno della sua famiglia non ha voluto lasciare nulla in eredità (a dire la verità ha fatto un favore perchè anche i debiti si ereditano).

Ho sentito anche dire che questa morte è stata una sorpresa per molti perchè proprio per aver fissato nei prossimi mesi una serie di concerti che avrebbero dovuto tenersi a Londra si pensava in un suo miglioramento di salute. Allora ragioniamo. Era un uomo che aveva fatto mille interventi chirurgici e nessuno per operare malattie. Ogni intervento debilita il corpo umano. Pochi mesi fa era apparso molto pallido e su sedia a rotelle (dove era specificato che era seduto li perchè non riusciva a camminare). Come non immaginare che proprio quegli interventi chirurgici e quella voglia di essere bianco (unico caso di auto-razzismo) ha decretato la sua morte. Chi è causa del suo mal muoia se stesso!

ps. forse non ci crederete, ma quello della foto è proprio Micheal Jackson! Ecco il risultato dei suoi mille interventi.

Commenti al Post:
guerrierosolitario0
guerrierosolitario0 il 26/06/09 alle 13:29 via WEB
Chissà quanto sarà sorprendente un giorno la notizia della sua morte. Di solito chi ha opinioni scontate non viene considerato molto. E nemmeno ricordato.
 
 
lo_snorki
lo_snorki il 26/06/09 alle 13:35 via WEB
Sua intendi mia? Dalla mia famiglia sarò senz'altro ricordato (un numero ridottissimo di persone se li si relaziona alla popolazione mondiale). Sicuramente troppo ristretto per poter essere ricordato in una radio, un giornale o un tg. Ma questo forse vuoldire che sono stato una persona peggiore? No! Semplicente meno conosciuto. Ma non preoccuparti guerriero solitario a me sta bene così ...
 
theladyofdarknees
theladyofdarknees il 26/06/09 alle 13:43 via WEB
Sono assolutamente daccordo con il tuo pensiero , infatti non farò nessun post dedicato a questa star , non mi è mai piaciuto , non ho mai approvato il suo modo di vivere , il suo pensiero , e poi come dici tu stesso dispiacersi per la scomparsa di un uomo alquanto ambiguo? ognuno vive e muore a seconda di quello che ha seminato nella sua vita e sinceramente lui non ha mai seminato ne pensieri ne modelli da imitare.Ciao e buona giornata.
 
margodgl
margodgl il 26/06/09 alle 15:26 via WEB
Hai tutte le ragioni di questo mondo scrivendo che non ti piaceva...sai a me piaceva la sua musica e devo dire che di come viveva non mi interessava poi tanto ..solo il dispiacere di pensarlo pedofilo questo si...e se davvero lo è stato qualcuno sicuramente lo punira'..lui voleva diventare bianco...noi non vogliamo abbranzarci quando andiamo sotto al sole per la tintarella??dai scherzo ...cmq grazie del tuo passaggio un abbraccio...Mary..
 
Nikez84
Nikez84 il 26/06/09 alle 17:35 via WEB
Credo che tu non conosca il passato di Michael. Se ha voluto cambiare viso e colore della pelle un motivo c'è. E' lo stesso motivo per cui voleva rinnegare se stesso. Se sei interessato all'argomento, ti consiglio di cercare una particolare intervista, rilasciata ad un giornalista (straniero, di cui ora non ricordo il nome) che ha passato diversi giorni in sua compagnia. Capirai molte cose e forse (spero) capirai Michael e il perchè di tante sue scelte. Se è stato pedofilo questo non lo so, ma se così fosse sarebbe davvero grave. Mi auguro di cuore che non lo sia stato. Resta il fatto che Michael ha fatto storia, nel mondo della musica e non solo, e che proprio per questo motivo NON POTRA' MAI MORIRE!!
 
SlowSwan
SlowSwan il 26/06/09 alle 18:19 via WEB
Io credo che i fan e non siano dispiaciuti per la perdita che ha rappresentato dal punto di vista artistico. Ovvio che poteva piacere e non piacere, ma è innegabile che sia una roccia nella storia della musica. Dal punto di vista umano onestamente non me la sento di giudicarlo.
 
roberta.zannoni
roberta.zannoni il 27/06/09 alle 00:59 via WEB
scusa se intervengo, non ci conosciamo ma sono passata da Jack e così mi sono incuriosita. Sai cos'è? è che a volte può succedere, e questo accade più spesso negli artisti che hanno decisamente una sensibilità più accentuata, che nel tentativo di curare un disagio non meglio identificato nell'Anima ...si possono commettere errori dai quali poi non è più possibile tornare indietro. Ciao, roberta
 
santorini7
santorini7 il 27/06/09 alle 12:27 via WEB
allora mi inserisco anch'io....concordo,muoiono milioni di persone al giorno,và bene lasciamo passare ma essere contriti difronte alla morte di una persona che della sua vita ne ha fatto scempio...un'emblema di ambiuguità e di messaggi completamente distorti,si è concluso da solo alla grande credo che basti.... ciao ciao Sanni
 
 
lo_snorki
lo_snorki il 27/06/09 alle 12:54 via WEB
concordo
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ESTERI







 

SOCIETÀ











 

GIUSTIZIA







 

POLITICA















 

CONDOGLIANZE









 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: lo_snorki
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 37
Prov: MI
 

BERLUSCONI SU TELEVISIONI E SCUOLE SUPERIORI

Guardate un pò cosa riesce a dire il Berlusconi davanti a un D'Alema e un Rutelli increduli. Per Berlusconi infatti scuole superiori e televisioni (ma non solo) sono in mano alla sinistra ...

Per non dimenticare

 

DEBORA SERRACCHIANI, IL VOLTO NUOVO DEL PD

Debora Serracchiani: trentotto anni, avvocato. E' la giovane che all'assemblea dei circoli del Pd ha scosso con un discorso infuocato i tremila delegati del cosiddetto 'territorio'. 

“Chiedo al mio segretario di dirci convintamente che il cambiamento che abbiamo avvertito da quando ha dato le dimissioni Veltroni non è la paura perché abbiamo toccato il fondo, ma è una strategia, che abbiamo la linea di sintesi”. Altri applausi. “Fino ad ora mai una linea netta, mai una linea unica”, incalza. E le mani dei delegati battono più intensamente.

“E' un errore assoluto quello di aver indicato come capogruppo della commissione Sanità chi non rappresenta l'opinione prevalente del partito”. Franceschini sorride. Non sembra affatto preoccupato. Lei prosegue: “Ne ho per tutti”. “E' intollerabile che dopo aver dato mandato all'allora vice segreterio di chiudere l’accordo sulla legge per le Europee, escano il giorno dopo critiche sul giornale”.

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

2138 11.02.07 IO DI.CO. DI SI!

Dico Pacs. Diritti e doveri delle persone stabilmente conviventi. Il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto legislativo sulle coppie di fatto: non più pacs ma dico. Appena sentita la notizia ho pensato: finalmente il governo di centrocentrocentrocentrosinistra ha fatto qualcosa per i diritti civili. Poi mi sono soffermato sulla prima dichiarazione di RutelliRuini: "e' stata una scelta alta di riconciliazione". E mi sono preoccupato.

Di quale alta riconciliazione si tratta?. Via la dichiarazione congiunta. Una dichiarazione disgiunta che neppure il 730...Il convivente ha l'onere di dare comunicazione all'ignaro convivente numero due con raccomandata con ricevuta di ritorno. Il postino vestito in livrea?.

Alta riconciliazione. Successione: 9 anni. Quanto dura un matrimonio moderno?

PER COMMENTARE CLICCA QUI

 

ZVEN SOSTIENE ...

Ti sembrano contro natura?
Fattene una ragione

Silvio c’è… ma a me me lo puppa!
Blog laico!
anti-pedofilia