Creato da Cartman72 il 10/08/2007

1a canzone al giorno

La mia canzone oggi è......

 

 

Freddie e Michael

Foto di Cartman72

A novembre, in occasione del 23° anniversario della scomparsa del leader e front man Freddie Mercury, i Queen pubblicheranno "Queen Forever" una raccolta con tre pezzi rimasti inediti cantati dal mitico Freddie. Uno di questi vede addirittura un duetto con un altro grande del pop, uno dei più grandi direi, Michael Jackson. La canzone si intitola "There must be more to life than this" ed è stata incisa separatamente nel 1981 e rimasta inedita in disco anche se in rete circola gà da qualche anno. Ad oggi era stata incisa da Mercury come solista nel 1985 nell'album "Mr. Bad Guy". Una bella scoperta con due grandissimi artisti che vi lascio come canzone del giorno. A domani!!!

There must be more to life than this (Michael Jackson & Freddie Mercury)

There must be more to life than this
There must be more to life than this
How do we cope in a world without love

Mending all those broken hearts
And tending to those crying faces

There must be more to life than living
A better way for us to survive
Why should it be just a case of black or white
There must be more to life than this

Why is this world so full of hate
People dying everywhere
And we destroy what we create
People fighting for their human rights
But we just go on saying c'est la vie
So this is life

There must be more to life than killing
A better way for us to survive
What good is life, if in the end we all must die
Then we can just all live in peace

There must be more to life than this
There must be more to life than this
I live in hope for a world filled with love
Then we can all just live in peace

There must be more to life, much more to life
There must be more to life, more to life than this

 
 
 

Lo stregone Angelo

Foto di Cartman72

Ieri sera dopo cena c'è stato il "Branduardi Evening". Ad Andrea hanno insegnato all'asilo "Alla fiera dell'est" in versione soft (il macellaio che uccide il toro e l'angelo della morte che scende sul macellaio sono stati momentaneamente cassati). Così siamo andati a sentirci la canzone su Youtube e da lì è partita tutta una serie di video. Ho così scoperto che tra il 1996 e il 1998 il cantautore "medievale" ha pubblicato prima una raccolta dal titolo "Camminando camminando" e poi un album di inediti "Il dito e la luna". Sia in questo che nei due inediti della raccolta Branduardi ha scritto solo le musiche mentre i testi sono dell'indimenticabile Giorgio Faletti. Ne ho sentite tre, una più bella dell'altra e così intanto vi lascio la prima dalla raccolta del 1996. Si intitola "L'apprendista stregone" ed è un vero gioiello. Buon ascolto e a domani!!!

L'apprendista stregone (Angelo Branduardi)

Col mio soffio di vulcano
cancellerò 

il gelo di questa stanza 
e col volo di una freccia
trafiggerò 

quella pallida luna a distanza 

Ci sarò e non ci sarò 

continuerò 
la mia invisibile danza 
senza tracce sulla neve
lieve sarò 

mi dirai di si o mi dirai di no 

Avrà il silenzio la voce che ho 

e mani lunghe abbastanza 
sarà d'attesa e d'intesa però 
saprò quello che ancora non so
quello che ancora non so
mi dirai di si o mi dirai di no 

Col mio cuore di matita
correggerò 

gli errori fatti dal tempo 
e con passo di guardiano
controllerò 

che si fermi o che avanzi più lento 

Ci sarò e non ci sarò
ti parlerò 

con ogni fragile accento 
sarò traccia sulla neve
neve sarò 

mi dirai di si o mi dirai di no 

Sul manoscritto l'inchiostro sarò 

e mi avrai nero su bianco 
saranno gli occhi o i tarocchi però 
saprò quello che ancora non so
quello che ancora non so 

mi dirai di si o mi dirai di no 
mi dirai di si o mi dirai di no 

Mi dirai di si o mi dirai di no 
mi dirai di si o mi dirai di no 

Sarai sola nel tuo sole 
o solo sarò 
mi dirai di si o mi dirai di no 
mi dirai di si o mi dirai di no

Mi dirai di si o mi dirai di no 
mi dirai di si o mi dirai di no 

Mi dirai di si o mi dirai di no 
mi dirai di si o mi dirai di no 

 
 
 

Tutto quel che hanno gli Stadio

Post n°2573 pubblicato il 30 Settembre 2014 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

E' da diversi giorni che penso di mettere una canzone degli Stadio che, a memoria, è un pezzetto che non pubblico. Per un verso o per un altro ho sempre dovuto rimandare ma finalmente è giunto il monento per il mitico gruppo di Gaetano Curreri. Ho scelto una canzone del 2002 nel periodo che dura tutt'ora e che considero "la seconda parte della loro carriera". La prima la considero chiusa nel 1992 con "Stabiliamo un contatto". Fino a quel momento i loro album erano pieni zeppi di canzoni fantastiche, quasi tutti potenziali singoli. Dopo il 1992.... un po' meno anche se uno o due brani almeno ottimi ci sono sempre stati. Questo appunto è uno di questi, ovviamente sempre secondo i miei gusti. Si intitola "Sei tutto quel che ho" e il disco era "Occhi negli occhi" uno dei pochi in cui non c'è nemmeno un pezzo scritto con Vasco Rossi.... E questo avalla un po' il mio discorso di prima. Vi lascio al gruppo bolognese e vi auguro buon ascolto e buona giornata! A domani!!

Sei tutto quel che ho (Stadio)

Come un prato intero dentro un fiore 
come un piccolo raggio di sole 
o lacrime di temporali 
sei arrivata tu 
sei tutto quel che ho 

Per le mie paure i miei dolori 

sei il disinfettante dei miei mali 
ma di quelli che non fan bruciare 
mi curi bene sai 
ti curo anch'io se vuoi 

Forse sei soltanto il sogno che vorrei 
e allora dormo e non mi sveglierò mai più 
forse questo spazio è piccolo per te 
ma il mio cuore è da ristrutturare un po' 
sei tutto quel che ho 

Ma che bella questa vita 

se mi fai ridere così 
sei il mio pianeta 
sei tutto quel che 
sei tutto quel che ho insieme 
è una splendida giornata 
se stiamo insieme ancora un po' 
sei il mio segreto 
sei tutto quel che ho 
sei tutto quel che basta a vivere 
come un raggio di cuore 
come un piccolo sole 

Se la notte non ci sei sto male 

ma se ascolto il tuo respiro volo 
se ti metti il mio maglione rido 
non ti arrabbiare dai 
sei bella più che mai 

Forse sei soltanto il sogno che vorrei 

e allora dormo e non mi sveglierò mai più 
forse questo posto è piccolo per noi 
ma è l'amore che ci stringe insieme 
sei tutto quel che ho 

Ma che bella questa vita 

se mi fai ridere così 
sei il mio pianeta 
sei tutto quel che ho 
sei tutto quel che ho insieme 
è una splendida giornata 
se stiamo insieme ancora un po' 
sei il mio segreto 
sei tutto quel che ho 
sei tutto quel che basta a vivere 
come un raggio di cuore 
come un piccolo sole 
sei tutto quel che ho 

Sei tutto quel che ho 
sei tutto quel che ho 
sei tutto quel che ho 
sei tutto quel che ho 

 
 
 

Il Principe e il Pipistrello

Foto di Cartman72

Oggi si varca l'oceano Atlantico e da Roma si va verso... Minneapoli e.... Gotham City. Nell'anno 1989 usciva infatti il film "Batman" diretto da Tim Burton con Michael Keaton nella parte dell'uomo pipistrello e un grande Jack Nicholson in quella del Joker interpretazione superata solo da Eath Ledger. Il film dette il via alla nuova vita cinematografica del cavaliere oscuro che negli anni ha visto cimentarsi George Clooney e Val Kilmer fino all'ottimo Christian Bale. La colonna sonora del primo film fu affidata al piccolo genio di Minneapolis, Prince, ed è sua la canzone del giorno "Batdance". Buon ascolto e buon inizio settimana!!!

Batdance (Prince)

"Oh, I got a live one here!"

Get the funk up!
BATMAN
Get the funk up!
BATMAN
Get the funk up!
"Go, go, go with a smile!"
BATDANCE
Do it
Keep bustin'

["do it" repeated in the background]
I've seen the future and it will be
I've seen the future and it will be
BATMAN, BATMAN
I've seen the future and it will be
BATMAN (house, do it, house)

"And where, and where, is the Batman?"

Do it, do it
let's do it, let's do it
Do it, do it, do it, do it

"Stop the press"
"Stop the press, who is that?"
"Vicky Vale", "Vicky Vale"
"I like"
Batman, Batman, Batman
"Oh - that's nice"
"Hi, Bruce Wayne"
"I've tried to avoid all this, but I can't"
"I just gotta know... are we gonna try 2 love each other?"
"Stop the press - who is that?"
"Vicky Vale"
"She's great, isn't she?"

Ooh yeah, ooh yeah
I wanna bust that body
Ooh yeah, ooh yeah
I wanna bust that body right
"I'd like 2"
Ooh yeah, ooh yeah
"But he's out there right now"
I wanna bust that body
Ooh yeah, ooh yeah 2 night

"Well, miss Vale"
"Ever dance with the devil in the pale moon light?"
"I always ask that of all my prey"
"I just like the sound of it"
(screams)

"I've got 2 go 2 work"
Batman
"I've got 2 go 2 work"
Batman
If a man is considered guilty
Work!
4 what goes on in his mind
Work!
Then gimme the electric chair
Work!
4 all my future crimes-oh
Work!
Electric chair

Hey Ducky, let me stick the 7-inch
In the computer
HA, HA, HA
Hey, we got the power
Oh, we got the soul
Hey, we got to sho'nuff get off
2 make the devil go, go

"This town needs an enema!"

"I'm gonna kill U"
Power
"I'm not gonna kill U"
Soul
"I'm gonna kill U"
Power
"I'm not gonna kill U"
Soul
Let's do it
"I'm Batman"
Batman
Don't stop dancin'
"I'm Batman"
Batman
Don't stop dancin'
Do it, do it, do it, do it
Batman, Batman, Batman
Don't stop, don't stop
Let's do it
Don't stop dancin'
Let's do it, Batman
Let's do it, Batman
Don't stop dancin'
Don't stop dancin'
No, damn it! Turn the music back up!
You son of a bitch!

"Have you ever heard of the healing power of laughter?"

Who's gonna stop 200 balloons?
Nobody!
Batman

 
 
 

Renato... ci segue

Post n°2571 pubblicato il 28 Settembre 2014 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Visto che la serie... romana... riscuote consensi continuo con artisti provenienti dalla capitale. Stavolta tocca a Renatino nostro, lo Zero per eccellenza. Ho scelto un brano dal doppio album "Artide Antartide" uscito nel 1981. All'epoca era insolito che un cantante facesse uscire un doppio album di inediti, considerando poi che veniva da una produzione intensa di un album all'anno. Renato rischiò e devo dire che dalle canzoni che ci sono dentro fece anche parecchio bene. La canzone del giorno si intitola "Ed io ti seguirò" e di quell'LP è una delle più conosciute e apprezzate. Buon ascolto e a domani.

Ed io ti seguirò (Renato Zero)

Stai con me
se non sai dove andare 

lascia pure
il mondo al suo grigiore 

stai qui
qui dove il tempo sa aspettare 

ci si può provare
perché no


Se mai
sarò solo un abbraccio sincero 

un posto sicuro
magari in sorriso raro 


Tingerò
d'azzurro le pareti 

cuscini rosa
qua e là 

se vuoi
porte e finestre aperte al sole 

e fiori
dovunque passi tu 


Sarà
il più bel rifugio per l'amore 

un nido d'aprile
l'invidia di chi ci è ostile 


Ed io ti seguirò 

nuotando nel tuo mare 
e poi ti imiterò 
ho tanto da imparare 

Dividerò con te 

nel letto l'impazienza 
costringeremo un sogno quassù 
e non ci troveranno mai più 

Stai qui
uomo è troppo solo 

ero io
quel cercatore d'oro 

per me
ogni conquista è un'incertezza 

ma quale amarezza
se dopo il dolore 

non conosci amore

Ed io ti seguirò 
nuotando nel tuo mare 
e poi ti imiterò 
ho tanto da imparare 

Costringeremo un sogno quassù 
e non ci troveranno mai più 

 
 
 
Successivi »
 

LIBERO GOLD USER

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Cartman72
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 42
Prov: FI
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!!! Non è stato difficile però... Il merito è di TV...
Inviato da: Cartman72
il 02/10/2014 alle 17:02
 
A occhio dici?
Inviato da: Cartman72
il 02/10/2014 alle 17:02
 
Eh si!!! Niente da dire.. Credo si parli di centinaia di...
Inviato da: Cartman72
il 02/10/2014 alle 17:01
 
E vorrei vedere anche il contrario!!!
Inviato da: Cartman72
il 02/10/2014 alle 17:00
 
Grazie amico!!!
Inviato da: Cartman72
il 02/10/2014 alle 17:00
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

francesca632massimocoppaCartman72arabafenice55street.hassleSilver.KnightPAOLA11Opsyco800paperinopa_1974grass_ochevolaschwarze.seelehelga2008ilmivisogioiaamoreTrussardone
 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom