Non per tutti

Quasi senza regole

 

AREA PERSONALE

 
 
 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 52
 

 

 

« Senza la vistaQuand'è troppo tardi »

Sfida (Ancora su tema)

Post n°302 pubblicato il 10 Maggio 2012 da formybz

Per una sfida non esplicita, un "Mi sa che ci fai un post!" e nonostante la risposta sia stata: "Un post pudico non mi viene!", il racconto di una scena di quotidiano affetto.

Terrazzo con veduta sul mare. Questo quanto dice il gestore dell'hotel. Certo, il mare si vede, e anche bene, per chi non è abituato a trovarselo sempre di fronte, ma il terrazzo proprio sul mare non è!

Un tavolo tondo in ceramica locale, con classico disegno di viti, melograni e  limoni. Due sdraio e un ombrellone. Chiuso, perchè questi raggi di sole sono ancora troppo desiderati per volersene difendere.

Bikini rosso con rouche sbarazzina, indosso a lei. Bermuda blu, per lui.

Colazione, un caffè. Qualche parola distesi accanto. Poi lui prende a massaggiare lei, le gambe, a lungo, con calma, dalle caviglie al polpaccio, fino al costume, girandoci intorno.

Prima una, poi l'altra... Poi passa alla pancia, ai fianchi. Sono abbronzati, non molto giovani. Lei non si volta, resta a viso in su. Lui, seduto, insiste per lunghi minuti, quarti d'ora, in cui non fanno altro che massaggiare, lentamente, lui e farsi massaggiare, quasi immobile, lei. Con le caviglie sulle spalle di lui, così che le  mani dell'uomo possano scorrere su tutta la gamba,

Sono su un terrazzo, non in vista da tutti, ma sicuramente da tutti quelli che sono al piano superiore.

Il poco pudore del post deriva dalla riflessione che non è da tutti farsi carezzare  così dalla donna o dall'uomo che (si suppone) ti piace, senza accendersi, senza farsi prendere dalla passione. Perchè questi due, nel giro di cinque minuti si sono vestiti e sono andati a pranzo... Senza perdersi, senza accendersi, senza impazzire; senza concedersi o pretendersi, passando dall'immagine di amanti appassionati a quella di distinti signori, senza quasi chiudere parentesi, senza sfoghi, senza conseguenze.

Si può restarne stupiti, oppure sentirsi conformi.. o anche chiedersi se esiste "normalità".

Ecco, il post è stato stilato; quanto sarà stato banale, audace o malizioso verrà fuori dai commenti. Il post è stato scritto, il dubbio resta...
Quei due??

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: formybz
Data di creazione: 05/07/2008
 

ULTIME VISITE AL BLOG

odio_via_col_ventofrancy_62pepedgl16geishaxcasovaniloquioonlyemotions71misticocavbrazirpanclaualfamaschio2formybzquinoa1977call.me.Ishmaelantropoetico
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom