Community
 
foglienere
Sito
Foto
   
 
Creato da foglienere il 22/10/2006

Mens Insana

ciarlatano, venditore di sogni, mercante di nuvole

 

 

« ErroriMessaggio #167 »

Errori (finale)

Post n°166 pubblicato il 06 Dicembre 2008 da foglienere

 uscendo la cosa non migliora, abiti, calzini, mutande coperte si mescolano a occasionali cacciaviti spersi, fogli scarabocchiati penne e matite pesantemente rosicchiate.
Mi aggiro per casa come un sonnambulo, vedo tutte le mie cose sparse in giro, sembra proprio non mancare nulla, ma è tutto in disordine come se fossero passati dei ladri.
O peggio, come se nessuno mettesse mai a posto...
Ho già le lacrime agli occhi rendendomi finalmente conto che si le mie cose ci sono tutte, ma ci sono solo le mie di cose: è l'appartamente di un single.
Impiego una settimanata tra telefonate, incontri e figuracce a capire come sono andate le cose: mia moglie ha conosciuto il mio migliore amico prima di me ed ora è sposata con lui. Io sono solo un amico.
La mia vita non è un granchè: tecnico in una ditta di informatica, qualche amica, ma niente di serio e mia mamma che in questi giorni vuole farmi ricoverare in un ospedale psichiatrico.
La macchina del tempo è sistemata, pronta a farmi rimediare il più grande errore della mia vita. Si parte, destinazione correzione! (rido fra me di questa pessima rima pensando a che livello sono ridotto)
Stavolta l'operazione è da manuale, intercetto il mio amico prima prima che intercetti il me della settimana scorsa e gli faccio cambiare leggermente percorso, aggiungendo anche qulache commento poco lusinghiero sul me di trent'anni fa.
Ora è tutto a posto, trascorro gli ultimi minuti  con gli occhi umidi contemplando i luoghi della mia giovinezza, con il rimpianto di un tempo dove tutto era più facile.
Il ritorno a casa è accompagnato da un grosso sospiro di sollievo. La casa è esattamente come la ricordavo, tutto in ordine e soprattutto le foto di noi assieme che mi guardano sorridendo.
Voler cambiare il passato è un salto nel buio, ogni interferenza per quanto piccola può portare conseguenze catastrofiche, in un impeto di gioia per faccio a pezzi la mia invenzione, apprezzando la mia vita come non mai!
Corro fuori e cerco mia moglie. Quando la trovo la abbrccio, la bacio, le grido il mio amore. Lei mi guarda sbigottita, mi chiede se sto bene. Le rispondo di si, le dico che non l'ho mai amata come oggi e rido della sua faccia incredula. Mi dice che sono pazzo, si forse lo sono ma per ora sono contento così!
Lei non accenna a sorridere mi guarda sempre più stranita e aggiunge che tutto questo non cambia il fatto che ormai ha deciso, domani ufficializzeremo il divorzio.

Ovviamente poi si sposerà con il mio amico, che tra l'altro ora è il mio capo e non perde occasione per umiliarmi.
Sto piangendo sui pezzi della mia macchina del tempo chiedendomi perhchè non ho mai scritto niente per spiegare come costruirla!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

PERCHÈ SCALDA?

Sono The Crow, il corvo del cimitero di Pére Lachaise. E tu sarai un angelo, un giorno. La tua anima camminerà nella notte per giocare ancora con il Mondo...
Ti aspetterò, ragazza.

Jessica
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ruo77ccoGrafica_Maryblackbird74cescapaciellomaxranangela.stellaticimino.conounamamma1Angelo_Custode7teknoelevatorKary90annamariaparracinobal_zacadoro_il_kenyalotharoberta
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Questa frase potrei averla detta io.. :(
Inviato da: Fayaway
il 07/04/2009 alle 16:59
 
Tantiiiiiiiiiiiiiiiiiiii auguriiiiiiiiiiiii a voi e al...
Inviato da: artemide_rp
il 26/03/2009 alle 08:04
 
AUGURI Papà!!!!!!!! :)))) bacionissimi!!!!
Inviato da: ranafragolina
il 25/03/2009 alle 23:15
 
eh eh eh ^________^ un salutino!!!!!
Inviato da: artemide_rp
il 07/03/2009 alle 08:32
 
:*
Inviato da: beth68
il 29/01/2009 alle 11:51
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 
Locations of visitors to this page
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova