Creato da juvefc1897 il 25/09/2005

Bianconeri siamo noi

"Avvocato, oggi vince il migliore o la Juve?" - "Sono fortunato, spesso le due cose coincidono!"

 

 

« Meriti, demeriti, errori...Addio blog.. »

Alex, pensaci bene

Post n°939 pubblicato il 29 Aprile 2008 da juvefc1897
 

Se ne sta discutendo ormai da settimane ed è un insulto all'intelligenza perchè dinanzi ad un Alex così sarebbe alquanto stupido non tanto il fatto di lasciarlo a casa, ma pure di avere titubanze se chiamarlo o no. Che dovrebbe fare per meritarsi una convocazione senza se e senza ma? Stramerita, non solo perchè in questa stagione gli abbiamo visto fare praticamente di tutto: cavalcate lunghe più di metà campo, dribbling e ridribbling, scatto, corsa, punizioni potenti o col contagiri, linguacce, invenzioni. Non solo per questo, ma perchè stiamo parlando di un giocatore dall'esperienza internazionale senza eguali che magari i Quagliarella e Di Natale non hanno e possono rischiare nei momenti decisivi, di pagare. In oltre stiamo parlando di un Campione capace di fare gruppo, tenere unito lo spogliatoio (e abbiamo visto quanto sia stato importante il gruppo nelle storiche vittorie della Nazionale) col suo inimitatibile carisma. Non esistono nemmeno discussioni, Alex merita la quarta convocazione in azzurro per volare in Austria e Svizzera, disputando così il suo quarto campionato europeo in carriera, dopo il 1996, il 2000 e il 2004.

Caso mai, la discussione sarebbe da fare sotto ben altri aspetti, molto più importanti. Gli eterni critici di Pinturicchio versione nazionale hanno sempre rimproverato (e goduto, visto che indossa e rappresenta la maglia tanto invidiata) accusandolo di non essere mai stato degno della Nazionale nelle sue prestazioni. Il fatto che poi sia il quinto goleador di sempre della storia dell'azzurro, poco conta, come gli 80 metri di corsa a Dortmund per infilare in rete il 2-0 ai Mondiali, tanto per dirne una delle 25 segnature. Eterni critici che non ricordano mai, parlando di Euro 2000, che si vince in 11 e si perde in 11. Innegabile che Alex se ne mangiò due clamorose,ma innegabile anche il paperone in difesa di Cannavaro che favorì il pareggio di Wiltord, innegabile che forse un Alex fuori forma si sarebbe potuto anche tenere in panchina. Come non ricordare che però, il Signor Del Piero nella semifinale contro l'Olanda, nella più totale sofferenza azzurra, arretrò fino al ruolo di terzino pur di difendere quell'Italia graziata dagli olandesi, allora peggiori solamente a noi italiani nelle battute dei calci di rigore. Irriducibili detrattori che scordano che il 90%, o quasi, di partite in nazionale di Del Piero sono state giocate completamente fuori ruolo, da esterno di centrocampo o da mezza punta. Quasi mai il suo ruolo naturale, la seconda punta. Eppure lui in quasi un decennio di azzurro ha comunque sopportato questo snaturamento, accettando con fatica in virtù di un amore per la maglia, cosa rara da altre parti al giorno d'oggi. Un decennio in azzurro e Roberto Donadoni, attuale cittì per volere dell'amico Albertini, nelle recenti apparizioni lo ha puntualmente schierato come esterno di centrocampo, snaturandolo come non mai. E poi, nelle partite seguenti, come in Georgia o in Ucraina, senza un perchè dritto in tribuna. Un maltrattamento indegno e umiliante, oltre che ingiusto e gratuito. Arrivando al dunque: pensiamo alla nazionale che dovrà affrontare la sfida degli Europei, pensiamo a Donadoni fissato con le due mezzepunte e l'unica punta, quell'insostituibile carroarmato qual'è Luca Toni. E pensiamo allo schieramento di Del Piero.Ancora lì, sacrificato fuori ruolo e nonostante prestazioni generose, silurato da cani e porci, parafulmine delle critiche a Donadoni e alla federazione per un possibile fallimento europeo. Pensabile che magari il Capitano chieda anche rassicurazioni dal cittì e un chiarimento, visto che le lamentele non le ha mai nascoste dopo, in particolare, l'Italia-Francia del Meazza. Dall'altra parte, difficile che il cittì vada a scombussolare un suo cavallo di battaglia nelle qualificazioni europee. Alex, da grande uomo sarebbe poi in grado di mandare giù anche questa e rispondere come ha sempre fatto, sul campo e anche fuori, sempre perchè comunque il suo amore e la sua abnegazione per la maglia della Nazionale non si discute e lui è capace di giocare a pallone infischiandosene dei critici del lunedì. Già, perchè potrebbe anche mandare al paese il mondo intero, ma lui h sempre preferito la realtà del campo, da cui sempre ne è uscito vincente nonostante gli viene sempre chiesto di dimostrare qualcosa, come se non bastasse quel bendidio che ha scritto e pennellato nella sua carriera. Ma cercando di pensarci prima dell'Europeo: converrebbe davvero ad Alex andare a fare un Europeo da esterno di centrocampo, subissato di insulti? Non sarebbe una tragedia se il nostro Capitano evitasse tutto ciò (a meno che Donadoni non gli dia la vera chance da seconda punta dopo un chiarimento), in vista della prossima pesante stagione che lo vedrà impegnato in Campionato, ma anche nei probabili preliminari di Champions League di agosto? Pensiamoci bene. La discussione non dev'essere se convocarlo o no, ma di farlo giocare Del Piero come deve giocare. Perchè un Alex così può veramente portare in alto questa Nazionale in una manifestazione dove ha vinto solo una volta e non ha mai sfigurato, salvo qualche eccezione.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

PER SEMPRE CAMPIONI

21 OTTOBRE 2007:GRAZIE KIMI, GRAZIE FELIPE!



12 OTTOBRE 2003: GRAZIE RUBENS, GRAZIE SCHUMI!


IL GRANDE URLO 21 ANNI DOPO, 8 OTTOBRE 2000:GRAZIE SCHUMI!

 

200





immagine

immagine

 

UNA FRASE,UNA STORIA

Repertorio dell'Avvocato

-"Avvocato, che vinca la Juve o che vinca il migliore? - Sono fortunato, spesso le due cose coincidono"

-"Mi emoziono anche quando vedo la lettera "J" in un titolo di giornale"

- Michel Platini "l' abbiamo comprato per un tozzo di pane e lui ci ha messo sopra il foie gras"

- Su Micheal Schumacher:"Il migliore.Quando si ha in squadra uno come quello,se non si vince è colpa loro".Riferendosi al team Ferrari.

- Ancora su Schumi:"Schumacher è come Pelè, come Fangio, e se Del Piero è Pinturicchio, Schumacher è Andy Warhol".

- Dopo il 5 maggio 2002 "Dopo i due missili di Seedorf a San Siro non ci credevo più.Ma quando ha parlato Sensi.."

- Quando l'Avvocato ricevette in visita Gorbachov,la prima cosa che gli disse fu "venga,la porto a vedere la Juventus"

-Prima di Juve-Ajax del 22 maggio 1996(Juve campione d'Europa):"Se loro sono una squadra di pittori fiamminghi,noi,saremmo i piemontesi tosti"

-Dopo Juve-Milan 1-0 e Roma-Lecce 2-3:"Mi aspetto sempre di tutto dalla giornata.La divina provvidenza non ha limiti".

- Giovanni Buscetta "ha detto di essere ossessivamente un tifoso della juventus?Se lo incontrate ditegli che è la sola cosa di cui non potrà pentirsi"

-Su Boniperti "Bei tempi quando lo buttavo giù dal letto all'alba. Ora devo svegliarlo alle 4 del pomeriggio!"

- "Sivori è un vizio",

- Franco Zeffirelli "è un grande regista ma quando parla di calcio non lo sto nemmeno a sentire"

- Boniek "il bello di notte"

-Didier Deschamps: "Sembra un maresciallo di Napoleone."

- Serena "bravo dalla cintola in su"

- Del Piero " Mi ricordava Pinturicchio, adesso è Godot"

- Diego Armando Maradona "è stato migliore di qualunque allenatore"

- Zinedine Zidane "lo abbiamo preso perchè ci farà vendere molte auto a Marsiglia ed in Algeria"

- Zidane2 " in fondo è stato più divertente che utile"

- Zidane3 "Poveretto con un colpo di testa ha perso tutto quello che ha fatto in un anno con i piedi"

- Rui Barros " non prenderemo più piccoletti: dalla tribuna non si vedono

- Edgar Davids " se lo incontri di sera cambi strada quegli occhi sono terrorizzanti"

- Adriano Galliani " io so che era un gran competente di calcio. Ha smesso di esserlo quando ci ha ceduto Davids"

- Se Vialli è Raffaello,Del Piero è Pinturicchio

- Baggio? E' un coniglio bagnato. E' il più grande giocatore che abbia mai visto

- Le scorrettezze di Couto sono così solari, così facili e belle da fischiare che, se fossi un arbitro gli darei una medaglia

 

DAL 9 SETTEMBRE 2006

Marketing ROI
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 38
 

ULTIME VISITE AL BLOG

djlombardominutoxminuto0stefanomercuri83segundo0ferdinando.oriolo86alefeulaww2grigioverdeDoniscucciolotto0dglCIROMASELLA1979Muccabakuccapablitoblanconegromassimo0687giuzio.micheleockley
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: fanny
il 26/01/2014 alle 09:25
 
Grazie!
Inviato da: malika
il 26/01/2014 alle 09:25
 
Grazie!
Inviato da: elodie
il 26/01/2014 alle 09:24
 
Grazie!
Inviato da: Pam
il 26/01/2014 alle 09:24
 
Grazie!
Inviato da: laura
il 26/01/2014 alle 09:24
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom