GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

« Operazione in Cina Parte 3Gaia. Chiede agli operat... »

Operazione in Cina Parte 3

Post n°8649 pubblicato il 31 Ottobre 2021 da childchild

Operazione in Cina Parte 3 – The Great Quantum Transition – Lev

Prima delle operazioni cosmiche finali a Guilin, i Co-Creatori avevano raccomandato enfaticamente che i Guerrieri della Luce dessero una occhiata più da vicino, alla parte montagnosa della zona.

Tale opportunità si presentò durante una crociera sul fiume Li. Mentre stavano osservando con la chiaroveggenza il pittoresco paesaggio, il gruppo si imbatté in una sorpresa. Capirono perché i loro Alti Curatori avevano dato loro un tale consiglio.

Si scoprì che tutta quella zona era un gigantesco Portale Galattico della Terra.

I Co-Creatori hanno spiegato che originariamente, quando la Terra era un Logos perfetto,sul posto fu installata una Matrix (micro-copia) del Logos Galattico.

Da allora, ogni cima della montagna di Guilin ha operato come un Portale-Ripetitore al servizio dei singoli Logos e dei loro gruppi, per lo scambio di energia-informazioni tra tutte le forme di Intelligenza dei Logos della nostra Galassia e la Matrix del Logos della Via Lattea nel Logos della Terra.

I Guerrieri della Luce si sono chiesti: qual’era lo scopo di questo? Dopo tutto, lo scambio è già in corso tra il Logos della Galassia e tutti i Logos della Via Lattea. Perché era necessario un duplicato della struttura sulla Terra?

I Co-Creatori risposero: Avevamo bisogno di una struttura di backup come garanzia per ripristinare l’intero sistema in caso di un guasto critico del Logos Galassia.

Naturalmente, il gruppo era incuriosito dove, in questa vasta area, si trovava il punto centrale del Portale di Guilin.

Lo hanno scoperto molto vicino al Seven Stars Park. Si tratta di una guglia orgogliosamente torreggiante che si chiama Solitary Beauty Peak ed è il centro sacro di Guilin.

Fu dalla cima di questo Picco che i Guerrieri della Luce effettuarono la loro prossima operazione. Una scala molto ripida portava alla cima, ma trovarono la forza di percorrerla. Furono ricompensati dall’essere arrivati proprio al centro della posizione del Portale Galattico. 

Nel corso dell’operazione, il gruppo ha installato la Matrix della Vita Terrestre, cioè Non-Assoluta, nel Logos dell’Universo Locale.

Dopo essere stato saturato con la sua energia, il Logos ha fatto la sua proiezione di ritorno sul pianeta attraverso il Portale di Guilin. Poi, dalla Terra, fu nuovamente proiettato nel Logos Galattico e ancorato in esso come Assoluto.

Così, è stato creato un ulteriore meccanismo per la Transizione Quantica dell’intero Universo Locale. I ruoli chiave in esso sono assegnati ai Logos terrestri, universali e galattici.

Per le successive operazioni, la squadra è volata da Guilin a Hainan, un’isola tropicale cinese nel Mar Cinese Meridionale.

È famosa per la statua di Guan Yin più alta del mondo (108 metri di altezza) e per l’altro monumento per il quale sono stati utilizzati 140 kg d’oro. Entrambi si trovano sul terreno del complesso del tempio buddista di Nan Shan.

Inoltre, quest’isola è la patria dei popoli Li e Miao. Erano loro gli obiettivi del gruppo.

Prima della spedizione in Cina, la squadra aveva informazioni che entrambe le etnie erano rappresentanti della 77a Famiglia Monadica Ascesa. Sull’isola di Hainan, è stato confermato e sono stati scoperti nuovi dettagli.

I Li e i Miao sono direttamente legati a Guan Yin e al suo dipolo Buddha (conosciuto anche come Yangbao). Le Monadi di queste nazionalità sono state create da loro come tentativo di far rivivere la Monade Umana integrale e la sintesi intra-dipolare.

Era un tentativo, nel lontano passato, di far rivivere l’Uomo Perfetto che poteva portare al cambiamento dell’intera storia del mondo e alla creazione di terrestri completamente diversi.

Guan Yin e Buddha isolarono parti delle loro Monadi e formarono due Loghi materni per i Li e i Miao. La Monade dei Li era olistica con sintesi intra-dipolare attiva. Quella dei Miao non lo era e la fusione dipolare poteva avvenire solo tra due Monadi, maschile e femminile.

I Co-Creatori pianificarono di testare diverse opzioni per la futura ascensione di tutti i tipi di Monadi umane.

Guan Yin e Buddha riuscirono a far rivivere l’Uomo Perfetto in due minoranze separate su un’isola tropicale isolata. E anche a sviluppare la Matrix della sintesi dipolare, attraverso la quale i Li e i Miao nacquero come esseri umani perfetti.

Questo rappresentava una vera minaccia per il Co-Creatore Nero dell’Universo Locale, Yaltabaoth e i suoi Arconti.

L’emergere dell’Uomo Perfetto, il ripristino della Monade umana che avevano diviso e la sintesi del dipolo intra-monadico significava la fine del potere degli Arconti. Decisero, con tutti i mezzi, di distruggere il Logos materno unificato della Monade di queste nazioni.

Come strumento per uccidere, hanno creato l’Anti-Matrix dell’Elementale dell’Acqua. Poche cose possono essere paragonate ad essa nel suo potere distruttivo.

Con il suo aiuto, gli Arconti hanno condotto un bombardamento puntuale del Logos materno dei popoli Li e Miao, la cui proiezione nel nostro mondo fisico si trova sul Monte Deer Turning sull’isola Hainan.

Fortunatamente, non sono stati in grado di eliminare il Logos. Tuttavia, il danno fu così grave che la fusione dipolare nella Matrix fu distrutta e di conseguenza, nei Li e nei Miao cessò la sintesi intra-Monadica.

Da allora, hanno cominciato a nascere come umani ordinari, anche se la Monade dei Li è rimasta intatta.

I Co-Creatori incaricarono i Guerrieri della Luce di ripristinare la Matrix di sintesi dipolare e di purificare il Logos Monadico materno dei Li e dei Miao, composto dagli aspetti di Guan Yin e Buddha.

È successo che in precedenza l’aspetto di Buddha era stato evacuato dal Logos mentre l’aspetto di Guan Yin ha continuato a rimanere lì fino ad oggi per mantenere la vita di queste persone.

Per purificare l’aspetto della Dea, il suo nucleo fu posto nella Monade del vice capo gruppo. La pulizia e il recupero durarono sei giorni. Fu molto dura per il Guerriero della Luce.

Si sentiva molto male. Il suo cuore soffriva continuamente e lo teneva sveglio tutta la notte.

Quando il ripristino del Logos e la purificazione dell’aspetto Monadico di Guan Yin furono quasi completati, in una sera piovosa il gruppo si diresse al Deer Park sul Monte Deer Turning.

Questo monte è il Luogo sacro del Potere dell’isola. Fu sulla sua cima che la Dea Guan Yin apparve alla gente e fu creato il Logos Monadico materno dei popoli Li e Miao.

Dopo aver scalato la cima della montagna, i Guerrieri della Luce hanno terminato una pulizia completa dell’aspetto di Guan Yin e l’hanno installato nella Sua Monade. Così, l’integrità della Dea fu ripristinata.

Inaspettatamente per il gruppo, Guan Yin restituì immediatamente il Suo aspetto alla Terra. E divenne il nucleo della nuova Matrix di fusione dipolare.

Le sorprese non sono finite qui. I Co-Creatori combinarono questa Matrix con gli aspetti delle Monadi dell’Elementale della Terra e del vice leader del gruppo e installarono il tutto nella Matrix Causale del Logos del nostro pianeta.

Quello che è successo dopo è stato completamente inaspettato per i Guerrieri  della Luce. La Matrix unificata introdotta, ha innescato una fusione dipolare potente e irreversibile nella Monade della Terra.

Ciò significa che il nostro pianeta è diventato il primo nell’Universo Locale a ripristinare la sintesi dipolare nella sua forma originale, dopo essere stata distrutta dagli Arconti Neri.

Presto, molti sentiranno gli effetti di questo evento quando inizierà l’applicazione attiva e diffusa della Matrix di fusione dipolare alle Monadi umane che desiderano incarnarsi sulla Terra.

La seconda operazione sull’Isola di Hainan è stata la creazione di un Impianto di Vita artificiale per introdurlo nel Logos materno dei Flussi Monadici morenti. Questa operazione fu eseguita sotto l’egida e con la partecipazione di due Gerarchi del Pleroma.

La conclusione ha avuto luogo sul Monte Deer Turning. I Guerrieri della Luce e i Co-Creatori hanno unificato le Famiglie Monadiche morenti in un unico insieme con un nucleo vitale comune e l’hanno collegato al Logos della Terra.

Il nostro pianeta ora li sostiene con la sua Energia Vitale per un po’ di tempo, fino a quando un piano sarà formato e implementato per finalizzare questo problema. Un’altra sorpresa è stata portata ai Guerrieri della Luce da una loro vecchia conoscenza, l’Arconte Nero Anteros.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Desert.69childchildnpalazzolokykkessyaarch.antoniodursoalf.cosmoscostalibrocsudgioe6AILANDER126il_tempo_che_verraOliva_Mariobar_talmay64lonewolf_1955antomar4
 

ULTIMI COMMENTI

TENERSI PRONTE...CONTINUARE CON LE SCORTE ALIMENTARI E...
Inviato da: childchild
il 04/07/2022 alle 19:00
 
ADDIO PAOLA...CI RIVEDEREMO ....ANCORA UNA VOLTA...BUON...
Inviato da: childchild
il 04/07/2022 alle 18:58
 
SI CONSIGLIA DISCERNIMENTO...
Inviato da: childchild
il 08/03/2022 alle 11:39
 
GRAZIE ALF...A TE !!!
Inviato da: childchild
il 03/01/2022 alle 18:09
 
Buon anno cosmico :-) Alf
Inviato da: alf.cosmos
il 01/01/2022 alle 19:28
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom