GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Messaggi del 13/11/2021

Kabbalah Ed Energie Solari: Khet E Tet – Di Dr. Schavi M. Ali

Post n°8687 pubblicato il 13 Novembre 2021 da childchild

Kabbalah Ed Energie Solari: Khet E Tet – Di Dr. Schavi M. Ali

Dopo alcune ore di diminuzione dei brillamenti solari, dei venti, del conteggio dei neutroni e delle espulsioni di massa coronale (CME) che dalle loro enormi altezze degli ultimi giorni, hanno tremendamente attivato la Terra/Gaia e tutta la creazione su “Lei”, dopo un piccolo lasso di tempo in cui si è tirato un sospiro di sollievo perché le forze cosmiche hanno rallentato un po’, ecco che la “Sinfonia Cosmica” è di nuovo in esecuzione da lunedì 8 novembre 2021.

La mattina presto (Eastern Standard Time) due eruzioni solari di “classe C.1” sono esplose dal Sole una dietro l’altra a pochi minuti di distanza.

Sono state rilevate macchie solari che annunciano altri brillamenti di “Classe C”.

Venti solari forti dovrebbero arrivare questo pomeriggio del 8 o entro domani 9 novembre.

Sole – Ultime 48 Ore

La carta della magnetosfera si sta nuovamente riempiendo gradualmente di onde di plasma di colore rosso che indicano un forte impatto elettromagnetico.

Un breve studio di due aspetti della Kabbalah ci dà un messaggio vitale di questi eventi cosmici.

Anche se le date sono basate su quello che è conosciuto come il “sistema di datazione gregoriano”, che è un cambiamento del vecchio calendario “giuliano” e siccome le cornici temporali e i continuum spazio-temporali sono conosciuti solo dalla FONTE, l’umanità è ancora influenzata da ciò che ha creato a causa della coscienza collettiva che accetta tali creazioni create dall’uomo.

Così, il numero “8” del giorno di novembre è carico di informazioni.

La lettera ebraica “KHET” vibra al numero “8” e il suo messaggio è “opportunità di salute vibrante e vitalità” (THE KABBALAH, David Hoffman).



Con questa lettera, la nostra salute è determinata dalle nostre relazioni con le altre persone così come il nostro rapporto personale
con le sequenze temporali che si presentano nello stato di sogno che è quando il Sé Superiore – l’Anima – esce dalla forma fisica e si riveste di un abito superiore.

Kabbalah And The Solar Energies - Khet

Lettera Keth


Se registriamo i nostri sogni e in seguito li contempliamo, saremo guidati a capire se sono:

1.) “Naturali” – dovuti a qualcosa visto o sentito nel corso della giornata che ha avuto un impatto emotivo su di noi, o

2.) “Messaggio” – una guida dagli Antenati o dai Maestri Ascesi su qualcosa di significativo nel nostro flusso di vita indipendente o collettivo oppure

3.) “Profezia” – un importante messaggio diretto dalla FONTE riguardo a qualcosa che sta per accadere e che è molto profondo sia per noi individualmente che per il flusso di vita collettivo del pianeta Terra/Gaia.

Perciò, quando la vibrazione di KHET è attiva nella data di un mese, nel numero del mese stesso o nel numero dell’anno, è saggio prendersi particolare cura del nostro benessere fisico, mentale ed emotivo. Come sempre più persone stanno realizzando in questo “Ora”, gli eventi cosmici influenzano sia il nostro pianeta che noi stessi.

Quando lo scudo protettivo del pianeta si indebolisce, possono entrare certe energie elettromagnetiche che non sono vantaggiose per la ricezione della LUCE e possono andare contro di essa.

Questo accade a causa dei bassi livelli di coscienza dell’umanità che sta ancora cercando di mantenere il potere in molti modi.

Allora, come viene continuamente discusso in vari articoli, le forze cosmiche di pulizia e di compensazione devono intervenire a beneficio della collettività giusta.

Le forti eruzioni solari e i venti tendono a spazzare via le frequenze elettromagnetiche potenzialmente dannose o le radiazioni pericolose e quindi il loro arrivo è da accogliere con favore, in quanto le nostre strutture cristalline in costante formazione, sono fatte per gestire tali vibrazioni in arrivo perché contengono codici di LUCE per il nostro benessere, anche se i codici spesso arrivano con impegnativi “Sintomi Di Attivazione Della Luce”.

Tuttavia, i sintomi portati dalla LUCE, che sono quelli del “travaglio della rinascita”, sono melodie Divine.

D’altra parte, i dispositivi e le azioni pericolose dell’umanità, che creano melodie erratiche e che sono dannose per la collettività, sono ciò che aprono terribili portali di frequenze di bassa coscienza che l’umanità non dovrebbe subire.

Kabbalah Ed Energie Solari- Tet

Lettera Tet

Kabbalah Ed Energie Solari

La lettera TET porta il numero “9”, ed è interessante che i venti solari dovrebbero abbracciare il nostro pianeta, come già menzionato, più tardi oggi o entro domani – il 9.

Questa lettera e la sua vibrazione numerica rappresentano “il bene che si nasconde in un avvenimento spirituale”.

Pensate a come i forti brillamenti e venti solari sradicano le energie cosmiche potenzialmente pericolose che si librano nei
campi planetari dall’esterno del nostro sistema solare a causa dello scudo protettivo indebolito da pensieri, emozioni e azioni
disarmoniche.

Le decisioni politiche hanno indebolito lo scudo, così come i comportamenti criminali, le guerre, le oppressioni delle persone, le lotte economiche, gli sviluppi di virus e le inoculazioni tossiche e chiassoso “rumore” della densità “3d”.

Così, il “bene” è nascosto nelle correnti di energia cosmica che sono in viaggio verso il nostro bel pianeta perché porteranno la LUCE del bene.

Le lettere della Kabbalah sono codici, cioè messaggi guida e lezioni su come dovremmo comportarci.

Con la KHET, possiamo rivedere i nostri paradigmi di benessere in modo da essere fisicamente, mentalmente ed emotivamente più capaci di gestire gli affari quotidiani e di connetterci ai regni superiori. Questo implica rivedere le nostre abitudini alimentari, le nostre pratiche spirituali e le nostre relazioni con gli altri. Con la TET, possiamo sintonizzarci più avidamente con il Sé Superiore – la FONTE – per l’istruzione che è anche una parte della prospettiva KHET.

Anche se scegliamo di relazionarci alle frequenze dei numeri dalla prospettiva numerologica pitagorica, vediamo che “8” rappresenta “realizzazione e raggiungimento”, ma può anche simboleggiare “conseguenze karmiche”.

Kabbalah Ed Energie Solari - Kabbalah Tree Of Life

Kabbalah Albero della Vita

Kabbalah Ed Energie Solari

Il numero “9” rappresenta il “servizio alla collettività” e anche “il rilascio e il lasciar andare vecchi modi di essere per il raggiungimento di un bene più grande”.

Pertanto, possiamo realizzare un migliore benessere fisico, mentale ed emotivo e possiamo rilasciare ciò che non serve alla nostra elevazione nella coscienza. 

Così, mentre le potenti eruzioni solari e i venti graziano il nostro pianeta l'”8″ e anche il “9” di novembre, possiamo sforzarci di comprendere le lezioni/codici molto mistici che essi portano.

Questo richiede un’attenzione profonda, non sguardi di sfuggita o visioni superficiali.

Con il Sole e Marte nel segno dello Scorpione nello Zodiaco Tropicale, ci sarà permesso di conoscere segreti a lungo nascosti e con Urano in Toro in questo stesso sistema zodiacale, ci saranno eventi improvvisi nel cosmo più grande (brillamenti, venti, CME, ecc.) e sulla Terra/Gaia in termini di uragani, tornado, tempeste, inondazioni, forti terremoti (nella gamma 5.0 e 6.0 e oltre), eruzioni vulcaniche, ecc.

Già questi eventi stanno accadendo quotidianamente in tutto il mondo. La coscienza umana invia delle frequenze, il cosmo risponde e quindi il pianeta riceve le attivazioni – il “Cerchio della Causa”.

Mancano tre giorni a quello che molti chiamano il “Portale del 11:11” – un momento in cui si apre uno specifico portale di energia.

Di nuovo, la coscienza collettiva avrà creato gli avvenimenti.


Ricordate, come detto prima, le date sono state formulate da un cambiamento nelle impostazioni del calendario.

Tuttavia, poiché all’umanità è stato dato il dominio sulla sua casa planetaria, essa può orchestrare qualsiasi scenario scelga e funzionerà.

Come insegnò Yeshua Ha Messiah: “Per la vostra fede vi sarà concesso”. Gli esseri umani hanno codificato, scritto, sviluppato e strutturato le loro civiltà e i loro modelli culturali.

Le rivelazioni divine degli antichi “Rishis” (“Saggi”) devono ancora essere veramente ricevute e digerite dal vasto collettivo.

Questo avverrà, tuttavia, perché è scritto nei codici del cosmo.

Ciò richiede un maggiore ancoraggio alla FONTE e un apprendimento continuo della UNIVERSITÀ COSMICA.

Ci sono molte materie da padroneggiare. Ci sono miliardi di universi di TRASMISSIONE E RICEZIONE DI LUCE E SUONI.

Di nuovo, per citare Yeshua Ha Messiah: “Nella casa di Dio ci sono molti luoghi di riposo” che è l’attuale traduzione dall’originale amarico e aramaico.

La maggior parte delle persone ha familiarità con la frase “Nella casa del Padre mio ci sono molte dimore”.

Entrambe le frasi hanno lo stesso messaggio.

Il punto è che ognuno deve decidere di essere più serio nella sua relazione con il regno sacro.

Stiamo viaggiando a velocità pazzesca verso una LUCE più forte e abbiamo migliaia (milioni forse?) di densità rimosse dai nostri archivi.

Possiamo mantenere forte il nostro scudo planetario.

Ecco un altro messaggio sacro da considerare: “Scegli oggi chi vuoi servire”.

 
 
 

Portale 1111 Della Beatitudine Divina – Di Dr. Schavi M. Ali

Post n°8686 pubblicato il 13 Novembre 2021 da childchild

 

Quando la nostra sfera lunare si sposta nel segno dell’Acquario Tropicale la sera di martedì 9 novembre 2021, poco dopo le 22:00 (EST), questo aprirà il portale del “Portale 1111” di giovedì 11 novembre 2021.

Naturalmente, abbiamo a che fare con il sistema di datazione gregoriano; tuttavia, poiché la coscienza collettiva umana in tutto il mondo ha accettato questo calcolo del calendario, è davvero una frequenza energetica di potere.

In sanscrito, il numero “11” è “ekaadashi” e genera “Coscienza superiore, potere intuitivo e maestria”.

Quindi, un doppio “11” indica una doppia dose di potere.

Questo è simile al sistema pitagorico in cui il numero “11” ha il messaggio del “Maestro Insegnante, il Sensitivo, l’Alta Sacerdotessa (o Sacerdote) e il Motivatore degli altri”.

Come detto sopra, giovedì 11 novembre la Luna sarà in Acquario essendo arrivata nel segno, la notte di martedì 9 novembre.

L’Acquario governa le idee rivoluzionarie, lo sviluppo tecnologico per il bene comune e la preoccupazione umanitaria.

In realtà è un segno dell’elemento Acqua, anche se la moderna “Astrologia” lo attribuisce all’elemento Aria.

La sua raffigurazione è una persona vestita con antichi abiti kemetici (egiziani) che tiene una brocca con la quale versa acqua su questo pianeta.

Il suo simbolo sono due onde d’acqua una sull’altra.

Lo zodiaco originale può essere visto sul soffitto del “Tempio di Dendera” in Kemet costruito da Nesut (“Regina”) Hatshepsut durante la XVIII dinastia.

Era conosciuto a quel tempo come “Djser Djseru” nella lingua Medu Neter (pronunciato “Jeser Jeser-oo”) che si traduce come “Splendore degli splendori”.

L’Acquario è l’undicesimo segno dello zodiaco originale di dodici segni.

Così i venti antichi soffiano in questo “Ora” mentre ci avviciniamo al “Portale 1111”.

Giovedì 11 novembre, sarà un giorno potente in cui impegnarsi nel processo di TRASMISSIONE E RICEZIONE DELLA LUCE E DEI SUONI attraverso la pronuncia di suoni sacri, mentre ci concentriamo sulla LUCE con il nostro “terzo occhio” (ghiandola pineale) – conosciuto come il chakra “Ajna” in sanscrito.

Quando immaginiamo la LUCE luminosa in questa posizione, chiamata anche “il punto nero” perché la LUCE viene dall’oscurità, dovremmo vedere il nostro pianeta avvolto nella luminosa LUCE della FONTE che pulsa e scorre con correnti di guarigione.

Poi si dovrebbero inviare preghiere per la pace e la guarigione per l’intero globo, per gli altri che sappiamo avere bisogno di assistenza specifica in qualche modo e poi per noi stessi.

Questo rituale dovrebbe essere fatto mentre siamo comodamente seduti all’esterno in un bellissimo ambiente naturale o all’interno.

Dopo le nostre preghiere, dovremmo versare l’acqua sul terreno o, se siamo all’interno, dovrebbe essere versata in una pianta verde e rigogliosa.

Anche se ci troviamo in un clima autunnale freddo ed eseguiamo le preghiere all’interno, dopo, possiamo uscire per un momento e versare l’acqua sul terreno.

Dopo il completamento del rituale, possiamo trascorrere il resto della giornata in quiete e riflessione, magari scrivendo nel nostro diario qualsiasi rivelazione che ci capiti durante il giorno o i nostri sogni notturni nei giorni che precedono il portale, perché potrebbero avere dei messaggi personali. 

Se possibile, coloro che lavorano fuori casa, dovrebbero prendere un giorno di vacanza dall’ufficio.

Ci sono momenti in cui le connessioni DIVINE devono avere la precedenza sugli impegni materiali dell’uomo di lavorare e fare soldi.

La sintonizzazione collettiva come il “Portale 1111” è uno di questi momenti.

Per ancorarsi alla LUCE del “Portale 1111”, si aggiungono i seguenti accessori:

1.) Indossare il colore blu che simboleggia l’acqua, la calma e la guarigione.

2.) Indossare un mala di turchese sul quale avete messo olio di sandalo. Il turchese è sacro per gli antichi di Kemet e Bharata, così come per gli “Indigeni” (che molti chiamano ancora “Nativi Americani”). Gli “Indigeni” hanno la loro discendenza ben oltre le coste del Nord e Sud America – sono di galassie ben oltre questa, ma anche molte nazioni indigene devono la loro eredità terrena agli antichi di Kemet.

3.) Bere molta acqua di sorgente con limone (dovremmo comunque farlo ogni giorno). L’acqua ci dà ossigenazione e idratazione e pulisce anche le nostre cellule per la ricezione di una maggiore LUCE.

4.) Per coloro che desiderano recitare un mantra specifico, il mantra NARAYANA è superbo: “AUM NAMO NARAYANAYA” (“Oh, Divino, mi inchino al Sostenitore”). NARYAYANA è raffigurato seduto in mezzo ad un enorme oceano su un fiore di loto ed è il secondo dei tre aspetti della FONTE: BRAHMA (l'”Espansore”), NARAYANAYA (il “Sostenitore”) e SHIVA (il “Trasformatore”). Queste forze vitali nascono dal vasto grembo cosmico acquoso di SRI MATRE (“Madre Divina”), conosciuta anche come MUT-EM-UA (“Acqua della Vergine Madre”), SHEKINAH (“Presenza Divina”), ALLAT (il “Dio” poi cambiato nel pronome maschile “ALLAH”) e molti altri nomi sacri in tutto il mondo, la maggior parte dei quali sono femminili.

5.) Mangiare molta frutta fresca e biologica, verdure “di terra”, noci e semi.

Ciò che la mente crede, può essere raggiunto. Crediamo nella nostra capacità di avere un mondo di AMORE, PACE, SALUTE, ABONDANZA e BELLEZZA DIVINA.

Nei prossimi giorni guardate i molti numeri con “1” e “11” o “1111” che portano al “Portale 1111”.

Mentre concludo questo documento, ho appena notato che l’orologio del mio computer legge il codice divino di : “11:44”.

 
 
 

Acclimatazione Cosmica! – Di Dr. Schavi M. Ali

Post n°8685 pubblicato il 13 Novembre 2021 da childchild

Acclimatazione Cosmica! – Di Dr. Schavi M. Ali

Dopo i venti solari estremamente pronunciati, i brillamenti solari, le espulsioni di massa coronale, la elevata misurazione di neutroni e le onde di plasma che hanno riempito la magnetosfera della Terra/Gaia negli ultimi giorni, ora stiamo vivendo una leggera diminuzione di queste energie cosmiche.

I venti solari sono ancora nella gamma degli oltre 500 km/s e il conteggio dei neutroni e le attivazioni dei campi interni ed esterni del pianeta sono classificati come “instabili” mentre i venti solari sono ai livelli più bassi della “Classe C” e il grafico della magnetosfera è ora circondato dal blu, piuttosto che dal rosso che segnalava intense pulsazioni di onde di plasma.

Tuttavia, il pianeta si sta ancora riprendendo dagli eventi cosmici e anche i vasi fisici umani.

Quando la LUCE entra nella nostra galassia, nel nostro sistema solare e nella nostra casa planetaria in modo così drammatico come ha fatto in ottobre e all’inizio di novembre del 2021, c’è bisogno di acclimatarsi ad essa.

L’ondata iniziale di LUCE porta pulizie e cancellazioni da ogni atomo, particella subatomica, molecola, cellula, di tutti gli aspetti della nostra composizione fisica, mentale ed emotiva.

I sintomi cominciano a farsi sentire vigorosamente.

Mi hanno contattato molte persone che hanno preso uno o due giorni di ferie dal lavoro quando i sintomi erano all’apice o almeno sono andati in ufficio solo per mezza giornata.

Si sono curati da soli rilassandosi, meditando, bevendo molta acqua di sorgente, mangiando leggero, indossando i loro mala “di ancoraggio”, facendo bagni e docce con sali di Epsom e oli essenziali e stando nella natura quando il tempo lo permetteva.

Queste azioni di auto-cura da parte nostra aiutano ad acclimatarci alle forti frequenze della LUCE.

E’ saggio scrivere quali azioni di nutrimento sembrano funzionare meglio per voi, perché ci saranno energie cosmiche più potenti che si verificheranno presto, mentre ci avviciniamo alla Luna Piena che si verificherà il 19 novembre, con il suo portale che si aprirà il 16 novembre o giù di lì.

Sarà una eclissi lunare che susciterà emozioni come fanno tutte le lune piene, ma le eclissi tendono ad esaltarle maggiormente.

In dicembre ci sarà un’eclissi solare.

Quindi, con le eclissi in arrivo e con altri forti eventi cosmici che accadono più regolarmente, dobbiamo essere preparati a ricevere la LUCE e realizzare che ci sta effettivamente rafforzando per i grandi cambiamenti planetari che devono ancora venire – sia nella prospettiva “3d” che nelle correnti dimensionali superiori di trasmissione e ricezione.

Mentre la Terra/Gaia continua ad elevarsi a vibrazioni più alte, una LUCE più brillante sta bagnando “Lei” e tutta la creazione.

Sarebbe meraviglioso se tutti sul nostro pianeta fossero in uno stato di coscienza abbastanza alto (la condizione della “Nuova Età dell’Oro” conosciuta come “Sattva Yuga” [“Età della Pace”]) per cui la ricezione della potente LUCE fosse chiaramente compresa e abbracciata come sostentamento per la nostra elevazione spirituale.

Tuttavia, poiché questo non è ancora il caso, coloro che sono consapevoli della Conoscenza Superiore devono usare la loro forza di volontà per fare ciò che è necessario per adattarsi alla FREQUENZA della LUCE della FONTE.

Questo spesso richiede di rallentare gli obblighi e le responsabilità quotidiane e come detto sopra, di impegnarsi nell’auto-nutrizione.

È, quindi, anche saggio condividere con la famiglia e gli amici la conoscenza dell’energia cosmica, ma anche rendersi conto che ci possono essere diffuse opinioni che non sono in sintonia con ciò che viene condiviso.

In tali situazioni, potete sentirvi tranquilli nella consapevolezza di averci provato. Ricordate che tutti noi abbiamo il libero arbitrio.

Quando la famiglia e gli amici sono davvero in linea con le informazioni, questa è una grande benedizione perché allora tutti possono sostenersi a vicenda.

Vale la pena ripetere ciò che è stato discusso più di una volta: novembre, dicembre e ben oltre la primavera (emisfero nord) e l’autunno (emisfero sud) del 2022, ci saranno maggiori attivazioni sul nostro pianeta provenienti dal Sole del nostro sistema solare che riceverà energie, frequenze e vibrazioni dal Grande Sole Centrale.

Ci saranno, naturalmente, alcuni momenti per tirare un sospiro di sollievo e per rilassarsi mentre il cosmo rallenta nel suo zoom, agitazione e acuti “canti ritmici”.

Tuttavia, la “Sinfonia Cosmica” ricomincerà di nuovo e saremo invitati ad acclimatarci ancora una volta alla LUCE che è un requisito per entrare nell’era cristallina del nuovo continuum spazio-temporale in arrivo.

I profondi sintomi di sfida degli ultimi giorni di ottobre e dell’inizio di novembre erano/sono “introduzioni” al nostro completamente nuovo “Libro della Vita”.

Stiamo creando i suoi “capitoli” ogni giorno con i nostri livelli di coscienza. Quindi, siate determinati ad inviare AMORE e PACE nei regni eterei in modo che queste stesse vibrazioni possano manifestarsi di nuovo a noi.

C’è stato (e purtroppo continua ad esserci) abbastanza odio, paura, mandati politici, manomissioni ed esperimenti con la Natura, sviluppi di tecnologie pericolose, guerre e altre terribili energie erratiche di basso livello della coscienza che non sono iniziate solo negli ultimi anni o decenni.

Queste si sono verificate per migliaia di anni, per come gli umani calcolano il tempo. È triste che l’umanità debba toccare il proverbiale “fondo” prima di gridare collettivamente “BASTA”!

Entrare in sintonia con la FONTE (che ha molti nomi Divini).

In termini della nostra orbita lunare, la Luna è ora in Sagittario nello Zodiaco Tropicale che è indicativo di Conoscenza Superiore, Espansione della Coscienza e Viaggi a lunga distanza (a volte letteralmente ma spesso nella coscienza) e in Scorpione nello Zodiaco Sidereo che simboleggia Trasformazione, Trascendenza e Rivelazione di Segreti.

Siate aperti ai messaggi che arrivano in voi dal vostro Sé più elevato ed ugualmente estraniatevi dalle di notizie “3d”.

Usate saggiamente la vostra coscienza.

I sistemi nervosi sono relativamente sensibili con tanta forte LUCE che entra nelle nostre vite.

Ricordate che prima la coscienza si eleva; in secondo luogo, i pensieri e le emozioni si spostano di conseguenza; infine, il vaso fisico si allinea con la nuova mentalità e le risposte emotive. Tutto questo richiede tempo.

Non avviene istantaneamente, anche se possiamo ricevere intuizioni come momenti di”ah già …” o in un apparente istante, quando l’intuizione si rafforza grazie alla LUCE.

Siate pazienti, ma siate risoluti.

Immergetevi nella LUCE!

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

childchildgenesiomariofukyo43Desert.69vehilowalemusonipas.55roccia1dgl1stebar1970cassetta2pasquale.pato7susisidrandysurferwtalf.cosmos
 

ULTIMI COMMENTI

GRAZIE ALF...A TE !!!
Inviato da: childchild
il 03/01/2022 alle 18:09
 
Buon anno cosmico :-) Alf
Inviato da: alf.cosmos
il 01/01/2022 alle 19:28
 
ADDIO TIGRE...CI RIVEDREMO UN GIORNO...E SAREMO TUTTI...
Inviato da: childchild
il 02/11/2021 alle 18:39
 
CI VIENE RICHIESTO CONVERSIONE E DISPONIBILITA' E...
Inviato da: childchild
il 28/09/2021 alle 17:03
 
BENEDIZIONI PER TUTTI DAL CIELO AZZURRO DI LUCE...
Inviato da: childchild
il 01/09/2021 alle 14:19
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom