Creato da pantouffle2011 il 28/09/2011

JAMBOREE

dove parlo, sparlo e soprattutto sproloquio

 

 

« Ciao belliLa calata di Ferragosto »

2 hamacas y sombrilla 7.50 Euros

Post n°220 pubblicato il 12 Agosto 2013 da pantouffle2011
 

Non è che non lo sapessi. Lo sapevo benissimo. Che la Spagna fosse in crisi intendo.

Ma mi ha sorpreso lo stesso. Anche se vedere come per una volta la televisione abbia ripreso fedelmente la realtà mi ha sorpreso ancora di più, devo ammetterlo.

Ma forse non è del tutto vero nemmeno questo, perché la situazione dal vivo è stata infinitamente peggio di 1000 inchieste-verità viste in tv.

Perché io interi centri commerciali chiusi mica li avevo mai visti. E nemmeno 3 albergoni-1000 stanze sbarrati, uno in fila all’altro. E fa effetto. Caspita se lo fa.

Ed essere circondati dalle scritte  “En venta”, “Se alquila”, “Descuentos”,  a lungo andare dà l’idea di un paese in vendita. Anche se non in svendita, va detto. Anzi.

Perché quello che si coglie è un paese che reagisce, che ha un orgoglio. Ci sono “sconti a sangue” ovunque, è vero, ma è solo commercio e marketing, sta poi nella libertà di ognuno approfittarne o meno: non c’è la pretesa dell’obolo, della carità,  in virtù del fatto che “siamo tanto poveri e la crisi ci ha colpiti come un treno”.

Perchè si sa, camarón que se duerme se lo lleva la corriente, come dicono da quelle parti. E la gente non sta lì a guardarsi il ditone dei piedi e reagisce.

C’è poca gente? Bene, si abbassano i prezzi.

La maggior parte dei turisti è straniera? Bene, che si sentano accolti: basta con il caldo de pescado e il vin tinto e largo invece a fast food, trash food e mi-massacro-il-fegato food.

C’è l’esigenza di personalizzare l’attrattiva turistica, di distinguersi un po’ dall’offerta globale? Le famiglie già vanno a Rimini, la gioventù va a Mykonos, e i pensionati restano nel parchetto sotto casa perché con la minima non si pagano nemmeno le pastiglie per la pressione. E allora ci si ingrugna e si rinuncia? Macchè: ci sono pur sempre i gay. Che sono tanti.

E allora vai con gli spettacoli a tema, coloratissimi, sboccatissimi e roboanti, le drag queen mattina mezzogiorno e sera,  la musica petarda e i cocktails con gli ombrellini.

Il tutto ovviamente condito dalla simpatia spagnola.

E che vi devo dire, a me vien voglia di fare il tifo per loro.

Olè.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: pantouffle2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 107
Prov: EE
 

 

ULTIMO FILM VISTO

 

 

ULTIMO LIBRO LETTO

 

 

 

 

 

MA QUANTI SIAMO?

tracker

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 136
 

ULTIME VISITE AL BLOG

volim_t_ealberto9la.cozzacassetta2martin.talesmaristella750fedechiaranatalydgl7Lilli1982dglardizzoia.nataliaaniram1959mauriziocamagnasibillixAVV_PORFIRIORUBIROSA
 

ULTIMI COMMENTI

Qualquadra non cosa.
Inviato da: cassetta2
il 13/05/2020 alle 18:04
 
TAnti auguri ovunque tu sei..... :-)
Inviato da: sweetness752002
il 12/01/2020 alle 10:19
 
...eeeeeeeeeeee NON ciiiiiiiiiii seiiiiiiiiii...
Inviato da: alberto9
il 14/04/2019 alle 10:33
 
:-)
Inviato da: sweetness752002
il 12/01/2019 alle 13:04
 
Un anno di assenza. Anche se tu non mi pensi, di certo tu...
Inviato da: camnisi1943
il 19/06/2016 alle 22:14
 
 
 

Gentile omaggio di Alberto9 :-)

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

"Giochiamo a nascondino?"

"Okay, ma se ti trovo ti bacio."

"Va bene. Se non mi trovi sono dietro la porta."