Creato da elyo77 il 06/03/2007

me&myself

Felice di essere nata, di avere ciò che basta per essere felici: salute, amore, famiglia, lavoro

 

 

SCANDALO SAVOIA!

Post n°208 pubblicato il 27 Novembre 2007 da elyo77

Ne avrei di cose da dire e da scrivere in questi giorni.. e come se ne avrei.. scelgo di iniziare da questa che mi ha schoccata.. mi e' venuto male, avrei voluto non sentire o avrei voluto che non fosse vero.. La notizia di cui parlo e' "I SAVOIA VOGLIONO UN RIMBORSO PER GLI ANNI D'ESILIO".. Piu' o meno e' cosi la storia anche se ci sono meandri profondi di questa vicenda.. ma stringi stringi cosa rimane di questa notizia? ve lo dico io.. che i Savoia chiedono soldi!SOLDI!!! Loro che sono stati esiliati e hanno fatto gli agnellini purche' ce li riprendessimo nel bel paese.. poverini.. E scemi noi invece! li abbiamo fatti rientrare e loro hanno fatto i buoni per qualche anno per poi pugnalarci alle spalle e pretendere ancora qualcosa.. Ma sapete qual'e' la beffa?? Che e' colpa nostra..solo dell'Italia facilona.. che fa tutto alla leggera senza pensare a possibili conseguenze.. E ora che accadra'? Non vorrei dirlo ma mi sa che alla fine il nostro amato Stato dara' loro cio' che chiedono.. Ti prego..fa che mi sto sbagliando..

 
 
 

ARGHHHHHHHHHHHHHH

Post n°207 pubblicato il 20 Novembre 2007 da elyo77

AIUTOOOO!! Questo fine settimana si era rotto il modem e per me niente rete fino ad ora che il mio caro maritino non ne ha installato uno nuovo!!!Possibile che siamo cosi' dipendenti da internet e dal mondo vistuale che tanto ci affascina? Non potevo sapere cosa accadeva nel mondo, visto che il tg non riesco a vederlo la sera..non potevo sapere se avevo ricevuto mail.. nulla di nulla.. che tristezza..che amarezza.. Per fortuna sono qui a dirvelo e vuol dire che tutto e' risolto e io sono FELICERRIMA!!!!Ora mi faccio un giro su tutti i miei siti preferiti..e passo la serata ad aggiornarmi su cio' che ho perso. Baci amici

 
 
 

GIUSTIZIA INGIUSTA

Post n°206 pubblicato il 16 Novembre 2007 da elyo77

La legge NON e' uguale per tutti.. e non parlo delle differenze tra noi, comuni mortali, e loro, gli uomini politici.. non parlo, perche' farebbe troppo male, di cio' che succedee qui in Italia dove la certezza della pena, oramai lo sanno tutti, e' una mera utopia.. Parlo delle semplici differenze che ho notato in questi giorni. Come tutti sanno dopo la morte del povero Gabriele Sandri ci sono state forti reazioni dei gruppi ultra' di varie squadre. Alcuni ultra' di Milano e Roma sono stati riconosciuti e arrestati. Ieri sento al Tg che uno dei due gruppi e' stato lasciato libero.. all altro addirittura e' stata mossa l'accusa di terrorismo.. Quindi dipende da dove viene fatto il processo se uno ha commesso un reato o meno? dipende dal giudice e da come si sveglia? Gli stessi reati, compiuti nello stesso giorno vengono puniti in modo diverso.. O meglio, in un caso puniti in modo forse esagerato, in un altro nemmeno considerati come reati.. Ma vi sembra giusto??Si puo' quindi scegliere dove delinquere in base al fatto che la giustizia fa acqua da varie parti? E poi ci chiediamo il perche' va tutto a rotoli.. La risposta la abbiamo di fronte agli occhi. E un po' e' colpa nostra: non facciamo nulla per cambiare le cose, sembriamo un branco di pecoroni.. Svegliamoci: prima lo facciamo prima ricostruiamo l'Italia..

 
 
 

TRE MORTI ZERO COLPEVOLI

Post n°205 pubblicato il 14 Novembre 2007 da elyo77

In un momento "normale' della mia vita sarei riuscita a scrivere ogni giorno di cio' che sta accadendo nella mia amata Italia. Invece questo periodo "pre-trasferimento" nella nuova casa e' un periodo di confusione e la mia testa e' da un altra parte. Oggi pero'mio marito si e' dovuto alzare presto cosi' io ne sto approfittando per scrivere le mie opinioni su lacune cose: omicidio Perugia, Gabriele Sandri e Matilda.
MEREDITH: La ragazza inglese uccisa a Perugia vedra' mai vendicata la sua morte? Dopo 14 giorni di quasi certezze sulla colpevolezza dei tre indagati si scopre che negli oggetti di SOLLECITO non c'e' una raccia di sangue che sia una.. LUMUMBA dovrebbe avere un alibi piu' o meno valido e AMANDA e' una malata di protagonismo che a giorni alterni cambia la sua versione dei fatti.. CHE DIRE? Sono senza paole..sembrava che per una volta le sofisticate tecniche di ricerca avessero beccato il bersaglio al primo colpo.. MAGARI!Sarebbe stato troppo bello..questa mattina sento al TG che hanno trovato oggetti insanguinati nella casa dei vicini.. Ma quando li hanno cercati se fino a ieri erano tutti sicuri che i tre giovani erano colpevoli? Non e' che ci stanno promettendo mari e monti ed invece questo delitto fara' la fine di quello di Garlasco, senza colpevoli? Dio, mi auguro di no.. Quella povera ragazza non aveva colpe.. hanno parlato, ovviamente, anche della su vita privata.. senza macchie dicono. Ma anche se avesse avuto mille fidanzati non aveva diritto di vivere la sua vita? Chi se ne frega se non andava a letto facilmente con dei coetanei. Anche se lo avesse fatto Meredith aveva diritto alla vita, a viverla come voleva, con il sorriso che c'e' nelle foto che la ritraggono.
GABRIELE: Non riesco a scrivere cosa ho provato quando ho visto la sua fidanzata portare i fiori ai genitori di questo povero ragazzo.. Lei era piegata in due dal dolore.. non riesco ad immaginare i genitori di Gabriele.. E credo che nessuno abbia affrontato i fatti per come sono: stanno strumentalizzando la sua morte.. per dire che i tifosi sono violenti.. MA che centra? L'assassino (solo cosi' lo si puo' chiamare) di Gabriele non sapeva che Sandri e gli amici stavano andando ad una partita.. Non sapeva nemmeno chi fossero quei giovani che erano a 100 metri di distanza da lui.. non sapeva nemmeno se stavano davvero litigando i due gruppi di ragazzi.. Credo che l'avvocato di Gabriele abbia detto giusto.. omicido colposo..abbiamo il coraggio di dirlo.
MATILDA: Vi ricordate di lei? la bimba di due anni uccisa con un calcio.. ieri hanno assolto la mamma.. E' il massimo dell'assurdo. Quando la bimba e' morta in casa c'erano la madre ed il convivente..lui prosciolto, lei assolta.. se lo sara' tirato da sola il calcio la bimba? si sara' suicidata? Ma dove stiamo andando a finire? Ma questi giudici non si mettono mai al posto dei morti per fare GIUSTIZIA?
Non ho parole per tutti questi fatti.. 3 MORTI, ZERO COLPEVOLI

 
 
 

TANTI AUGURI A MEEEEEE

Post n°204 pubblicato il 10 Novembre 2007 da elyo77

Eh si!!Oggi compio gli anni, e ben 30!!! ARGH.. sono arrivata anche io al salto dai 20 ai 30.. uffi uffi.. eppure me ne sento 20, 22 va.. Comunque oggi sono felice!Felicissima, e' il mio giorno e voglio godermelo fino in fondo!!! Quindi se vi va, aspetto i vodtri auguri!!! ciaooooo

 
 
 
Successivi »
 

CHE TEMPO FA A VENEZIA

      The WeatherPixie
 
 

CONCORSO BLOG 2007

                                       img205/3778/votamisublog2007xh6.gif
 
 

IN QUANTI SIAMO IN QUESTO BLOG ORA?

        website stats
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
                        
 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fabiopfaOxumare81kaleniBeckham1981straquenzu82claudiocallegari53HeadFuck84ebrogneriangelogabriel8diletta.23veronicacerbucciSakuyaitalyunamamma1ZETAMAT
 

ULTIMI COMMENTI

http://home.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user...
Inviato da: garden8
il 08/07/2009 alle 16:47
 
Il 15 dicembre 2005, la Corte d'Assise d'Appello...
Inviato da: ebrogneri
il 01/02/2009 alle 12:32
 
:)))
Inviato da: essere_down
il 06/10/2008 alle 12:41
 
Colgo l'occasione della ricorrenza pasquale per...
Inviato da: shardana0
il 22/03/2008 alle 17:44
 
UN KISSSINO SONO TORNATA
Inviato da: miki98
il 13/03/2008 alle 12:32
 
 

NICK ANCESTRALE

immagine
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

                                 immagine 

      grazie a cosmoblu81 per questo logo stupendo!

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom