Creato da scricciolo68lbr il 17/02/2007

Pensieri e parole...

Riflessioni, emozioni, musica, idee e sogni di un internauta alle prese con la vita... Porto con me sempre il mio quaderno degli appunti, mi fermo, scrivo, riprendo il cammino... verso la Luce

 

 

« QUANDO VEDREMO IN ITALIA...FEMMINISTE E PSYOP »

CASO CECCHETIN, QUANTE BUGIE!

Post n°1671 pubblicato il 25 Novembre 2023 da scricciolo68lbr

Ci avevano detto che Giulia Cecchettin era stata uccisa a coltellate e ora nemmeno questo è più sicuro. Nella macchina di Filippo non risultano esserci tracce evidenti di sangue nonostante avrebbe viaggiato per 139 km con il cadavere di Giulia. Solo due cose sono sicure in questa storia. Ci hanno mentito e vogliono utilizzare questa morte per promuovere la venefica agenda femminista.

Questo tentativo da parte dell'infetto mondo liberal-progressista di voler far ingoiare per forza agli italiani il ciarpame femminista dopo che lo stesso mondo ha provocato la strage dei sieri ed eseguito la farsa pandemica è un altro grave errore di questo sistema in declino. Produrrà esattamente gli effetti contrari a quelli desiderati.

Se andate sui siti del Ministero della Giustizia e dell'Inerno, potreste ad esempio vedere che i numeri sono crudi e non mentono mai. I dati del ministero della Giustizia e dell'Interno sulle denunce per maltrattamenti e violenze domestiche contro le donne finiscono in più del 90% de casi con proscioglimento, archiviazione e assoluzione. Solo nel 5% dei casi c'è una condanna penale. Vuol dire una cosa molto semplice, signori. Le donne che presentano denuncia per abusi mentono nella stragrande maggioranza dei casi e non pagano mai per aver gettato fango sul loro compagno e averlo diffamato ingiustamente. Il governo Meloni e Eugenia Roccella con il suo ddl hanno appena dato nuova linfa vitale a queste calunniatrici di professione.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

RADIO DJVOCE

 

PAROLE

   

     IL TIBET NASCE LIBERO

  LASCIAMO CHE RESTI TALE

                             i

Le parole.

                       I

Le parole contano
dille piano...
tante volte rimangono
fanno male anche se dette per rabbia
si ricordano
In qualche modo restano.
Le parole, quante volte rimangono
le parole feriscono
le parole ti cambiano
le parole confortano.
Le parole fanno danni invisibili
sono note che aiutano
e che la notte confortano.
                                  i
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

scricciolo68lbrQuartoProvvisoriom12ps12Kanty0ssurfinia60Rico65moroPenna_MagicaThirteen13daniela.g0starluciilmondodichanceAVV_PORFIRIORUBIROSAcassetta2Dott.Ficcaglia
 

I LINK PREFERITI

DECISIONI.

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

IMMAGINI DI TE

 

 

 

 

 

CONTATTO

 

 

PASSIONE

immagine


 

 

LIBERTÀ.

 

 

Affrontare ciò che ci spaventa

è il modo migliore per superare

ciò che ancora non si conosce.

 

 

 
 

ATTIMI

 

 

 

UN GIOCO!

 

 

EMOZIONI

 

 

 

 

 

PASSAGGI

Contatore accessi gratuito

 

 

ABBRACCIO

 

  

 

 

BOCCA

 

 

 

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963