Creato da scricciolo68lbr il 17/02/2007

Pensieri e parole...

Riflessioni, emozioni, musica, idee e sogni di un internauta alle prese con la vita... Porto con me sempre il mio quaderno degli appunti, mi fermo, scrivo, riprendo il cammino... verso la Luce

 

 

« STAMPA OCCIDENTALE E NAV...IL SIGNORE NON DIMENTICA... »

Navalny non è stato ucciso ma il suo decesso è avvenuto “per cause naturali”.

Post n°1772 pubblicato il 26 Febbraio 2024 da scricciolo68lbr
 

Secondo il capo dell’intelligence ucraina, il generale Kirylo Budanov, l’ex politico di opposizione, spirato a 47 anni, sarebbe morto davvero di morte naturale, proprio come affermato dalle autorità russe e non è quindi morto assassinato da Putin. Budanov lo ha detto chiaramente, rispondendo a una domanda sul tema, durante la conferenza "Ucraina.2024".

"Devo deludervi – ha spiegato il generale – ma sappiamo che Navalny è morto per un coagulo di sangue. Purtroppo, la sua è una morte naturale". Navalny così, non è stato ucciso da Putin, ma il suo decesso è avvenuto “per cause naturali”.

“Per quanto ne sappiamo, si tratta di un coagulo di sangue. Il coagulo di sangue si è rotto”, ha spiegato Budanov. Alla domanda chiarificatrice se si trattasse di morte naturale, il capo dei servizi segreti della Difesa ucraino ha ribadito che la causa del decesso è legata alla presenza di un trombo nelle arterie. 

Come riportato in precedenza dall’agenzia di stampa ucraina, il leader dell’opposizione russa Alexei Navalny è morto 10 giorni fa, nella colonia penale, oltre il Circolo polare artico. Questa informazione è stata ufficialmente confermata dal Servizio penitenziario federale il 16 febbraio. 

Questa notizia si commenta da sola, mettendo a nudo la follia di noi occidentali. L’esercito di buffoni, fanatici propagandisti, la vedova allegra, i radicali infoiati che promuovono manifestazioni Slava Ukainii nelle nostre piazze, il senile vecchietto americano e la balilla nostrana. Tutti a gridare: “Putin Assassino” per poi venire sbugiardati da uno tra i più importanti esponenti del regime neonazista ucraino a cui fino ad ora hanno regalato oltre 230 miliardi di dollari. É proprio vero che la storia si prende gioco degli stolti.

Con malizia, forse si potrebbe sospettare che Budanov abbia voluto mettere in imbarazzo gli alleati occidentali, che a parole promettono assistenza infinita a Kiev fino alla immancabile vittoria, ma poi nei fatti tutti stanno lasciando l’Ucraina senza armi e munizioni di fronte all’incalzare delle truppe russe su tutti i fronti.

Perché i casi sono due: o Budanov ha mentito oppure è ben informato su quanto accade in Russia perché, come ha già dimostrato in passato, dispone di buone fonti.

Di certo le affermazioni di Budanov costituiscono una doccia fredda per politici e media occidentali, sopratutto italiani con le testate di Cairo e del gruppo Gedi in testa, non solo perché il brillante ufficiale (candidato fino a pochi giorni or sono ad assumere il comando delle forze armate ucraine al posto del generale Valert Zaluizhny) e il GUR non sono sospettabili di fare il gioco di Putin o favorire interessi russi, ma soprattutto perché la morte di Navalny è stata strumentalizzata dalla propaganda e della disinformazione occidentale (che al pari di quella russa è decisamente protagonista della narrazione del conflitto in atto in Ucraina) contro la Russia e contro Putin, con l’unico obiettivo di complicarne la vittoria alle imminenti elezioni presidenziali.

Con pragmatismo l'autorevole sito web Analisi Difesa aveva evidenziato in una recente intervista a TGCOM24 Mediaset, come la morte di Navalny alla vigilia del voto, non comportasse alcun vantaggio per Putin e la Federazione Russa. Anzi, avrebbe rappresentato un autogoal... infatti come abbiamo visto, l’intero Occidente, non ha perduto tempo ed ha condannato la morte del dissidente attribuendola immediatamente (e a quanto sembra senza solide prove a sostegno) a un omicidio commissionato dal Cremlino mentre anche all’interno della Russia vi sono state manifestazioni e proteste represse dalle forze dell’ordine. 

E adesso come la mettiamo? Cosa faranno gli accusatori Occidentali di Putin che hanno accusato senza mezze misure il capo di Stato russo di "omicidio" senza uno straccio di prova?

Quali reazioni si registreranno adesso in Europa, in Italia soprattutto e negli Stati Uniti alle dichiarazioni "BOMBA" del capo dell’intelligence militare di Kiev? 

Faranno tutti finta che non le abbiano scritte né pronunciate? Budanov verrà costretto dalla “ragion di stato” a ritrattare le sue dichiarazioni? I portavoce della Commissione UE e della Casa Bianca smentiranno ufficialmente le dichiarazioni di Budanov? Oppure il capo degli 007 ucraini verrà accusato di essere un pericoloso agente putiniano?

FONTE:

https://www.analisidifesa.it/2024/02/caso-navalny-budanov-mette-ko-i-governi-occidentali/

https://www.quotidiano.net/esteri/navalny-kiev-da-ragione-a-mosca-045fb793?live

https://www.adnkronos.com/internazionale/esteri/navalny-la-versione-di-kiev-morto-per-coagulo-di-sangue_1ulPG7RrUysB9zCEAzkusT

https://tg.la7.it/esteri/navalny-clamorosa-dichiarazione-007-ucraino-budanov-causa-morte-dellattivista-russo-25-02-2024-207041

https://www.cbc.ca/news/world/russia-navalny-death-certificate-1.7122422

https://www3.nhk.or.jp/nhkworld/en/news/20240226_06/

https://sarajevotimes.com/ukrainians-claim-that-navalny-died-by-natural-death/

https://news.sky.com/story/ukraine-russia-war-latest-more-russians-died-seizing-avdiivka-than-in-entire-soviet-afghan-conflict-belarus-opposition-hacks-tv-screens-12541713

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

RADIO DJVOCE

 

PAROLE

   

     IL TIBET NASCE LIBERO

  LASCIAMO CHE RESTI TALE

                             i

Le parole.

                       I

Le parole contano
dille piano...
tante volte rimangono
fanno male anche se dette per rabbia
si ricordano
In qualche modo restano.
Le parole, quante volte rimangono
le parole feriscono
le parole ti cambiano
le parole confortano.
Le parole fanno danni invisibili
sono note che aiutano
e che la notte confortano.
                                  i
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

scricciolo68lbrcassetta2norise1there0perla88sQuartoProvvisoriom12ps12Kanty0ssurfinia60Rico65moroPenna_MagicaThirteen13daniela.g0starluci
 

I LINK PREFERITI

DECISIONI.

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

IMMAGINI DI TE

 

 

 

 

 

CONTATTO

 

 

PASSIONE

immagine


 

 

LIBERTÀ.

 

 

Affrontare ciò che ci spaventa

è il modo migliore per superare

ciò che ancora non si conosce.

 

 

 
 

ATTIMI

 

 

 

UN GIOCO!

 

 

EMOZIONI

 

 

 

 

 

PASSAGGI

Contatore accessi gratuito

 

 

ABBRACCIO

 

  

 

 

BOCCA

 

 

 

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963