Creato da massimofurio il 20/04/2012
Scritti originali miei.

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Ultime visite al Blog

cassetta2lucillabrunatienimi.strettastrong_passionalexxia_74giuliocrugliano32pierpaolafondaisaura73psicologiaforensecarraro.giada0desummaelisabettaIOSONOLAVITA1lehahsorboledgllatino6921
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Da u Ce I^ parte.II° SOGNO RICORRENTE »

LA FINE

Post n°17 pubblicato il 06 Luglio 2012 da massimofurio

.............Cristalli che si frantumano dentro la testa, ma non hanno suono, dentro agli abissi della mente, dentro la tua anima e gli occhi, che chiudi per ripararti, per isolarti, per sopportare un dolore che ti stritola, che morde, che mastica, che ti fà sentire perso, disperato, impotente.

Precipiti in un vuoto infinito, ma perchè, perche doveva finire così, sempre dolore, solo dolore, il cuore cerca un appiglio, un oasi in tanto male, vorresti respirare, alzare la testa e guardare il cielo, le nuvole, il sole, vivere, ma nelle tue viscere c'è solo disperazione, ti senti schiacciare.

Cerchi di far uscire l'orrore che hai dentro, via da qui, via da me, lasciami in pace, solo le lacrime, come gocce di luce che cadono hai tuoi piedi, bagnano il tuo volto, ti gorgogliano in gola mentre urli con tutta la forza che hai nei polmoni, cerchi di lanciare via questo dolore, ma come esce dalla bocca  torna nella tua mente, lo senti rimbombare, come tuoni che scendono dai monti, più urli più senti forte la tua disperazione.

Il dolore sarà la tua unica compagnia, resterà dentro di te, sarà forza  futura, non sorriderai mai più, non crederai mai più a nessuno, osservi i rottami della tua vita, che bella che era, li raccogli e ognuno di quei piccoli frammenti ti parla e ti guarda, testimone silenzioso di una felicità passata e finita per sempre............

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Strorie/trackback.php?msg=11431226

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
icabo
icabo il 06/07/12 alle 11:09 via WEB
si............ ho provato un dolore simile ----- ciao
(Rispondi)
 
massimofurio
massimofurio il 06/07/12 alle 11:11 via WEB
Sai di cosa parlo.... Ciao e grazie.
(Rispondi)
ladyshadow6
ladyshadow6 il 06/07/12 alle 13:23 via WEB
Bel testo. Mi piace.Ma non sono d'accordo con te, basta così poco.. anche solo una lucciola per ridarti il sorriso, è poco,ma aiuta a rialzarsi dal nulla. In fondo a ogni cammino di vita c'è una luce che possiamo raggiungere. Come dico a un mio amico che scrive per un giornale: comunque vada ... sarà un successo , forse perchè la vita ci regala cose che capiamo dopo.... quando ogni rabbia è spenta.
(Rispondi)
 
massimofurio
massimofurio il 06/07/12 alle 13:42 via WEB
Ciao Cri, è stata una stimolazione e per un attimo sono tornato ad un periodo difficile della mia vita. Da te poi accetto ogni critica.... Io, poi, sopno un ottimista incoscente, pensa un pò.Grazie del commento.
(Rispondi)
ladyshadow6
ladyshadow6 il 06/07/12 alle 13:25 via WEB
Ho letto in un libro: si nasce soli, si muore soli .. il resto è tutto un regalo :)
(Rispondi)
negliocchi2011
negliocchi2011 il 07/07/12 alle 15:44 via WEB
Il dolore ti taglia l'anima, oscura la mente, ti fa sprofondare in un tunnel buio...mah, quando ti sembra che non ci sia più una via d'uscita succede qualcosa... oltre il buio non si va...si risale verso la luce...non si dimentica ma si chiudono cassetti e se ne riaprono di nuovi Un sorriso
(Rispondi)
 
massimofurio
massimofurio il 08/07/12 alle 16:41 via WEB
Grazie del commento, anche se ti devo dire che aprire e chiudere cassetti, nella vita di tutti i giorni è una cosa, ma in queste situazioni, non è così semplice, ma hai ragione quando dici che nin si può far altro, e, per fortuna ci son riuscito e ora sono felice come uno che è uscito da un incubo di tutta una vita.
(Rispondi)
ladynada999
ladynada999 il 10/07/12 alle 18:28 via WEB
A volte è il Maestro per eccellenza ...Il dolore viene è bussa e se non apri sfonda la porta del tuo cuore per scuotere l'apatia che la tua Anima vive da troppo tempo, ecco allora che arriva quel Maestro e ribalta la tua vita...serve un Bene Supremo ...l'Amore quello VERO e essenziale per la tua Vita, per te stesso ! Non è egoismo è Amor proprio ed è ben diverso, sii come la Fenice, che rinasce dalle sue stesse ceneri, Ti auguro di ritrovare la Pace in te e di considerare che il dolore è un grande Insegnante !
(Rispondi)
 
massimofurio
massimofurio il 11/07/12 alle 10:19 via WEB
Sai, sono un alunno un pò testone, ma, a forza di ripetere ho finalmente imparato,qualcosa è rimasto. Non farò più gli stessi errori, forse mi aiuta l'età, si diventa inevitabilmente un pò saggi..... e poi non vale più la pena di sprecare tempo con chi, non ne vale la pena. Un vecchio proverbio genovese dice: Prima di conoscere una persona, ci devi mangiare un quintale di sale insieme......e infatti, tanto tantissimo tempo è passato, quel quintale di sale è stato mangiato e mai più tornerò indietro anche se molte volte ho tentazioni, ricordi. A volte penso che in fondo, sono io a essere storto e allora a maggior ragione non tornerò più indietro. Ciao e grazie.
(Rispondi)
ladynada999
ladynada999 il 13/07/12 alle 02:27 via WEB
Prova a Perdonare Te stesso ! Prova a esprimere Compassione per chiunque ti ha ferito, se non avessi quelle ferite non avresti quella Saggezza oggi, ma se riesci a Perdonare anche la ferita, sono certa che la Tua Anima griderebbe di Gioia devi solo avere più Fiducia in Te, perchè questo passo è il più Alto da farsi, ma quando lo fai, sei saturo di Gioia e nulla più potrà scalfire il tuo Cuore !
(Rispondi)
lunadellupo
lunadellupo il 26/07/12 alle 16:40 via WEB
ciao massimo, condivido parecchie cose di ciò che ha detto ladynada. E' vero poi che basta poco a farti ricordare un grande dolore passato, ma quello è dentro e ogni tanto torna a galla. Ne perdiamo consapevolezza ma poi lo lasciamo andare, è il monito che ti ricorda di non fare gli stessi errori, poi fiduciosi guardiamo avanti e ricominciamo. Il bello è questo, che si può sempre ricominciare! buon fine settimana.
(Rispondi)
 
massimofurio
massimofurio il 27/07/12 alle 08:50 via WEB
Grazie, e grazie del commento. Sei un'amica.
(Rispondi)
lariza
lariza il 28/11/12 alle 16:19 via WEB
quelle schegge che si frantumano le conosco, ho usato la stessa metafora non molto tempo fa...un saluto
(Rispondi)
 
massimofurio
massimofurio il 28/11/12 alle 21:54 via WEB
Grazie del tuo commento, sai cosa intendo, torna quando vuoi. Massimo.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.