Creato da daciablu il 30/08/2008

UN DUE TRE...STELLA!

... il gioco della vita guardato con gli occhi di una donna che ogni tanto torna bambina

 

 

« Piove.....Cian do fôrno (Pian del forno) »

Quando l'educazione è messa a dura prova

Post n°128 pubblicato il 24 Ottobre 2010 da daciablu


Stamattina ho deciso di andare a far lavare la mia topomacchina. Povera, ne aveva davvero bisogno dato che portava ancora i segni dell’alluvione sulla carrozzeria: schizzi di fango ovunque colorati qua e là dall’egregio bombardamento di un piccione bizzarro (se lo becco lo spiumo a puntino).

Bene, essendo una domenica mattina molto uggiosa ho creduto che uscire presto valesse ben la pena per evitare la coda dei maniaci della brillantezza della propria auto, come se questa fosse il prolungamento consistente della loro virilità (e non ditemi che non è così perché conosco uomini che… chissenefrega della moglie o della fidanzata ma… guai a toccargli l’auto). Ed in effetti avevo ragione, dato che l’autolavaggio era semideserto e sono riuscita a far presto. Ma... Sì sì, c’è un ma, dato che non esiste che per una volta mi vada bene una pensata. E il ma a cosa è stato dovuto? Alla “provoloneria” smaccata del titolare che aveva più o meno l’età di mio nonno. Ora, non voglio certo fare la preziosissima che se la tira da qui all’eternità,non è nelle mie corde né tantomeno nella mia indole, ma credo che a tutto ci sia un limite imposto dal comune buon gusto ed educazione. E quando questo limite viene oltrepassato  non mi rimane che porre freno con il gelo e le occhiatacce.

Dunque, la scena è stata più o meno questa:

Buongiorno, dovrei pagare il lavaggio accurato alla mia auto che sta facendo il suo collega

Ciao!

(ciao a chi?  Non son mica tua nipote)

Già sveglia di prima mattina?

(essì, smaniavo per venire da un cretino come te)

Sì, così almeno evito la coda. Quant’è?

E dove te ne vai di bello dopo, dato che fai lavare e tirare a lucido la macchina?

(a farmi innanzitutto una padellata di affari miei, dato che tu non sei in grado)

La macchina era sporca dal fango dell’alluvione, c’era bisogno di una bella pulita. Quant'è?

Ehhhhhh certo, altrimenti stonerebbe una bella ragazza come te su una macchina sporca

(ora ti prendo a testate se non la finisci di fare lo splendido, hai più anni dell’orso!)

Sì ok, QUANT'E? Vorrei pagare prima che arrivi Natale, sa com’è…. non è bello arrivare in ritardo al pranzo natalizio (e qui è seguita un’occhiataccia fulminante più eloquente di ogni altra parola)

Sono 9 euro, buona giornata signora

(Ohhhhh, l’hai capita finalmente? Sei passato dal tu al lei)

Buona domenica a lei

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/UNDUETRESTELLA/trackback.php?msg=9423709

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
clarynett
clarynett il 24/10/10 alle 22:32 via WEB
anch io odio il tu gratuito... e alla domanda :" dove se ne va di bello?" dovevi rispondergli :" in farmacia a comprargli il viagra, che, temo, gli servirà di sicuro..." ciao fabiola
 
famira
famira il 28/10/10 alle 11:16 via WEB
Complimenti ha ha :)
 
mumbitu
mumbitu il 16/11/10 alle 14:02 via WEB
ma fai schifo ai porci cosa ti vanti di questi approcci da camionisti bah
 
 
daciablu
daciablu il 18/11/10 alle 13:25 via WEB
Complimenti! Hai dimostrato di aver compreso al 100% il senso di questo post. Direi che ogni ulteriore commento appaia nettamente superfluo
 
mumbitu
mumbitu il 19/11/10 alle 14:09 via WEB
molti tuoi chili sono superflui
 
 
daciablu
daciablu il 19/11/10 alle 15:27 via WEB
Non credo che questo sia un tuo problema, sempre se di problema si parla. Al di là di questo e dei gusti che variano da persona a persona, mi spieghi cortesemente quale attinenza abbia questa tua affermazione non solo con il post in generale, ma anche con il tuo precedente commento e la mia risposta? Non ho mai pensato che l'educazione e le buone maniere andassero di pari passo al peso: in questo caso si può tranquillamente affermare che tu sia magrissimo al limite dell'anoressia, alla stessa stregua dell'educazione e delle maniere che ti contraddistinguono
 
mumbitu
mumbitu il 19/11/10 alle 15:39 via WEB
Problema eccome:L'obesità è una malattia (sociale) riconosciuta dal 1989.L'80% di obesi in età matura soffre di colesterolo e diabete,quest'ultimo progressivo e degenerante. Dunque problema è. Necessiti di argomentazioni,di risposte pungenti,di falsa tua erudizione perchè sfuggi dal nodo focale (la tua costruita convinzione in te data la parca tua figura fisica). Prevenire è meglio che curare,senza contare le spese di cui voi obesi caricate la sanità. Pensaci,aiutati e aiuta la società.
 
 
daciablu
daciablu il 19/11/10 alle 15:55 via WEB
La sagra dell'ovvio, me l'aspettavo. Non proseguo oltre, punti il dito senza nemmeno "metterci la faccia". Facile nascondersi dietro l'anonimato. Bell'esempio davvero. E con questo chiudo ogni altro tuo intervento che non ha senso alcuno, che tristezza!
 
 
mipiace1956
mipiace1956 il 27/11/10 alle 00:45 via WEB
mumbitu, hai perso tre occasioni per stare zitto...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

ULTIME VISITE AL BLOG

emmababbaxmipiace1956cassetta2Mr_KolvenikLIBERA_MENTE_UOMOmyrellaxfico_vintageromeogiulietstraydglunozennfreezerinoMAN_FLYpippicalzelunghedgl8lulip2009suadentesignore
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom