Creato da vivianemell il 09/02/2008

Anima

Ricerca ed appelli per tutti

 

 

« Evviva le telecamere....FESTA DELLA MAMMA »

BULLISMO NELLE SCUOLE

Post n°1226 pubblicato il 30 Aprile 2010 da vivianemell

La Polizia di Stato di Modena ha individuato alcuni giovani che taglieggiavano i loro compagni di scuola con 'cutter' e coltelli. Le indagini della Squadra Mobile hanno permesso di scoprire un gruppo di giovani minorenni, tutti di Modena,dedito a rapine a mano armata le cui vittime predestinate erano i loro stessi compagni di scuola che, dietro la minaccia delle armi bianche, cedevano ai bulli, all'uscita di scuola somme di denaro che si aggiravano intorno ai 10-12 euro. In un caso hanno portato a casa anche un I-Pod. Classica l'intimidazione. Non denunciare il fatto, pena la morte assicurata. Per l'identificazione, gli agenti della Mobile, oltre alle testimonianze dei malcapitati hanno visionato numerosi filmati registrati dalle telecamere poste a bordo degli autobus di linea urbana cittadini e utilizzati dai tre per scappare.

 

 

Sentita la notizia per radio, l'ho cercata e pubblicata qui. La polizia, stamattina alle sette, si è presentata a casa delle famiglie di questi bulli e hanno prelevato i ragazzi, due di 16 anni e uno di 15. Portati in questura e poi, accompagnati in comunità.Speriamo si riesca a recuperarli e a fargli capire che non è il modo giusto di affrontare la vita.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Vivianemell/trackback.php?msg=8760578

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

immagine

 
 
 
Per i genitori  clicca       ·         Per i più piccoli  clicca
 

STOP PEDOFILIA

 

 

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Per AIUTARLI CONCRETAMENTE cliccate sopra la foto

P.S.: Per favore copiatelo e mettetelo in un vostro Box Personale "Permanante"

preso da http://blog.libero.it/NonEsisto/view.php?nocache=1213186331

 
25 novembre 2008
Giornata internazionale
contro la violenza sulle donne
Copia ed incolla l'intero messaggio e facciamolo girare, oppure crea un nuovo messaggio nel nostro blog ed incollalo direttamente lì! 
Facciamolo girare!
Facciamoci sentire!
Accendiamo tante candele ed illuminiamo questa giornata!
La sera tra il 24 ed il 25 novembre, accendi anche tu una candela e mettila vicino alla finestra... per un attimo saremo tutti più vicini!
 

 

STOP ALLA

VIOLENZA

   

  

IN MEMORIA DEI BAMBINI

Image and video hosting by TinyPic
 

PROGETTO MADRE SEGRETA

Non vuoi il figlio che porti in grembo e non sai che fare??

rivolgiti al numero verde che trovi quì...
» Assessora Rosaria Rotondi
» Vai al sito di Madre Segreta

Madre segreta
All’ 800.400.400 rispondono 25 operatrici volontarie  specializzate affiancate dai professionisti del servizio, in grado di orientare e aiutare le donne tutelandone la privacy e la dignità
 
La nascita di un bambino è spesso un evento lieto. Purtroppo, però, in alcuni casi una gravidanza può essere indesiderata e creare angosce e problemi. Proprio per far fronte a queste difficoltà, la Provincia di Milano ha attivato dal 1996 il servizio “Madre segreta”. Esistono numerose leggi che tutelano il neonato e la madre e sono stati istituiti numerosi servizi a sostegno della famiglia, ma spesso per le donne in difficoltà è molto complicato accedervi, anche a causa del disagio provocato dal timore di un giudizio sociale negativo. “Madre segreta”, in un’ottica di prevenzione, offre un sostegno concreto alle donne, favorendo la conoscenza delle leggi riguardanti la maternità, anche rispetto alla possibilità di anonimato del parto; inoltre facilita l’accesso ai servizi, nel rispetto della privacy per la migliore tutela madre e del nascituro.

Per saperne di più

 

ON LINE

web tracker
 

QUESTA SONO IO UN PO' DI TEMPO FA'...

foto glitter
 

IL MIO CARO ANGELO...MIO FIGLIO.

glitter
dedicata a mio figlio e a tutti i figli!!.

I bambini imparano ciò che vivono e sentono!!

Se un bambino vive nella critica
impara a condannare.

Se un bambino vive nell'ostilità
impara ad aggredire.

Se un bambino vive nell'ironia
impara ad essere timido.

Se un bambino vive nella vergogna
impara a sentirsi colpevole.

Se un bambino vive nella tolleranza
impara ad essere paziente.

Se un bambino vive nell'incoraggiamento
impara ad avere fiducia.

Se un bambino vive nella lealtà
impara la giustizia.

Se un bambino vive nella disponibilità
impara ad avere una fede.

Se un bambino vive nell'approvazione
impara ad accettarsi.

Se un bambino vive nell'accettazione
e nell'amicizia
impara a trovare l'amore nel mondo
.

 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Linda.Benettisognoinfinito3ylli76OvunqueSei1982maddalenarusso8gigi198000desideria_io2009stefanol1961purple.cowluce771Irisblu55forestales1958Valerioiopantaleoefranca
 

ULTIMI COMMENTI

Salve, sono capitata per caso su questa discussione. Vi...
Inviato da: giammaffa
il 16/12/2014 alle 12:52
 
COME STAI CARISSIMA AMICA??
Inviato da: ALDO.GIORNO.NONNOFRA
il 02/08/2014 alle 17:06
 
MA CHE BELL BLOGG
Inviato da: ALDO.GIORNO.NONNOFRA
il 02/08/2014 alle 17:06
 
scusa l'off topic.. buon compleanno e buon 2012 viviane
Inviato da: ninograg1
il 23/04/2012 alle 23:01
 
BUON COMPLEANNO...ALE
Inviato da: cercoilmiocentro
il 23/04/2012 alle 13:02
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

PAGERANK

Powered by  MyPagerank.Net
 
Citazioni nei Blog Amici: 80
 

I MIEI LINK PREFERITI

TAG

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom