Creato da grandaniele il 16/07/2008

largoaigiovani

focus sulle tematiche che riguardano i giovani

 

 

« Auguri mamme e mammineRebecca Ferguson - Glitt... »

Due vittorie eccezionali e importanti !

Post n°594 pubblicato il 14 Maggio 2012 da grandaniele

Ciao amici

pronto riscatto dei Mastini
nella fase interdivisionale
del Campionato a 9 FIDAF,
due vittorie !


Mastiffs Ivrea - Arona 65ers 39-0



566sg

Pavone C.se – Prima vittoria casalinga per i Mastini Ivrea che battono sul terreno di casa i 65ers Arona con un pesante 39-0. Supportati come sempre da un folto numero di spettatori che hanno nuovamente riempito le tribune, sfidando una giornata che ha visto molteplici sprazzi di pioggia.
Il lancio della monetina decide il calcio di inizio per i Mastini e la maldestra ricezione dei ospiti concede il possesso palla ai padroni di casa, da subito in un ottima posizione offensiva.
Il primo touchdown dopo i due annullati in precedenza per falli offensivi, è portato a segno dal giovanìssimo De Santi n.12, grazie ad una bella corsa centrale tra ottimi blocchi offensivi, la trasformazione per gli extrapoint non riesce e il risultato è di 6-0.
Special team perfetto e difesa maestosa dei padroni di casa e l’attacco parte segna il secondo touchdown, grazie ad una corsa sul lato destro del veterano Burzio n.32, riuscendo anche nella trasformazione per gli aggiuntivi extrapoint , risultato al termine del primo quarto di gioco 14-0. Il secondo quarto inizia con i 65ers Arona in fase offensiva, neutralizzata in più occasioni dall’impenetrabile difesa dei padroni di casa, che riescono a mettere in difficoltà il gioco aereo degli avversari, grazie ad una forte pressione portata dalla defence line sul lanciatore avversario, ed una buona copertura sui ricevitori. Sicuramente alcuni tra gli interventi più significativi quelli di Garda n.44, Ferrero n.21 e De Lise n.45 mentre sulle corse buon lavoro difensivo di Massa n. 55 e del giovane Canella n.50 .
Nuovamente l’attacco di casa si ripropone con due touchdown, il primo da parte di Mauri n.82 con una bella corsa di 15 yards, più relativa trasformazione con una corsa di Megna n.17 che scardina letteralmente la difesa avversaria. Il secondo nuovamente di Megna, con una corsa sul lato destro e trasformazione di Prola n.86 che riceve in meta dopo un bel lancio del quarterback Passador n.8.
Si va al riposo con un pesante 30-0 per la compagine di coach Demetrio. Di ritorno dagli spogliatoi il terzo tempo per i mastini è stato possibile innestare qualche rookie e provare qualche novità, ed è un attestarsi delle due squadre sulla zona centrale del campo, guadagnado e concedendo terreno senza particolari azioni degne di nota. C’è ancora spazio per l’attacco dei Mastini con due belle azioni, la prima una corsa del quaterback Passador al quale viene annullato il touchdown per un fallo della line di attacco, e nell’azione successiva nuovamente Megna segna, portando il risultato del 36-0. Successivamente c’è anche spazio per l’infallibile calcio piazzato di Villa n.42 che segna un field goal da 25yards dalla zona di meta, congelando il risultato sul 39-0.
Ad allietare il pubblico e incitare la squadra con cori le Cheerleaders dei Mastini come al solito eccezionali !


jpg

domenica 6 maggio 2012 

Hammer Lario - Mastiffs Ivrea 14 - 27

7971x

Bregnano (CO) – Un avvincente match quello disputato al campo di Bregnano, tra i padroni di casa Hammers Lario e i Mastini Ivrea.
Tocca ai padroni di casa battere il kick di inizio e dopo un maldestro intercetto da parte degli ospiti, l’inizio delle ostilità parte dalle 40yards degli ospiti. Il primo quarto di gioco, è una fase di studio da entrambe le squadre, dove le uniche azioni degne di nota sono un paio di corse da parte del n.17 Megna e n.32 Burzio dei Mastini.
All’inizio del secondo quarto un fallo dei padroni di casa, concende un guadagno di 15 yards ai Mastini e successivamente una ripresa di primo down, da parte di Megna. La difesa degli Hammers inizia patire gli sfondamenti dell’attacco ospite, e vista l’ottima posizione, una corsa dei Mastini, portata da Burzio riesce ad entrare in endzone e a portare a casa il primo touchdown del match, in oltre la trasformazione del n.42 Villa con un kick consente l’extrapoint per il parziale 7-0.
I padroni di casa ovviamente non vogliono sfigurare davanti al proprio pubblico e cercano di impensierire la defence avversaria, che però neutralizza in sequenza ogni tentativo di affondo dei Lario. I Mastini si riportano all’ attacco e di poco mancano il successivo touchdown con un buon pass del quarterback n.8 Passador, che iln.86 Prola, manca per un soffio, ormai all’interno dell’endzone avversaria. Poco dopo nuovamente la offence dei Mastini sulle 30 yards avversarie affonda nuovamente il colpo, con un field goal da parte del n.42 Villa che fissa il risultato sul 10-0.
L’inizio del terzo quarto è nuovamente un show degli ospiti, la offence ospite, nuovamente grazie ad una serie di corse si riporta a poco dalla endzone avversaria, un po’ di deconcentrazione della difesa degli Hammer causa ben due fumble, palla ricoperta dai giocatori ospiti, mantenendo così i Mastini in possesso della palla. Ennesima corsa di Megna che porta la palla a poche yards dalla endzone degli Hammers, difesa casalinga praticamente inmmobile, permetteal n.10 Mauri di segnare il touchdown che porta i Mastini sul 16-0, in più extrapoint su kick del solito Villa 17-0.
Gli Hammers a questo punto cercano di raddrizzare il risultato, ma l’attacco viene più volte bloccato dalla difesa ospite, che in più di un occasione durante lo svolgimento del match ha dimostrato la sua forza. Però da li a poco gli Hammers riescono nell’inteno e con un ottimo pass da 20 yards da parte del QB degli Hammers, il 67 comasco riesce a ricevere e a beffare la difesa ospite, entrando in endzone. La trasformazione non riesce ed il risultato è di 17-6.
Inizia quindi l’ultimo tempo di gioco e i Mastini si riportano nuovamente in attacco con due fantastiche corse di Megna, che riesce al terzo tentativo ad entrare in endzone, con uno spettacolare touchdown, ennesima straformazione con Villa e l risultato è 24-6.
Sul ritorno che scaturisce dal kickoff calciato dagli ospiti il n. 87 degli Hammers ben riceve il pallone e si invola in una corsa, ben supportata dai blocchi dei suoi compagni, che gli consentono di entrare indisturbato in endzone dopo una corsa di 80 yards, in addizione al touchdown, anche la trasformazione su pass, con una bella ricezione del 47 degli Hammers. Tabellone segna punti che indica 24-14 a pochi minuti dalla fine del match, ma c’è ancora il tempo per un filed goal di Villa che chiude il punteggio della partita sul 27-14. Un match giocato sino all’ultimo istante, che ha sicuramente deliziato il pubblico presente. Ennesima ottma prova per i Mastini di Ivrea che riescono a chiudere il loro primo campionato con un onorevole 3-3, lasciando ben sperare per il campionato venturo. Le ultime tre partite sono state 3 vittorie in sequenza a partire dal derby contro i Blitz Ciriè. La volontà della società di Ivrea è quella di onorare il prossimo campionato con un netto miglioramento rispetto a quello appena concluso, e i nuovi innesti lasciano sicuramente ben sperare. Da segnalare un ritiro importante tra le fila dei Mastini di Ivrea, Paolo Burzio, uno dei veterani del gruppo, ha infatti disputato contro gli Hammers Lario la sua ultima partita ufficiale. Giocatore di esperienza che sicuramente ha saputo trasmettere la sua passione per questo sport ai rookie dei Mastini Ivrea.


jpg

sabato 12 maggio 2012 ore 20.30 

Purtroppo le prime tre partite perse sono state un macigno
per i Mastini, segnando di fatto l'impossibilità del recupero
e proseguo del Campionato, nonostante i punti siamo superiori
a chi continua a giocare. Ma importante sono state le tre vittorie
successive che danno fiducia e morale alla squadra.
Vi aspettiamo sempre più consapevoli dei nostri mezzi la prossima stagione, un anno di esperienza potrà forse permettere ai Mastini di raggiungere traguardi più ambiziosi. 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/alagoas/trackback.php?msg=11306192

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
simona_77rm
simona_77rm il 18/05/12 alle 22:24 via WEB
Non immaginavo che fossi così appassionato di Rugby! Io non so nemmeno le regole di questo sport... ^ ^
Posso soltanto lasciarti un salutino e un abbraccio... Ciao! :))
 
grandaniele
grandaniele il 19/05/12 alle 14:11 via WEB
si Simo è uno sport affascinante ma non è rugby ma football americano, sembrano simili ma in realtà molto diversi. A molte cose in comune con il gioco degli scacchi, devi imparare a memoria degli schemi di gioco, sia in attacco che in difesa, che sono differenti, ma entrambi hanno la necessità che tutti i componenti sappiamo come muoversi e lo facciano in modo perfetto e sincronizzato.
 
occhineri2005
occhineri2005 il 21/05/12 alle 20:43 via WEB
SONO FELICE CHE IL RUGBY TI AFFASCINI,E' UN BELLISSIMO SPORT
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

SIAMO NOI

 

ALLENAMENTO MASTIFFS IVREA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ormaliberalubopograndanielecostanzatorrelli46matelettronicamymuse77estempora_neamax_6_66nicole_clowntheseasoulsimona_77rmDIAMANTE.ARCOBALENOsusannaraimondobal_zacpsicologiaforense
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom