Sgosh!

Se qualcosa può andar male lo farà.

 

 

« Messaggio #135Messaggio #137 »

NOI, I RAGAZZI DI BLOGLANDIA

Post n°136 pubblicato il 01 Ottobre 2005 da ausdauer
 
Foto di ausdauer

La questione di Internet, chat e blog vari sta alimentando un numero di discussioni strabiliante. Il problema della dipendenza, del perché una si attacca alla rete virtuale piuttosto che a quella sociale, il perché perché la domenica mi lasci sempre sola per andare a vedere la partita di pallone... (no questo non c'entrava niente, ma mi è saltato in mente).

Premesso che nessuno dei miei amici più stretti sa che cosa io faccia esattamente quando mi collego a Internet (cosa farò mai? mi vendo sui siti per novelle concubine? chatto con i maniaci sessuali per sfogare le mie perversioni latenti?), ogni tanto qualcuno di loro mi lancia qualche frecciatina.

L'altro giorno un mio amico se ne è uscito con questa brillantissima frase: "Le ragazze che stanno in chat sono tutte brutte". Ah sì? E come fai a saperlo? Sia mai che tu ne abbia frequentata qualcuna? E se l'hai frequentata, perché? Perché sei forse anche tu brutto e disperato?
Per quanto mi riguarda la chat ha sempre suscitato in me un interesse pari a quello per i programmi di Magalli. Sono entrata in chat per la prima volta due anni fa, in un momento di crisi (forse era la bruttezza che mi conduceva inesorabilmente verso la chat) e ne sono uscita quasi subito disorientata. Non ho subito danni irreparabili, ho chiuso le finestre con le proposte indecenti e non ho trovato nemmeno la cosa troppo divertente. "Ma tu hai Messenger". Ommioddio, ho Messenger! Ho ben NOVE contatti su Messenger! E di questi nove ben QUATTRO sono di gente che non ho mai conosciuto personalmente, ma con cui chatto regolarmente da ormai diversi mesi. Niente da fare, non mi si può più salvare.

E mentre ieri pomeriggio osservavo la mia amica studiare questa se ne esce con un'altra frase sconcertante: "Io non me ne intendo di Internet, mica come te! Che secondo me frequenti certi siti...". Ma quali siti? Quello della facoltà per vedere se ho possibilità di entrare alla specialistica? Quello dei programmi TV? Il terribile Google dove tutto il male del mondo è contenuto?  "No, veramente scrivo su qualche sito." rispondo vagamente. "Ah, lo so io in che siti scrivi tu...". Sgosh.

Ho un blog. Quando l'ho aperto neanche sapevo di che cosa si trattasse. Vista la mia proverbiale costanza negli impegni, di qualunque natura essi siano, è già tanto che io sia ancora qui a scrivere dopo sette mesi, ma il problema non è questo. Il problema non è che mi piace scrivere a me e agli altri, in qualunque forma e in qualunque modo, il problema è che ho scelto una forma distorta per distrarmi dal mondo. E' inutile, percorro la via della perdizione e deterioro i miei neuroni proiettando i miei deliri sullo schermo freddo di un pc. Sono un animale poco sociale dai tempi dei tempi, ma lentamente sto perdendo ogni possibilità di contatto con il mondo esterno perché UNO dei miei passatempi è stare su Internet.

Eh sì, forse la colpa di tutto è che io non ho un ragazzo. E sto su Internet perché sono brutta e devo mascherarmi. E quindi userò la rete per trovarmi un ragazzo. Ma non lo troverò perché Internet trasuda maniaci. E di conseguenza sono una maniaca anche io. Il ragionamento non fa una piega.


[Vado al parco a studiare un po', e speriamo che la luce del sole non mi sgretoli.]

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: ausdauer
Data di creazione: 02/03/2005
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 
 

TAG