Sgosh!

Se qualcosa può andar male lo farà.

 

 

« APOCALYPSE NOWNOVEMILAVENTISETTE »

I 7 VIZI CAPITALI(ebbene sì)

Post n°180 pubblicato il 18 Gennaio 2006 da ausdauer
 
Foto di ausdauer

Non vale, quest'idea di fare un post sui vizi capitali io ce l'avevo in mente già da un bel po' (da quest'estate, quando c'era la moda dei Magnum supercalorici con il nome dei sette vizi... mai assaggiato nemmeno uno! ). Invece è saltata fuori questa catena. Evidentemente non avevo avuto un'idea poi così originale.

Accidia:  pare abbia a che fare con la mancanza di impegno verso opere di bene. Qualunque cosa questo significhi probabilmente sono negligente. Mea culpa.

Avarizia: solo perché sto a compilare meticolosamente tabelle impostate con exel   e faccio grafici delle mie spese per tenerle costantemente sotto controllo non vuol dire certo che sono avara. Il fatto che non io non ami aprire il portafoglio credo sia sintomo più di necessità che di avarizia, orsù.

Gola: sono un'ottima forchetta. Il commensale ideale per chi ama ingozzare gli ospiti: spazzolo via dal piatto tutto quello che riguarda pasta, patate, dolci. Non ho ritegno quando si tratta di chiedere il bis e non ho sensi di colpa quando ingurgito calorie su calorie. A volte non mangio nemmeno per fame, ma solo per soddisfazione personale. Veramente una pessima persona.

Invidia: ho la memoria talmente labile per certe cose che anche se magari ogni tanto invidio la felicità altrui è un sentimento che mi passa immediatamente. Specie se mia madre è tornata a casa con il sacchetto della spesa in cui rovistare o se sta iniziando una puntata di qualche telefilm interessante.

Ira: no, non sono iraconda. Mi azzuffo solo con mio fratello, per il resto sono talmente ameba che mi faccio mangiare la faccia senza nemmeno reagire. Anzi, a volte chiedo scusa io, perché magari non ho capito di che cosa si sta parlando. C'è un piccolo dettaglio però: se perdo la pazienza non ho nessun tipo di freno morale. E tanta fortuna al malcapitato.

Lussuria: non sono mai stata una di quelle donne a cui scatta l'ormone a prescindere. Amo così tanto la materia grigia in un uomo, che vista l'attuale situazione sul mercato è un vizio che mi sto risparmiando.

Superbia: qui ci sono pareri contrastanti. Le mie azioni e i miei atteggiamenti sono spesso molto contradditori. C'è chi dice che risento molto di mancanza di autostima, per cui tendo a essere spesso vittima di situazioni sbagliate. C'è chi invece sostiene che io mi creda assai più intelligente degli altri, tanto da giustificare la mia mancanza di reazione proprio per il mio sentirmi un essere superiore alla massa, con la quale non mi spreco certo a discutere. Sono teorie interessanti entrambe: credo che in fondo tutte e due, nella loro antitesi, abbiano un fondo di verità.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: ausdauer
Data di creazione: 02/03/2005
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 
 

TAG