Spensierando

di tutto un po'...e anche di più

Creato da connylamatta il 05/04/2013

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

 

« pronti,partenza...via!!!!RIFLESSIONI »

CHE SABATO.....

Post n°2 pubblicato il 06 Aprile 2013 da connylamatta

Che questo sarebbe stato un sabato di merda avrei dovuto capirlo stanotte,diciamo intorno alle tre,quando esasperata e imprecando in tutte le lingue possibili conosciute (credo di essermi cimentata anche con l'aramaico)ho preso la prima coperta dall'armadio e sono andata a dormire sul divano...si avrei dovuto capirlo...

Adoro mio marito,credo che sia una delle cose più belle che la vita potesse regalarmi e grazie a Dio il nostro matrimonio si mantiene inalterato tra litigi,imcompresioni,risate e quant'altro da sette anni ormai ma...eh si..c'è sempre un dannato "ma" a rovinare un bel pensiero...io mi domando: perchè cavolo gli uomini al minimo segno di un lieve raffreddore che sta per impossessarsi delle loro difese immunitarie si mettono a letto neanche avessero preso uno dei peggiori virus influenzali dell'ultimo secolo???Non ce la posso fare..il mio incubo peggiore!Al primo segnale,al primo starnuto o al primo colpo di tosse ecco che mi si gela il sangue nelle vene!! Un grido di dolore misto a disperazione si fa spazio dentro di me ma appena arriva a sfiorarmi la bocca dall'interno pronto ad uscire fuori non posso fare altro che soffocarlo.Non posso correre il rischio di essere tacciata per moglie insensibile!!

La sinfonia che stanotte usciva fuori dalla bocca del mio maritone,quasi  190 cm di marito,avrebbe mandato in crisi anche Santa Maria Goretti.No,non era umano.La sega circolare  di un ipotetico Geppetto dei giorni nostri sarebbe stata meno fastidiosa e mi avrebbe permesso di dormire nel mio letto senza dover fuggire.Ok,poverino,il naso chiuso,il raffreddore e tutto il resto ma se  fossi rimasta un altro minuto mi sarei messa ad urlare.Lo so che proprio tu che in questo momento stai leggendo questo post stai pensando che sto esagerando...bene...a dimostrazione di quanto dico stanotte registrerò la poetica melodia di mio marito e domani la regalerò a tutti voi...promesso!

Dormire sul divano e per sole due ore non ha di certo aiutato il mio già altalenante equilibrio psico-fisico dovuto all'arrivo del ciclo mestruale (non vi scandalizzate!E' umano avere le mestruazioni...almeno per noi donne)ma la botta finale l'ho avuta affacciandomi alla finestra stamattina e rendendomi conto che dopo giorni di freddo,vento,pioggia e tempo autunnale,finalmente il sole aveva deciso di tornare a farci visita e la temperatura era mite e meravigliosamente primaverile!!!

E' sabato pomeriggio,fuori c'è un tempo bellissimo e io sono qui a raccontare di me che accudisco amorevolmente il mio maritone raffreddato continuando ad imprecare in aramaico..Si dovevo capirlo stanotte...Che sabato di merda!!!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

cassetta2Cherryslil_tempo_che_verradolcesettembre.1matelettronicaforeverpeace23nour30cara.callamoegnaninokenya1ferramentabrescianamax_6_66affannosamenteluce78_2psicologiaforense
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultimi commenti