Creato da: TradireononTradire il 27/04/2007
Dei tradimenti tutti, verso se stessi, nella famiglia, verso gli amici, verso il partner, nel mondo del lavoro e di quanto altro vi venga in mente

Non restiamo indifferenti, proteggiamoli!

visita anche il blog di http://spazio.libero.it/ofelia770 per altre adesioni e informazioni sul tema della pedofilia e sulle attività di "La caramella buona"

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

CircolodegliamiciTradireononTradirelillo676maryoggisonia89sbavriluxcarla.fasielloAntocam1garritanomarisaveronicam.francescosiestoluisacappler0lellabottifedericaramonijaja690
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Quanto amore sprecato!E torno a scrivere di te... »

Ho voglia di gridarlo al mondo!

Post n°76 pubblicato il 24 Giugno 2012 da TradireononTradire

No, batto i piedi! No, non lo voglio! Nooooooooo!!!!

Non voglio questo silenzio assordante, non voglio questa distanza mentre mi sei dentro, non voglio questa muraglia e non voglio neppure i ricordi che mi hai lasciato! La tenerezza del tuo sguardo carezzevole, il calore della tua voce quando mi hai risposto al telefono, gli sms ancora sul cellulare e i tuoi accenni di inviti mai portati a termine..... NOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!! Non voglio nulla di tutto questo.

E' logico: se un uomo non si fa sentire è "perchè non gli piaci abbastanza"! Stop!

E invece.... domenica sembravi un bambino quando mi hai vista, mi sei venuto incontro mentre ballavo, proprio come in un film, l'espresione piacevolmente sorpresa e ballavi con me... mi chiedevi di starti accanto quando salutavi e mi osservavi incredulo mentre ti sedevo accanto...

Quando due anime si incontrano la separazione è difficile. Mi hai detto "sei tosta"... no, gioco a farla... ma tu non mi conosci in realtà ne io conosco te, ti presagisco e non sempre ciò che vedo mi piace ma sono molto incuriosita ed attratta dal tuo essere uomo. Poi ogni tanto viene fuori il tuo sguardo ferito e mi verrebbe voglia di tenerti stretto fra le braccia per ore, darti tutto quell'amore che hai sempre desiderato, pulire e medicare le ferite passate, soffiare sulle cicatrici e dirti "è tutto passato!" Ed altre volte vengono fuori i tuoi sbalzi di umore. fanno ancora solo capolino, giusto il tempo di intravvederli, ben nascosti in gesti, espressioni, toni di voce camuffati... Già, "due come noi che fanno lo stesso lavoro non dovrebbero stare insieme"... "ti voglio bene e non voglio farti soffrire" "Ho due mesi di fuoco, non so come ne uscirò"

Gli uomini vivono il tempo in maniera diversa dalle donne, questo lo so pure io... ma questo silenzio capita a me, non ad una mia paziente, e le domande sono costretta a farmele: è uno stare in attesa o è tutto già volato via? Quale parte di te è in azione: l'uomo attento e ponderato che mi ha sedotto o l'impulsivo e fuggitivo che temo?

E mi viene solo da pensare al film Shine... ed a questo punto mi fermo e sorrido, perchè mi dico che senza conoscerti davvero ho già fantasticato troppo su ciò che potresti essere.

Ovunque tu sia: buona agenda!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog