Creato da exietto il 06/03/2008

ezio brugali blog

Benvenuti in EZIOLANDIA

 

 

sto a fa' un po di editing

Post n°1725 pubblicato il 26 Giugno 2022 da exietto


exietto

 

Quest'anno sono molto impegnato a fare l'editing di una raccolta di fiabe per bambini scritte da una mia cara amica all'esordio di pubblicazione. 

L’editing è la revisione di un testo, per eliminarne gli errori e le incoerenze, uniformarne lo stile, garantirne l’armonia e la fluidità.

Ne sono molto felice, il lavoro (che faccio volontariamente) mi incuriosisce e col passar dei mesi mi acchiappa e mi stuzzica. 

State quindi in allerta, amici, per fine anno usciremo con il libro! dal titolo "Novelle all’ombra di un glicine"

 
 
 

libro da leggere

Post n°1724 pubblicato il 22 Giugno 2022 da exietto

 

exietto


ciao a tutti. - Dopo scelte oculate in libreria (feltrinelli), scelsi per un regalo questo libro, "Un estate in Provenza" , a delle mie amiche e tutte quante ne sono rimaste entusiaste. Quindi ve lo consiglio per la vostra estate.


Descrizione

Una vacanza da sogno in cui i desideri si realizzano...

Quando il matrimonio tra Fern e Aiden entra in crisi, le loro reazioni non potrebbero essere più diverse. Fern è convinta che la soluzione sia un anno di relax, lontano dalla vita frenetica. Aiden, invece, desidera vedere il mondo e vivere una grande avventura. Un compromesso non sembra possibile e così i due sposini prendono una decisione drastica: trascorrere separatamente il proprio anno "da sogno" per poi dedicarsi al loro rapporto di coppia, con le idee più chiare. Aiden parte per l'Australia, la prima tappa di un viaggio intorno al mondo, mentre Fern si lascia conquistare dal fascino romantico della Provenza

 
 
 

post ..icipando

Post n°1723 pubblicato il 18 Giugno 2022 da exietto

 

 

exietto


ciao a tutti. - Post posticipato - 

Le sere e notti del 13 e 14 giugno avete ammirato anche voi la SUPER LUNA DELLE FRAGOLE ?

Io si'! peccato non aver in dotazione mezzi adeduati (cannocchiali, macchine fotografiche professionali, etc) 

 Perchè super Luna?

il nostro satellite, in concomitanza con la Luna piena, ha raggiunto il punto della sua orbita più vicino alla Terra (perigeo) ed è apparsa dunque più grande e luminoso del solito.


Perchè Luna delle Fragole ?

Il suo nome evocativo è stato coniato dai nativi americani e tramandato fino ad oggi in onore della stagione di raccolta delle fragole.

In Europa, invece, questa Luna è nota anche come ‘Luna delle Rose’, in quanto questo è il periodo in cui sboccia la regina dei fiori. 

 

 
 
 

post poetico: all'osteria di paese

Post n°1722 pubblicato il 12 Giugno 2022 da exietto

 

 

 

 

Li trovavi li’, la sera, stanchi tuttavia col sorriso;
parecchi, affannati nel gioco delle carte,
altri, mal poggiati al piallato bancone,  
gli sportivi, ognuno con l’orecchio proteso alla radio,
ma tutti quanti col bicchier di vino, mai vuoto, alla mano.


All’osteria di paese s’è tramandata la nostra storia,
da quei tempi antichi, con poche auto e nessuna tv,
sino ai giorni nostri dove tutto è troppo cambiato,
e non ci resta che il sapor antico del brindar alla salute.


E li puoi trovar ancora li’, che nuovamente ti raccontano:
"gh'era ‘na piassa traversàda cunt'al Sgiich,
 gh'era tanta tera d'andà a cultivaà
 e la sira i besti de purta a cà". 


Alla domenica al tramonto, gl’ultimi istanti della festa,
c’eran quelli che tornavan da un pomeriggio di calcio;
che sia Inter o Milan o La Busnaghese non fa differenza:
si gridava, si brindava, chi si faceva un piatto chi una michetta;
chi non c’era che era uscito a morosa,
e i presenti che imprecavano la nuova settimana.


All’osteria di paese c’era tutto il mondo di un tempo,
e ti par d’esserci anche tu quando ancor ti raccontano:
"gh'era ‘na piassa traversàda cunt'al Sgiich,
 gh'era tanta tera d'andà a cultivaà
 e la sira i besti de purta a cà".



#brugaliezio
#DireFarePoetare

(dalla raccolta poetica " DIRE FARE POETARE 

http://reader.ilmiolibro.kataweb.it/v/1250209/dire-fare-poetare_1265298 ) 

 
 
 

renzo e la macchina del tempo

Post n°1721 pubblicato il 08 Giugno 2022 da exietto

 

  

 

exietto


Recentemente ho partecipato ad un evento culturale: "Sulle orme di Renzo Tramaglino dei Promessi Sposi dentro la citta di Milano."


E' stato interessante vedere vie, palazzi, chiese, negozi del 2022, immaginare grazie alla guida (e a audio-guide), la Milano dei Promessi Sposi del 1630, ricordando che Alessandro Manzoni visse nel 1800.

Come salire su di una macchina del tempo. 

Per esempio, i nomi delle vie di oggi non sono quelli di allora, (per esempio, il tanto citato Corso Vittorio Emanuele, lo shopping sfrenato e costoso dei milanesi, ai tempi si chiamava Corsia dei Servi), Il Duomo di Milano era ancora, e lo è stato per 4 secoli, in costruzione, (senza guglie, senza la Madunina) la piazza era molto ridotta rispetto ad oggi, e i negozi citati dal Manzoni, che esistevano nell'800, ora non ci sono piu'. 




duomo di Milano alla fine del 1700
 
 
 

Mantua

Post n°1720 pubblicato il 03 Giugno 2022 da exietto

 

 

 

exietto


Tempo fa vi chiesi dove andare per una gita fuoriporta. 

Ebbene, il Due Maggio, la gita del Coro S.Anna di Busnago, di cui io sono seguace (e fans delle coriste), ci ha portato a Mantova: molto bella!

- tra le cose nuove (nuove per me) scoperte:

- La tradizione attribuisce al soldato romano Longino, che trafìsse con la propria lancia il costato di Cristo, la raccolta ed il trasporto di terra imbevuta del sangue di Gesu nel luogo ove ora sorge la città di Mantova. (ed io che amo studiare, da storico e non da religioso, gli scritti della vecchia e nuova Bibbia, non avevo mai sentito di Longino)

- Mantova è circondato da tre laghi, il Superiore, l'inferiore e il Lago di Mezzo, tutti e tre laghi artificiali nati nel 1190. Il quarto lago, il Paiolo, (a sud) venne prosciugato nel 1700 per questioni salutistiche.

- con i Gonzaga, signori del Ducato, Mantova raggiunse livelli eccelsi in Europa. A portare avanti il progetto di affermazione e di prestigio politico e cultura di Mantova furono il marchese Francesco II Gonzaga (1466-1519), assieme alla moglie Isabella d’Este (1474-1539), una delle donne più autorevoli dell’epoca. 

 

Cosa mangiare a Mantova: 6 piatti da provare assolutamente da provare. Io ne ho provati 4 : Tortelli di zucca, Riso alla pilota, Stracotto d'asino e Torta sbrisolona.

 

 
 
 

Lohikeitto

Post n°1719 pubblicato il 28 Maggio 2022 da exietto

 

exietto


Visto che probabilmente mi spediranno 4gg a lavorare in Finlandia, inizio ad informarmi ..

Mangiare in Finlandia: i piatti e prodotti da assaggiare assolutamente:

Lohikeitto. 
Leipäjuusto. ...
Kalakukko. ...
Omenalörtsy. ...
Voisilmäpulla. ...
Lihapullat. ...
Graavilohi.

 ah ah ah !  voi quale mi suggerite? 

[ cmq, il salmone è in abbondanza, come le carni di pecora e di .. renna. Il merluzzo è servito in tutti i modi, eppoi zuppe a volontà. Dicono che c'è il gelato di liquirizia, formaggi in forno, mori e mirtilli, frittelle di mele ]

 
 
 

E tu dove soffri il solletico ?

Post n°1718 pubblicato il 26 Maggio 2022 da exietto

 

 

exietto


E tu dove soffri il solletico ?

:-)

 
 
 

perchè 0.75 ?

Post n°1717 pubblicato il 21 Maggio 2022 da exietto

 

exietto


perchè le bottiglie di vino sono di 0.75 lt ?

[ datemi la vostra spiegazione .. fantasiosa .. :-) 

 

La prima sembra dipenda dal sistema di misurazione inglese dei liquidi, ovvero il gallone. Gli inglesi erano, infatti, abituati ad acquistare il vino di Francia nelle barrique da 225 litri, corrispondenti a 50 galloni, vale a dire l’equivalente di 300 bottiglie da 0,75 litri. Le casse per il trasporto del vino potevano contenere 2 galloni (circa 9 litri)= 12 bottiglie di vino da 0,75 lt.

Un’altra ipotesi che viene sostenuta riguarda il peso complessivo della bottiglia compreso il vino. Per avere un peso standard, si decise di produrre una bottiglia che, riempita con il vino, raggiungesse il chilogrammo. E generalmente il peso del vetro di una bottiglia da 75 cl e del vino in essa contenuta arrivava a questa cifra.

Secondo alcuni dipende dal fatto che una bottiglia da 0,75 lt contiene esattamente 6 bicchieri di vino da 12,5 cl, metodo di utilizzo delle osterie, così gli osti potevano calcolare più facilmente quante bottiglie sarebbero state impiegate per servire i clienti.

Ultima ipotesi è la leggenda secondo cui gli antichi soffiatori di vetro del 1700 erano in grado di soffiare e produrre in un colpo solo bottiglie fino a 0,65-0,75 lt. Per capacità del loro sistema polmonare non si riusciva ad arrivare alla capienza di 1 litro e si adottò così il massimo raggiungibile ovvero 0,75 lt.

Adnkronos - Vendemmie

 
 
 

sotto le stelle

Post n°1716 pubblicato il 16 Maggio 2022 da exietto

 

exietto


Stavolta è la volta buona? che si possono riprendere all'aperto le serate di balli latini

Sono passati due estati senza averci ballato, tranne qualche salsa clandestina in qualche villa di amici. Nel frattempo, due dei miei locali invernali preferiti non hanno mai più riaperto (si spera riaprano a settembre), mentre da febbraio ballo di tanto in tanto in altri posti in cui hanno alzato il prezzo di ingresso e delle consumazioni. 

C'erano tante persone che vedevo solo al ballo, persone con cui ballavo, altre che chiacchieravo in zona bar o a bordo pista. Senza contatti telefonici, li ho persi di vista da oltre 2 anni, spero di rivederli in queste riaperture estive. 

Ho amiche/i ballerine/i che hanno ballato tanto anche in periodi di proibizionismo, altre/i invece che hanno preferito stare lontano da occasioni di massa e raggruppamenti, anche per un semplice aperitivo all'aperto. 

E sono passati due anni e oltre. Il tempo passa, e il tempo senza ballare per me è passato senza strascichi. Conosco di persone ballerine che invece hanno sofferto questo divieto. 

Cosi va il mondo. 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

Elenco Blog

 

DIRE FARE POETARE

la mia nuova raccolta poetica:

"dire fare Poetare" è in edicola ! 

https://www.lafeltrinelli.it/libri/ezio-giovanni-brugali/dire-fare-poetare/9788892362154

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Lavoro impegnativo ma tu stai nel settore e ce la fai.Un...
Inviato da: divinacreatura59
il 26/06/2022 alle 17:09
 
io direi anche "Dire Fare Poetare" di Ezio...
Inviato da: exietto
il 26/06/2022 alle 16:53
 
ciao Lucre. Certamente. E' un lavoro paziente,...
Inviato da: exietto
il 26/06/2022 alle 16:52
 
Exietto il burattino di ebano ^-^
Inviato da: lucre611
il 26/06/2022 alle 16:32
 
Exietto il testo viene analizzato e la trama ^_^
Inviato da: lucre611
il 26/06/2022 alle 15:28
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

divinacreatura59exiettodonmichelangelotondolucre611cassetta2QuartoProvvisorioneopensionataDoNnA.Sambradistellelaura1953Arianna1921maps.14virgola_dfsimoneputrino74mario641964
 
Citazioni nei Blog Amici: 76
 

LE EMOZIONI DONATE - EDIZ. SPECIALE-

la mia raccolta poetica rivisitata :
"Le Emozioni Donate - edizione speciale - "

è ora anche e-book , acquistabile presso i migliori siti di e-book italiani quali
ilmiolibro, Kobo, Amazon, BookRepublic  al prezzo speciale di 2.99 euro.

 

CLICCA IL QUADRATO ROSA PER VOTARMI , GRAZIE

classifica

 

RICONOSCIMENTI AL MIO BLOG

In classifica

 

FINALMENTE IN EDICOLA IL MIO LIBRO

« E’ con grandissima soddisfazione che vi annuncio finalmente  in Edicola il mio libro!!:  
“Le emozioni donate” (di ezio brugali) –
La mia prima raccolta poetica e’ quindi disponibile per tutti quanti voi! 
»

La raccolta e’ acquistabile tramite :
- il sito ilmiolibro.it
[http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=912127]
qualora ne siate iscritti.
Oppure acquistabile online tramite :
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891037763/Le_emozioni_donate/Brugali_Ezio.html]
e in tutte le librerie FELTRINELLI richiedendo la sua ordinazione

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.