Creato da fioredicampo80 il 08/11/2007

fioredicampo80

Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime; ma poi ci sono giorni pieni d'amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.

 

« Impressionanterieccoci »

non te ne andare!

Post n°325 pubblicato il 23 Novembre 2013 da fioredicampo80

E poi è così. Ti svegli e senti che sarà una brutta giornata. Fuori piove, diluvia, nuvole nere. Hai un brivido, poi torni a fare le solite cose. E ti squilla il cellulare.

Lei non c'è più. Nonostante la forza che, pur spossata dalla malattia, aveva. Nonostante parlasse di guarigione, e dava pure l'idea di crederci. Ha dovuto abbassare le armi. Chissà, amica mia, dove sei adesso. Un'anima così non può sparire. Deve esistere un post, un dopo. Una vita vera, in cui non sei sempre pieno di impegni e occupato a pararti le spalle. Una vita dove tu, artista, possa esprimerti come sai.... non costretta a un lavoro di ufficio.

Tuo marito, i tuoi bambini, senza di te. Ma PERCHE'???

Il dolore è fortissimo, non ti fa neanche piangere, non si può morire così giovani, dopo mesi passati in ospedale, mentre la maggioranza della gente pensa a cosa mettere sotto l'albero.

Poi tu. Generosa, solare, allegra, viva. Sempre un sorriso, sempre l'ascolto dell'altro. Sempre aperta verso chiunque, disponibile, meravigliosa. Sempre bella, attenta ai figli, anche nel nero del vortice che ti ha risucchiato.

Ti conoscevo da solo 3 anni...ma che segno da paura hai lasciato nella mia vita. Quanto mi manchi, adesso.. voglio scriverti, scriverti ancora e ancora, e che tu mi risponda.

Condividere tutto di questa vita. Voglio ancora raccontarti di Massi. E che tu mi racconti di Pri e Tobi.

E' mostruoso, non puoi essere morta davvero.

Eppure quella tua mano bianca ferma, quel petto, fermo.... Non vale!!! Ricomincia a muoverlo..non ci puoi lasciare. Sei troppo ovunque. Sei entrata troppo dentro chiunque ti ha conosciuto. Amica, ritorna. Ti prego.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/fioredicampo80/trackback.php?msg=12523175

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
bubi0dgl
bubi0dgl il 08/08/15 alle 20:05 via WEB
Quella mano bianca ferma, quel petto fermo non era lei. Lei era in un altro posto
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

COMPAGNI DI UNA VITA..


RAY BRADBURY,  FAHRENHEIT 451

KEN FOLLETT, I PILASTRI DELLA TERRA

HENRIK SIENKIEWICZ, QUO VADIS

ORIANA FALLACI, UN UOMO

PAULO COELHO, UNDICI MINUTI 

LUIS SEPULVEDA, IL VECCHIO CHE LEGGEVA ROMANZI D'AMORE

HONORE' DE BALZAC, PAPA' GORIOT

FEDOR DOSTOEVSKIJ, UMILIATI E OFFESI

DAVID LANE, L'OMBRA DEL POTERE

DOMINIQUE LA PIERRE, LA CITTA' DELLA GIOIA

ELIE WIESEL, LA NOTTE

HELGA SCHNEIDER, IL ROGO DI BERLINO

CECILIA AHERN, P.S. I LOVE YOU 

 

 

Dopo un po’ impari la sottile differenza
tra tenere una mano
e incatenare un’anima.
E impari che l’amore
non è appoggiarsi a qualcuno
e la compagnia non è sicurezza.
Ed inizi a imparare
che i baci non sono contratti
e i doni non sono promesse.
E cominci ad accettare
le tue sconfitte a testa alta con gli occhi aperti
con la grazie di un adulto,
non con il dolore di un bimbo.
E impari a costruire
tutte le tue strade oggi,
perché il terreno di domani
è troppo
incerto per fare piani.
Dopo un po’ impari
che il sole scotta se ne prendi troppo.
Perciò pianti il tuo giardino
e decori la tua anima,
invece di aspettare
che qualcuno ti porti i fiori.
E impari che puoi davvero sopportare,
che sei davvero forte,
e che vali davvero.
 

 

 


La più coraggiosa decisione

che prendi ogni giorno

è di essere

di buon umore

 

FACEBOOK

 
 

COLLOCHIAMOCI CRONOLOGICAMENTE

 

 

IL POTERE DI UNO SGUARDO....

 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

STAI PERDENDO..

fioredicampo80

Min: :Sec