Creato da: ilgiovanedelmare il 23/04/2006
La riva del mare non è per tutti..solo chi ne sa cogliere la bellezza ed il silenzio può intenderne la voce..le prime parole sono: bussate educatamente e vi sarà aperto..

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

ilvecchiodelmaretoorresalottergsossimora72rosalux72SdoppiamoCupidoladerivadelmare
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

Post N° 28

Post n°28 pubblicato il 07 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

ATTENZIONE: chiunque abbia rinvenuto l'atto di nascita di Gesù Cristo è pregato recapitarlo al più presto all'Ufficio Oggetti Smarriti.
Sembra che, in assenza del documento, il sig. Luigi Cascioli sia intenzionato a far cancellare per legge Dio, la Fede Cristiana, la Chiesa Cattolica e pure il Vaticano.
Sembra, sempre a detta del suddetto Cascioli, che due miliardi di Cristiani, ormai esaurita la pazienza,  reclamino che tale documento sia prodotto in giudizio per decidere, solo allora, se poter continuare ad essere cristiani o meno.
Il richiedente Cascioli, nella sua magnanimità, ha informato che, in assenza dell'atto di nascita, si potrebbe accontentare del numero di codice fiscale o della patente auto internazionale (Nazareth non fa parte della UE)..al limite anche del numero della carta d'identità di Gesù Cristo purchè corredata dalla testimonianza diretta di almeno due testimoni oculari dell'epoca.

Allo stesso Ufficio Oggetti Smarriti si prega di far pervenire con la massima urgenza, nella remotissima probabilità che qualcuno lo possa trovare in qualche discarica, anche il cervello del sig. Cascioli.
Riguardo invece all'ultima segnalazione di smarrimento di un cervello pervenuta allo stesso ufficio, si informa che si è trattato di un falso allarme: da accurate indagini è infatti emerso che il sig. Lenin1986 non ha mai posseduto un cervello, del resto del tutto inutile essendo occupato il poco spazio disponibile da una falce e martello..

Attento paparino che Cascioli non è un nick, ma una persona in carne ed ossa e ben riconoscibile! E' meglio che moderi la tua volgarità, potrebbe querelarti. Papà non perdere il senso della realtà e la distinzione tra virtuale e reale.

I commenti sono aperti.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 27

Post n°27 pubblicato il 07 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

 

http://blog.libero.it/PACESEMPRE

Non amo sprecare troppe parole con i cretini, ergo lascio a voi il giudizio su certi deliri..

Paparino sempre volgare sei! Paparino....

I commenti sono aperti.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 26

Post n°26 pubblicato il 07 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Un caloroso benvenuto a Mauro, alias soltantounuomo, che è entrato a far parte del ristretto e prestigioso club dei "blog idiot free"!

Caro Mauro, in attesa di completare la trafila burocratica per la tua iscrizione, ti viene provvisoriamente assegnata la tessera del club con il nome "Giglio de Milan".. :-))))

Nella foto: il logo del club

Adesso i pazzi si organizzano pure! Ma dove andremo a finire? 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 25

Post n°25 pubblicato il 07 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

In verità non avrei nulla da scrivere in questo post..del resto è ovvio..cosa si può scrivere di un cretino se non che è un cretino?
E scrivere che il giovanecretinodelmare è un cretino, non è forse un insulto all'intelligenza e all'intuizione di chiunque - dotato di un sia pur minimo QI - abbia occasionalmente letto due parole due del suddetto cretino?
E quando mai mi sognerei di insultare le sempre più rare intelligenze disponibili?

Beh, devo confessarmi..in realtà questo post l'ho scritto solo per inaugurare "l'argomento del messaggio"..
E non è necessario scrivere nulla..
Perchè fin da quando si legge l'argomento "cretinismo e dintorni", chiunque sia dotato di un'intelligenza almeno normale già sa che si parla del giovanecretinodelmare.. o al massimo dei suoi cloni e sodali assortiti..
E non c'è altro da dire..
Perchè quando si parla di cretini, anche una sola parola scritta in più è uno spreco insopportabile! :-)

Paparino che vergogna che sei! Ma come devo fare con te? Ho deciso ti porto all'ospizio!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 24

Post n°24 pubblicato il 06 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Ci sono persone dotate di innegabile umorismo che sanno farti ridere con una barzelletta vecchia come il cucco..e ci sono persone che non fanno ridere nessuno, convinte come sono che umorismo e cretinismo siano un binomio inscindibile.
Ci sono persone che sanno cogliere al volo il punto focale di un discorso, ragion per cui possono interagire nel contesto di un dialogo interessante..
E ci sono persone che non sanno dialogare, convinte come sono che il sostenere in tanti la stessa sciocchezza significhi argomentare.
Sono solo due esempi nella gran congerie di binomi nei quali l'umanità intera si divide: accanto ad un simpatico vi è un antipatico, ad un bello si affianca un brutto, ad un intelligente un cretino, ad un onesto un disonesto, ad un colto un analfabeta..
Due metà inscindibili di umanità, ognuna delle quali esiste in funzione dell'altra.
Come potrebbe un uomo essere onesto se non vi fosse un disonesto, esempio al primo di ciò che non va fatto?
Come potrebbe un uomo essere intelligente se non vi fosse un cretino, esempio al primo del livello animale oltre il quale volersi elevare?
Ed invertendo l'ordine..
Come potrebbe un uomo essere disonesto se non vi fosse un onesto, obiettivo per il primo di azioni disoneste?
Come potrebbe un uomo essere cretino se non vi fosse un intelligente, oggetto d'invidia del primo di uno stato cui non potrà mai giungere e sprone ad essere ancor più cretino nella vana illusione di un impossibile riscatto?
Una serie di binomi inscindibili su binari paralleli, destinati a non mai incrociarsi..un onesto non potrà mai essere disonesto né un disonesto sarà mai capace d'un atto onesto..
Un intelligente non saprà mai capire il cretino né ciò che muove il suo cretinismo, né un cretino potrà mai comprendere i processi mentali di un intelligente..
Ogni persona esiste come il suo contrario..nulla esiste da solo se non la certezza universale che alcuna coppia sarà mai divisa o invertita.

Pensavo a questo poco fa, leggendo un post del buon Mauro..
Come mai potrebbe Mauro, persona discutibilissima sotto molteplici aspetti ma sicuramente intelligente, sapersi  intelligente se non vi fosse un giovane cretino a palesargli il suo proprio cretinismo?
E come potrebbe un giovane cretino, del mare o della fogna, essere cretino se non vi fosse la dimostrazione vivente di quel che è una persona intelligente?
Va da sè che io non entro personalmente in tali abbinamenti..per essere persone intelligenti a fronte di siffatti cretini ci vuole davvero poco..personalmente preferisco abbinare la mia intelligenza ad un cretino "vero", di quelli "DOC"..che purtroppo in Libero non esiste..eh già, anche per essere un vero cretino è necessario metterci qualcosa di proprio..e qui son tutti cloni..
E' l'unica concessione che posso fare al giovane cretino, del mare o della fogna, ovvero quella di aver scelto per le sue manifestazioni deliranti il miglior abbinamento disponibile sulla piazza..persino con l'inverosimile pretesa di spacciarsi per mio figlio in modo unilaterale..
Ma voi ve lo vedete il giovane cretino che fotocopia il blog di un altro cretino suo pari? Naaaaaaaaa..persino i cretini suoi sodali non apprezzerebbero..

Cordialmente, il vostro Vecchio del Mare..che il suo abbinamento con un cretino se lo sceglie da solo! :-)

Troppe parole offensive, mi scoccio di contarle.

Secondo voi il mio papà è intelligente o cretino?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 23

Post n°23 pubblicato il 06 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Un giorno come tanti altri, tanti anni fa, un medico molto importante, seguito dal gruppo di giovani medici tirocinanti, faceva il solito giro di visite nel reparto..
Si fermò davanti al letto di un vecchio paziente ormai più morto che vivo e, rivolgendosi ai giovani medici, commentò "Ce ne mette questo qui a liberare il letto.."
Ebbe in risposta i sorrisini servili da parte dei giovani medici..e continuò il suo giro di visite.
Venuta sera uno di questi giovani medici ritornò da solo presso il letto del vecchio moribondo.
Era vecchio, troppo vecchio..ma il suo cuore batteva ancora ed il suo udito non si era ancora spento.
E il giovane medico gli prese una mano e disse "Mi dispiace per quello che il primario ha detto oggi..è stato brutto che abbia detto quelle parole.."
E il vecchio rispose con un filo di voce "E' brutto sorridere per convenienza.."
Il giorno dopo il vecchio era morto..ma il giovane medico non dimenticò più le sue parole..non le dimenticò perchè gli avevano fatto male, perchè aveva anche lui sorriso e aveva taciuto per convenienza.
Quel giovane diventò col tempo un ottimo medico..ma non diventò mai primario né fece carriera..perchè da quel giorno non volle più tacere per viltà o per convenienza.
Era un ottimo medico e si inimicò medici mediocri e senza scrupoli, infastiditi dal sentirsi dire in faccia scomode verità..eppure continuò ad esercitare..senza false auree di benefattore e luminare, avversato e detestato dai suoi colleghi, amato dai suoi pazienti terminali che curò senza risparmiarsi, anche quando i pazienti non volevano saperne di "liberare il letto"..
Quel medico oggi non c'è più da tanti anni..
Ma gli voglio bene, non solo perchè è stato il mio Maestro quando io, giovane medico tirocinante, lavoravo nel suo studio per imparare che per essere medico non basta avere una laurea esposta in bella vista..
Gli voglio bene da quel giorno in cui se ne venne fuori con una battuta di spirito in verità piuttosto banale, ed io accennai un sorriso..davanti al quale lui si infuriò con queste parole: "Se vuoi essere un medico, prima devi essere un uomo! E se  vuoi essere un uomo, quando il tuo tutor dice una scempiaggine, non puoi ridere come un leccaculo qualsiasi, ma gli devi dire in faccia che ha detto una scempiaggine!"
Allora ero un giovane alle prime armi..e ci rimasi male..
Soprattutto quando lui mi raccontò quell'episodio di tanti anni prima, quando anche lui era un giovane tirocinante inesperto..fu la prima ed ultima volta in cui mi sentii davvero un qualsiasi leccaculo.
La prima perchè fino a quel giorno non mi ero reso conto di essere anche un leccaculo.
L'ultima perchè da lui ho imparato a tacere quando c'è da tacere ed a parlare quando ho qualcosa da dire..anche se sgradevole. Per gli altri.
Il mio Maestro mi ha insegnato tante cose inerenti la mia professione..non credo che raggiungerò mai al suo livello di umanità e competenza..ma una cosa l'ho imparata alla perfezione: a non tacere per comodo o per viltà.
E dal numero di coloro che non mi sono certo amici, direi che l'avere appreso alla perfezione la lezione non è presunzione da parte mia..
E' un grande regalo che mi ha fatto il mio Maestro..
Certo vi è dell'altro, e molto, nella vita..ma è già tanto il non tacere per comodo o per viltà. O almeno lo è per chi vorrebbe essere uomo e non un leccaculo qualsiasi..


Voi credete che realmente abbia capito la lezione? Secondo voi che penserebbe il suo maestro se leggesse il suo blog? Vi sembra  che il mio paparino sia dotato di onestà intellettuale, di franchezza, di rispetto verso il prossimo, di umiltà, ecc...?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 22

Post n°22 pubblicato il 05 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

..e sputo su tutti i maledetti guerrafondai di questa terra.

quelli che avrebbero fatto, e fanno abitualmente, ad esseri umani cio che io ho fatto a dei parassiti..........

che il mio sputo li possa affogare tutti.

stupidi militari senza arbitrio, marionette mortifere nelle mani del despota di turno.


Oggi sono morti a Kabul altri due soldati italiani, due UOMINI, per mano di terroristi tanto cari e tanto coccolati da certa sinistra finto-pacifista..la stessa che pensa e scrive le porcherie citate qui sopra..
Aggiungendoci un link alle "canzoni" di uno schifoso disertore..chi è costui che scrive queste oscenità?
Cercatevelo nei blog se siete curiosi..il suo nome non ha importanza..la spazzatura è spazzatura comunque si faccia chiamare.
Di certo per un anarchico di sinistra quei soldati, quegli UOMINI, erano stupide marionette senza arbitrio..salvo l'arbitrio di scegliere di vivere la loro vita servendo la Patria..
Stupidi? Per un essere senza onore né morale lo erano di certo.
Per noi erano UOMINI di cui siamo orgogliosi e che piangiamo..UOMINI che hanno scelto di servire il proprio Paese in armi, anche per noi..anche per un essere senza onore né morale che preferisce lasciare ad altri il fastidio di fare il proprio dovere verso il Paese su cui certi soggetti sputano il loro disprezzo, ma di cui evidentemente apprezzano la sicurezza..garantita dagli "stupidi senza arbitrio" che gliela garantiscono.
Quegli UOMINI in armi di certo non erano "furbi" come l'estimatore dei disertori, loro non erano disertori..loro erano UOMINI.
Che oggi la parte civile di questo Paese piange e ricorda con affetto e riconoscenza.
Quella parte civile che un domani non piangerà né ricorderà chi la tradisce e l'infanga..i disertori sono disprezzati e basta..perchè in fondo alla propria miseria morale sono soltanto dei VIGLIACCHI

Papà sei uno sciacallo. Strumentalizzare la morte dei nostri concittadini per i tuoi biechi fini è una vergogna. Hai costruito bene il post. Complimenti. Una frase che sembra offendere i militari e che ovviamente tu lasci intendere sia detta da una persona di sx ( mentre è un testo estrapolato da una canzone di boris vian), e poi il tuo post con il quale fai diventare quei ragazzi degli elettori di dx. Papà sei uno sciaccallo. Hai ucciso due volte quei ragazzi. Quei nostri concittadini non meritano i tuoi insulti, non meritano che la loro memoria sia strumentalizzata da una persona come te. Se ti è rimasto un barlume di degenza, chiedi scusa e astieniti da ulteriori post così vergognosi.

Conteggio parole volgari: Tutto il post in toto!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 21

Post n°21 pubblicato il 05 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Il giovane cretino non merita che gli si dedichi altro tempo..
E' peraltro interessante approfondire il discorso precedente riguardo a quella brava persona dalla delicata sensibilità che risponde al nome di pecoraro scanio (il minuscolo è di rigore).

Confesso che ieri, scrivendo quel post, ho avuto un momento di esitazione.
Già, perchè se è pur vero che sghignazzare ad un funerale è volgarmente indecente, è vero anche che l'uomo in quanto essere imperfetto possa sbagliare..
Mi son detto: "Non ha sghignazzato intenzionalmente, si scuserà..se non altro con i parenti delle vittime..si sarà comportato in ogni caso in modo volgare e intollerabile, in particolare per un aspirante ministro della Repubblica, ma almeno dimostrerà un minimo di onestà intellettuale.."
Questo mi sono detto..e siccome il tono del mio post non era particolarmente delicato ed incline alla comprensione, mi sono chiesto se non avrei fatto meglio ad aspettare prima di pubblicarlo..così come critico lo sciacallaggio (quello vero) di sinistra, così non mi garba di rischiare di scendere al loro fangoso livello..
Ma poi è entrato in gioco un altro fattore, molto pesante..il fattore esperienza..se un uomo si comporta volgarmente 99 volte, è o non è lecito aspettarsi che sarà volgare anche la centesima volta? Ed ho premuto l'invio.
Beh, se mi era rimasto un barlume di ripensamento, questa mattina si è squagliato come neve al sole leggendo i giornali.
Non solo l'improbabile onorevole pecoraro scanio si è ben guardato dal fare le doverose scuse, ma ha attaccato tutto e tutti per "l'ignobile strumentalizzazione, lo sciacallaggio politico, l'aver messo in dubbio il suo sincero dolore per le vittime di Nassirya"..
In questo appoggiato e confortato dall'intera banda di volgari ciarlatani unionisti.
Eh già, essere beccato dal vile obiettivo fascista mentre si ride e si scherza è intollerabile, soprattutto se si è di sinistra!
Si può ed anzi ci si deve indignare quando il Premier Berlusconi scherza con altri Premier, magari facendo anche un paio di goliardiche corna..e lo sdegno del popolo deve proseguire per settimane in prima pagina, che diamine! E' in gioco la credibilità del Paese!
Si può e ci si deve indignare quando Calderoli mostra la maglietta ai giornalisti..che diamine, espone il Paese al rischio di una guerra, lo sdegno popolare deve montare e far udire la sua voce roboante per settimane intere! E' in gioco la salvezza ed il decoro del Paese!
Ci si deve persino indignare quando il Premier (in vacanza) si fa fare un infoltimento dei capelli..che diamine, ma cosa ci fa in vacanza? Come si permette di farsi ricrescere le chiome? Ma si rende conto che sta sputtanando il paese? E avanti con lo sdegno e l'irrisione popolare per settimane!
Si potrebbe persino ridere dello sdegno popolare telecomandato dal quartier generale dell'unione..se non fosse tragico per il Paese.
Ed ora, ora che un aspirante ministro (della sinistra) si permette di sghignazzare durante i solenni funerali di stato per le vittime del terrorismo, ora l'indignazione di oltre la metà del Paese reale (non telecomandata) diventa sciacallaggio e strumentalizzazione?
E' questo che la sinistra intende per serietà?
E' questo che la sinistra intende per onestà?
E' questo che la sinistra intende per superiorità morale?
Non solo il volgare personaggio in questione non si scusa, ma accusa a sua volta!
Conoscevamo da tempo immemore la falsità e la doppiezza di sinistra, eravamo edotti dell'ipocrisia e del doppio-pesismo della sinistra, così come eravamo consapevoli della volgarità inaccettabile della presunzione di superiorità della sinistra..
Ora, per niente onorevoli esponenti di questa sinistra becera, violenta, disonesta ed opportunista, vi diciamo solo:

SIETE IMPRESENTABILI!

Paparino ma che combini! Hai scritto un post con 30 espressioni offensive e volgari solo per infierire  su Percoraro e, strumentalizzando il sue errore, per offendere tutta la sx e i suoi elettori? E meno male che non volevi essere uno sciaccallo! Paparino vien qua,  meglio che ti prendi doppia dose di valium oggi.

IN QUESTO POST 30 PAROLE OFFENSIVE! BATTERA' IL RECORD?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 20

Post n°20 pubblicato il 04 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Io sono tutto sommato una persona mite. Però non sopporto i saccenti,  come certi fisiatri che addirittura mettono in dubbio, dalla loro sapienza di sinistra, le disabilità altrui.

E io mi sarei dovuto inventare di avere avuto una emiparesi destra a tre mesi e mezzo di età che mi ha portato tra le altre cose, a dover patire sofferenze (sopratutto psicologiche, ma anche fisiche) non indifferenti?

Siamo al limite della patologia mentale. E devo sentirmi dire da un medicastro che io non ho avuto nulla e che mi invento tutto? Ha sperimentato lui il P8 a Niguarda? Io ero il primo ad usare quell'elettrostimolatore per cercare di camminare correttamente...

E' stato lui, sempre a Niguarda, a stendersi sul letto di contenzione tipo Cotrel (una specie di garrota per intenderci) che mi ha fatto crescere in un giorno di 5 cm? (serviva a tirare a piombo la colonna vertebrale prima che mi ci mettessero su un bel gesso)

E' stato lui a fare ginnastica riabilitativa da 2 fino a 20 anni 3 volte a settimana?

E' stato lui a prendere medicine che più che farmi bene mi facevano male?

E' stato lui a portare il corsetto MSN Massimini Silvello Neumann?

E' stato lui a farsi fare le radiografie per un congresso (mi hanno portato come uno dei casi meglio riusciti di riduzione della scoliosi consenguente alla derotazione delle vertebre?)

HO ARGOMENTATO A SUFFICIENZA CARO COGLIONE?

VATTI A NASCONDERE E USA QUEI 3 NEURONI MARCI CHE TI RITROVI... SE CI RIESCI.

E ADESSO PUOI DIRE CHE TI HO INSULTATO.

AMEN.

Mi scuso con Mauro per aver copiato un suo post sul mio blog.
L'ho fatto per dargli più visibilità.
Perchè trovo giusto che tanti sappiano dove può arrivare la meschinità morale e l'imbecillità di chi, come "Il giovane del mare" si azzarda a mettere in dubbio l'infermità di un uomo per il gusto ignobile di ferirlo nella sua sensibilità.
Conosco Mauro di persona da un pezzo, e la sua invalidità è vera, ed affrontata con dignità e forza di carattere.Dignità e forza d'animo per le quali ammiro Mauro.
Il giovane cretino del mare si spinge a spacciarsi come fisiatra per supportare le sue velenose insinuazioni..ed io, che medico lo sono da venticinque anni nella realtà e non solo sul web, gli dico solo: "Fisiatra tu? O pezzo di cretino, devo ancora conoscere un fisiatra, o anche solo un infermiere, che passa le sue intere giornate e serate a scrivere stronzate sui blog..oltre a palesare un'ignoranza e stupidità fuori dal comune.. 
Tu saresti un fisiatra? Ma tornatene a giocare bamboccio,
tu sei soltanto uno dei tanti nullafacenti parassiti di questa società, privo di una tua vita reale, perchè al di fuori della virtualità nessuno può sopportare la tua meschinità e la tua miseria morale.
Continua a copia-incollare i miei post, se ciò ti fa sentire qualcosa di più della nullità che sei..io di te me ne frego, non esisti proprio come per me non esistono i falliti.
Ma abbi almeno la prudenza di lasciar stare le invalidità altrui..non dico l'intelligenza poi che ne sei totalmente privo, solo la prudenza..almeno eviterai di essere considerato anche un viscido verme, oltre che un cretino.

Ora puoi affermare urbi et orbi che ti ho insultato!

Papà hai perso un'altra occasione per tacere ed evitare una magra figura, o meglio una figura di merda! Ma questo post è interessante e deve essere analizzato con cura.

  1. Notare che lo stile dei due nick è simile! Non è che sono la stessa persona?
  2. Io non dubito della disibilità di soltantounuomo, o meglio non mi interessa. E' lui che manca di sensibilità e di educazione quando, nonostante tutto quello che ha dichiarato sulla sua storia clinica, usa le malattie e la disabilità per offendere le altre persone. come potete constatare nel post numero 18 del mio blog. Soltantounuomo il tuo comportamento  è totalmente fuori luogo. Vergognati. 
  3.  il tuo post paparino è interessante perchè rivela chiaramente la totale mancanza di logica del tuo pensiero, infatti tu dubiti che sono un fisiatra perchè ho un blog  e nello stesso tempo tu che stai dalla mattina alla sera in internet affermi di essere medico.
  4.  E ancora una volta dimostri di non poter scrivere senza essere volgare ed offendere. Per tale motivo aprirò una nuova rubrica su di te caro paparino. Conterò tutte le affermazioni volgari inserite nei tuoi post. Sono sicuro che batterai il record mondiale.
  5. Ultimo punto. Paparino hai copiato il post per dargli maggiore visibilità? Paparino ma il tuo blog  è totalmente ignorato. 
  6. Papà tu hai perso il senso della realtà.
                
 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 19

Post n°19 pubblicato il 03 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Della serie: "La serietà della sinistra"..

Come potete osservare, ai solenni funerali dei tre nostri Soldati assassinati in Iraq dai terroristi tanto cari e coccolati da certo sinistrume immondo, c'è anche chi se la ride bellamente..
Trattandosi dell'arbitrariamente onorevole Pecoraro Scanio, non c'era da farsi illusioni in tema di sensibilità e serietà.
Ci vuole ben altro che l'etichetta "onorevole" per trasformare un lercio tossico in un essere umano rispettabile..Nomen Omen..
Ovvero uno spregevole individuo la cui imbecillità è superata solo da quella del suo elettorato di tossici.
Un "pecoraro" che potrebbe solo guidare il gregge di pecoroni che lo vota a pascolare in un campo di cannabis..il solo posto degno di tali rifiuti.

Papà hai perso un' altra occasione per tacere ed evitare una magra figura! Assodato che Pecoraro è un maleducato che si mette a giocare durante un funerale, ma definire lui  un lercio tossico, un essere umano non  rispettabile..Nomen Omen..uno spregevole individuo  e poi offendere tutto il suo elettorato definendoli tossici, un gregge di pecoroni, dei rifiuti.... Non mi sembra un atteggiamento equilibrato, educato e rispettoso. Ci mancava solo che offendessi anche sua madre e suo padre.  Ma non è colpa tua paparino. Tu leggi solo i giornali di berlusconi tutto il giorno e adesso stai vedendo Belpietro su rete quattro e sono queste fonti di informazione a plasmare la tua mente fragile. La volgarità è in quei giornali, sono loro che hanno strumentalizzato l'errore e la maleducazione di una singola persona per offendere tutta la maggioranza di sx e i suoi elettori. La colpa non è tua. Tu sei solo  una persona fragile.

Papà ti aiuterò io a guarire. Non ti abbandonerò mai.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 18

Post n°18 pubblicato il 03 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare

Leggete questo interessante dialogo del post numero 16 

Inviato da soltantounuomo il 02/05/06 @ 09:39 via WEB

Buongiorno. Onorato di essere stato messo nella tua lista di proscrizione. Veiamo se riesco a insultarti in modo assolutamente non volgare, e spero che tu debba ricorrere a WIKIPEDIA per capire...Vedi io non ti considero un deficiente, ma sei solamente affetto da una rara sindrome che non è a te ascrivibile, in quanto geneticamente trasmessa. Sei un povero brachicefalo e per giunta, se mi consenti il neologismo, affetto da una grave forma di cirrosi cerebrale. Con i miei migliori saluti, e un sincero augurio di pronta remissione della malattia.

(Rispondi)
   
Inviato da soltantounuomo il 02/05/06 @ 09:43 via WEB

Nota a margine. Da approfonditi studi sulla tua sintomatologia, possiamo evincere che le tue condizioni siano addirittura riconducibili al morbo di MINAMATA. (a te il divertimento di approfondire l'argomento, se ci riesci naturalmente)...

(Rispondi)

  
Inviato da ilgiovanedelmare il 02/05/06 @ 21:48 via WEB

Lei dimostra ,che oltre ad essere volgare, manca anche di sensibilità e di educazione offedendo i diversamente abili. Si vergogni.
(Rispondi)
....   
Inviato da soltantounuomo il 03/05/06 @ 00:46 via WEB
Per sua norma e regola caro il mio giovane del mare lei è un povero beota. Tra parentesi, non posso offendere i disabili, visto che lei è davvero un disabile mentale, incapace di intendere e volere. Veda, fintantochè ella si limitava a scimmiottare copia-incollando i post di un altro blog, ab absurdo, la cosa poteva financo risultare divertente. Quando si è finalmente deciso a scrivere qualche cosa di suo è scaduto nei più biechi luoghi comuni e nelle accuse più assurde. Tra parentesi, mi si consenta di farle notare che non ho usato un solo termine volgare o insultante nei suoi confronti. Mi sono limitato ad esprimere una mia personalissima convinzione in merito alle sue capacità logico-deduttive e alla sua capacità di intendere e volere. INFINE PER SUA NORMA E ROGOLA SAPPIA CHE SONO IO STESSO UN DISABILE ESSENDO AFFETTO DALL'ETA' DI 3 MESI E MEZZO DA UN'EMIPARESI DESTRA. FORTUNATAMENTE NON USO PER ME NE' PER GLI ALTRI TERMINI DI CARITA' PELOSA COME DIVERSAMENTE ABILI. E ANCHE TRA NOI "MONGOLINI" CARO SIGNORE E' MOLTO PIU' FACILE CHE CI SI CHIAMI COSI', RIDENDO, PIUTTOSTO CHE USANDO LE SUE AMPOLLOSE FORME ESPRESSIVE VOLTE A NASCONDERE COSE DI CUI NON E' AFFATTO NECESSARIO VERGOGNARSI. MIO PADRE MI HA ABITUATO CARO SIGNORE A SCRIVERE E A PARLARE COME MANGIO. MIO PADRE E' COMUNISTA STALINISTA. GRANDE PERSONA ANCHE SE NON NE CONDIVIDO PUNTO LE IDEE. LEI INVECE, MI CONSENTA E' UN POVERO IRRITANTE PIRLA IPOCRITA FARISEO E SEPOLCRO IMBIANCATO. CON QUESTO CHIUDO OGNI RELAZIONE CON LEI. A NON RIVEDERLA.
(Rispondi)
......   
Inviato da ilgiovanedelmare il 03/05/06 @ 14:15 via WEB
Come volevasi dimostrare. In questo post ho affermato che determinati blog sono volgari e chi li scrive ritiene quelli di sx dei deficienti. Aggiungo che voi non siete capaci di argomentare le vostre tesi e non sapete confrontare le vostre idee, ma solo o rispondere con insolenza e volgarità o non rispondere affatto chiudendo i commenti o censurando. I tuoi commenti hanno dimostrato perfettamente la mia tesi. Non ho nulla da aggiungere. Infatti non hai argomentato una contro risposta, ma ti sei limitato ad offendere me e i diversamente abili e ad inventare una tua disabilità, che come fisiatra, ritengo molto ma molto poco probabile. Chi è disabile, non usa una malattia per offendere altre persone, non avrebbe mai una tale insensibilità e mancanza di rispetto.
(Rispondi) (Vedi gli altri 3 commenti )
......   
Inviato da soltantounuomo il 03/05/06 @ 14:44 via WEB
Rido. di te e della tua saccenza caro il fisiatra dei miei coglioni. Si dà il caso che qui ci siano persone che possono testimoniare che purtroppo io disabile fisico lo sono, NON MENTALE COME TE... Per quello che concerne i diversamente abili, caro il mio saccentucolo, aggiornati. Evidentemente ce ne sono di così insensibili come li chiami tu, che preferiscono farsi chiamare "mongolini" piuttosto che usare termini di carità pelosa. CON TUTTA LA MIA DISISTIMA, CHE SPERO RECIPROCA. PS: CONTRASSEGNO INVALIDI CIVILI DI MILANO N. 2587 - VUOI ANCHE IL NUMERO DELLA PATENTE B LIMITATA?
(Rispondi)
......   
Inviato da soltantounuomo il 03/05/06 @ 14:51 via WEB
PS: specifico ulteriormente che non ho offeso i disabili, ma TE. E per quanto riguarda la capacità di argomentare su qualunque cosa, ti aspetto a piè fermo. Sono in grado di rendere conto di ogni singola mia opinione. E, tra parentesi, a mio modo personalissimo di vedere, sei stato tu il primo ad offendere. Infatti, fintantochè non hai inserito questo post piuttosto sciaguratello (d'altra parte che aspettarsi da uno capace solo di fare copia/incolla), io non avevo proferito verbo. In ultimo, io non mi ritengo superiore a nessuno. Siete voi che pensate di avere l'investitura dei buoni e dei belli...
(Rispondi)
......   
Inviato da ilgiovanedelmare il 03/05/06 @ 22:25 via WEB
ma la smetti di delirare?
(Rispondi)

Caro soltantounuomo sei invitato alla coerenza e ad aprire i commenti del tuo blog per intavolare un sereno dialogo di confronto di idee. O vuoi solo limitarti ad offendere usando e strumentalizzando  la tua presunta disabilità?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 17

Post n°17 pubblicato il 02 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Ai nostri soldati tornati in Patria 
avvolti dal Tricolore:

GRAZIE

Finalmente papà hai scritto un post  senza offendere. Finalmente ti esprimi positivamente senza fare inutili e volgari strumentalizzazioni. Se continui così forse guarisci.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 16

 

Post N° 15

Post n°15 pubblicato il 01 Maggio 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

I "democratici" comunisti contestano fisicamente e verbalmente Letizia Moratti al corteo del 1° Maggio a Milano, costringendola a lasciare la manifestazione.

L'altro giorno Elly, simpatica militante di rifondazione comunista, mi ha dedicato un post per criticare la mia definizione del primo maggio come festa di teppisti e buffoni..aveva ragione, ho sbagliato e faccio ammenda..infatti

il 1° Maggio, in Italia, è la festa dei delinquenti e dei fascisti rossi (comunisti).

Ovviamente il buffone bolognese aspirante premier ha criticato l'intollerabile aggressione dicendosi "indignato"..
L'indignazione fasulla di prodi non incanta più nessuno..l'unione è solo un'associazione a delinquere.
E i Milanesi, gente di poche chiacchiere e di molti fatti, sapranno regolarsi scegliendo il proprio Sindaco.

Papà ma come devo fare con te? Hai perso l'ennesima occasione per tacere ed evitare una magra figura. Papà, se non la smetti, ti porto all'ospizio.

Datti una regolata!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 14

Post n°14 pubblicato il 30 Aprile 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

- Non ricordo più se eri bella, Isabel, o il colore dei tuoi occhi. O il sapore della tua bocca. Riconosco la tua voce che nel ricordo invoca il suo sposo. Ricordo il tuo amore che nel sogno ritorna vivo e struggente come non mai.

Sai, qui ad Hermod è tutto come prima, la piana è fiorita come allora...

Ora so perché son ritornato, che cos’era importante, quel che è importante...io m'inginocchio innanzi al ricordo e sento la terra morbida com’era il tuo seno...Non so pregare, non so se l'ho mai fatto, se per chiedere o ringraziare; ma so che in un istante ho imparato a chiedere perdono in tante lingue.

O dei, concedetemi per intero questo giorno che ho atteso per troppo tempo, lasciate che io possa vederne il tramonto, che io possa ancora dare un volto a quel che fu e sarà importante per me...-

- Che cosa cerchi ancora, qui, dopo tanti anni? -

- Di ricordarmi com'era, il suo profumo, il sapore. -

- Stai parlando di Isabel? -

- Io parlo di me stesso. Cerco di ricordare perché ho costruito e poi volevo soltanto, creavo desideri e null’altro. Un tempo ho creato. Poi ho dipinto copie volgari che non possedevo. Forse, o dei, io cerco solo di ricordare perché son stato un ladro di emozioni. -

- A chi le hai rubate queste emozioni? -

- A me stesso..

Papà fai il bravo, smettila di fantasticare e prendi la medicina. Dai, fai il bravo nonnetto.

Come devo fare con te, papà?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 13

Post n°13 pubblicato il 29 Aprile 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Bien.
I poltronari dell'unione ce l'hanno fatta anche al Senato.
E ci mancava solo che neppure alla primissima votazione ce la facessero, giusto per render completo il quadro della propria cialtroneria ancor prima di aver ricevuto il placet del Capo dello Stato a tentare di formare il governo..
Mentre si consumava la buffonata dei tre primi ed infruttuosi tentativi di eleggere Marini, l'elettorato (quello di destra ed anche quello formato dagli illusi unionisti..disonesti e utili idioti non li considero neppure) ha potuto assistere ai classici giochini del perfetto poltronaro..pizzini e ricattatorie schede bianche, giusto per contrattare un tantino sul compenso di Giuda..eh sì, proprio di Giuda..perchè del tradimento e della presa per i fondelli degli Italiani si tratta, fossero anche solo quelli che hanno votato per la sinistra..
Insomma, i classici giochini sottobanco che tanti appassionati cultori trovano nelle file dei cattolici di sinistra, oltre che fra i comunisti stessi..di radicali e socialisti è meglio non parlare per carità di Patria..entrambi sono in vendita a chi offre loro un centesimo in più, anche se falso. O per promesse che mai saranno mantenute, giusto per incretinire l'elettorato che davvero ci crede..
Dicevo che gli Italiani tutti hanno assistito al cialtronesco spettacolo, anche gli italiani di serie B, ovvero quelli che venderebbero volentieri il loro Paese al primo terrorista di passaggio o all'ultimo fossile di comunista..
E cosa hanno visto tutti gli Italiani?
Hanno avuto la conferma che, alla prima votazione seria su di un argomento serio che si terrà (forse) al Senato, l'immaginaria unione del pagliaccio bolognese si squaglierà come neve al sole..
E' pur vero che i buffoni sodali del capo-comico bolognese sono tenacemente incollati alle poltrone, è pur vero che per le prebende economiche ad esse legate si sono già prostituiti..ma ad un certo punto dovranno fare una scelta obbligata..
Ovvero scegliere fra la poltrona e l'elettorato che garantisce la suddetta poltrona..ovvero fra il suicidio politico immediato o differito..
Legge Biagi, TAV, PACS, Tasse..
Ammesso e non concesso che il pagliaccio bolognese riesca a formare un aborto di governicchio, cosa credete che succederà quando le suesposte cambiali verranno presentate all'incasso? (e non solo quelle che ho riportato)
Pensate che Rutelli e Mastella voteranno i pacs garantendosi automaticamente un dimagrimento del 40% del proprio elettorato? E se non lo fanno, che diranno i comunisti che si vedranno già lapidati dai loro elettori sfasciavetrine, tossici, gay, e compagnia cantante?
Pensate che i DS aboliranno la legge Biagi garantendosi automaticamente il ripudio dei loro amici industriali, banchieri, intrallazzatori e via associando nei cosidetti poteri forti? E se non lo fanno con chi sostituiranno i vuoti più che certi lasciati dai loro compagni vetero-comunisti?
Ovviamente tutto questo nel caso che il pagliaccio bolognese (o chi per lui) riesca a garantirsi che la Montalcini sia sempre presente in Senato, che i senatori esteri non abbiano di meglio da fare altrove, che l'imparziale Scalfaro continui a godere di ottima salute..perchè se la natura segue il suo sacrosanto corso, sarà ben difficile che anche una sola legge passi al Senato..
L'elettorato di destra tutto questo lo sapeva già.
Buona parte dell'elettorato di sinistra si sta già rendendo conto di essere sull'orlo del baratro..
Non parlo della galassia dei comunistelli sfasciatutto e dei tossici dei centri sociali..tanto quelli non sono in grado di capire niente..si estingueranno naturalmente. Sempre che non finiscano prima in galera..sorte che Caruso è riuscito solo a rimandare..
Noi ridiamo già. a sinistra si vede nero..intanto il mondo ci guarda e, nella migliore delle ipotesi, ride.
Vedasi stampa estera di oggi e relativi commenti sulla stabilità e possibilità di governare del buffone bolognese..il solo che mantiene intatto il suo desolante ottimismo..
A noi resta solo da capire se tale ottimismo derivi da imbecillità congenita o acquisita da un eccessivo ricorso alla coca..

Bien, in queste ore la sinistra (ufficiale) sta tripudiando per la sfolgorante vittoria nell'elezione dei due presidenti delle camere..
Noi che già abbiamo riso, ci riposiamo un tantino aspettando il 1° Maggio per assistere alla solita cialtronesca parata di buffoni e teppisti comunisti..
Il vero divertimento arriverà dopo.. :-))

Nella foto: militanti unionisti impegnati nelle prove per la sfilata popolare del 1° Maggio.

Chiedo a tutta la community di digiland umilmente scusa per la volgarità di mio padre. 

Abbiate pietà!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 12

Post n°12 pubblicato il 29 Aprile 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Qualche giorno fa mi ha scritto una persona chiedendomi un consiglio sul come chiudere il suo blog ai "non membri"onde evitare i commenti fastidiosi ed offensivi di qualche idiota a piede libero (ovvero non ancora internato nel "repartino")..
Niente di che, salvo che mi sono ricordato di altri blogghers che persino "hanno chiuso" il blog perchè non ne potevano più di essere infastiditi..
E qui mi sono soffermato un tantino a riflettere..
E' vero che certi idioti si divertono ad impestare i blog altrui, né più né meno di certi bulletti di periferia che, per divertirsi, nella real life prendono di mira qualcuno con ogni genere di vessazioni..basta sfogliare qualunque giornale per trovare esempi di questi classici casi di "bullismo"..
Ora, nella vita di tutti i giorni contrastare questo fenomeno di inciviltà (oltre che di stupidità) non è affatto facile..quand'ero più giovane sarebbe bastato un padre/fratello/fidanzato a risolvere la cosa, con qualche sano ceffone ai bulletti di turno..e tutto finiva lì..ora sembra che non sia più possibile, in quanto i bulletti si ritrovano genitori (evidentemente ancor più cretini di loro) che non ci mettono né tanto né poco a far partire una denuncia..invece di fare il loro dovere di genitori prendendo a calci nel sedere i figlioletti con smanie da bulletti..ergo l'unica soluzione è evitare i posti e le occasioni d'incontrare i cretini in questione.
Peraltro, nel virtuale, il problema si pone in termini ben diversi: è sufficiente un "click" per togliersi dai piedi il cretino di turno..oltre - ovviamente - ad un minimo di buon senso che sconsiglia di dare magari il numero di cellulare al primo cretino che lo chiede..
Per questo, quando vengo a conoscenza di certe situazioni, rimango un po' perplesso..
Capisco perfettamente quanto l'altrui imbecillità (ma si dovrebbe anche chiamare vigliaccheria) possa infastidire..lo so talmente bene che, stanco di ritrovarmi il blog lordato da imbecillità d'ogni genere, l'ho chiuso ai commenti di chi non ne è membro..Et voilà, problema e fastidio eliminati in un click..(e qualche lista nera)
Essendo io stesso non poco insofferente all'imbecillità, capisco chi ne è perfino stressato..tanto da allontanarsi pur di sfuggire al vulnus..
Lo capisco ma è profondamente sbagliato.
Non si fugge davanti ad un cretino, lo si isola.
Perchè se fuggi ti allontani sì da un cretino, ma ne incontrerai un altro, ed un altro, ed un altro ancora..perchè i cretini sono tanti..e qui nel virtuale ne abbiamo la palese dimostrazione ad ogni istante.
Non è necessario avere un carattere forte, una pazienza infinita, fregarsene del cretinismo altrui: basta un click.
Da subito, prima ancora che il cretino di turno possa infastidire. E' facile..e persino divertente accorgersi di quanto la cosa infastidisca a sua volta i cretini..
Poter starsene in pace in casa propria, accogliere solo chi ci fa piacere accogliere, parlare di ciò che si vuole senza fastidiosi rumori di sottofondo..e ridere vedendo al di là della finestra i cretini che "rosicano" (per usare un termine a loro caro) nell'impossibilità di farsi sentire e di disturbare.
Il mondo si divide in due: da una parte stanno gli esseri umani civilizzati, dall'altra i trogloditi.
Gli esseri umani stiano con i propri simili, senza concessione alcuna alla promiscuità..
Credetemi, il vecchio detto "meglio soli che male accompagnati" è quanto mai attuale e vero..tanto più che soli non lo siamo affatto..
Da quando ho "blindato" il mio blog ricevo ogni giorno messaggi di altri che non vogliono mescolarsi alla feccia..qualcuno, su sua richiesta, l'ho inserito fra i membri..molti altri, non amando troppo scrivere in pubblico, mi scrivono in privato.
Non è una porta chiusa che può renderci soli..una porta chiusa semmai ci regala il piacere della compagnia che vogliamo per noi, senza il fetore della feccia..


Nella foto: l'ideale cartello che campeggia all'ingresso del mio blog: vietato l'accesso ai cretini.

Mio padre non si accorge che si sta isolando nella sua pazzia con suoi pari.....

Aiutatemi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 11

Post n°11 pubblicato il 28 Aprile 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

Mah..certo che il mondo è strano..
Ci sono soggetti che si palesano per quel che sono appena apron bocca, ovvero come idioti..
Ma questo sarebbe il meno: fra tanti idioti, uno più, uno meno, potrebbe quasi passare inosservato..
Eppure ce ne sono alcuni che a tutti i costi vogliono il Nobel dell'imbecillità, con un impegno ed una costanza che rappresentano al meglio la loro intima essenza d'esser solo degli inutili nullafacenti, oltre che imbecilli.
Ma io sono comprensivo nei confronti delle velleità d'apparire di certi giovinetti..anche apparire del tutto idioti, ma apparire comunque,in qualche modo, ad ogni costo.. poi che la Vita e la Natura li hanno relegati ai margini (se non oltre) della società degli esseri umani..
Faccio quindi appello alla cortesia e disponibilità dei membri del mio blog..

Fate visita al blog 
"il giovane del mare"..

Povero bambino..con tutta la fatica che fa per copia-incollare i miei post, con l'immane usura del suo striminzito cervellino per presentarsi come "il figlio" del vecchiodelmare, siate generosi..dategli questa soddisfazione..
Certo mi rendo conto che vi chiedo tanto..i miei post li leggete già qui..di là non trovereste altro che qualche suo commento ripetitivo ed un po' banale..eppure, siate umani..nel suo blog non ci vanno più neppure i suoi compagni..è riuscito nell'invidiabile primato di stancare anche gli utili idioti del suo piccolo branco..
Su, andate di là, vi basta fare un piccolo click, e fatelo contento questo povero bambino..

PS: se non vi commuovono le mie parole, commuovetevi almeno per il tristo destino che gli rifilato un cervellino in saldo..di cui potete vedere la radiografia.. :-)

Mio padre rifiuta la realtà. Vive ormai nel suo mondo surreale e non riesce più a distinguere persone e cose.

Vi prego......

Aiutatemi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 10

Post n°10 pubblicato il 28 Aprile 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

27 April 2006
Nassiriya fa rima con cabina di regìa
Cabina di regìa tutta italiana, naturalmente. E questo non perché lo dice Cossiga ("Milano chiama, Nassiriya risponde") ma perché lo scrive da sempre Magdi Allam sui suoi articoli come sui suoi libri. Ma ricapitoliamo. 12 novembre 2003: 19 morti. 27 aprile 2006: 4 morti più un ferito gravissimo che sta lottando tra la vita e la morte. Tre di questi quattro, sono carabinieri italiani, di cui sono già  stati comunicati nomi e generalità varie alle famiglie. Un altro dei 4, è un caporale romeno. Esplosione dei loro veicoli mentre si apprestavano a raggiungere il turno di servizio per l'addestramento militare degli iracheni all'Operation Center. Cordoglio e commozione intensa per le vittime. Ma non perdiamo la testa e analizziamo.
Allam ha spesso parlato di una "zona grigia" dell'area noglobal e del Campo Antimperialista di Moreno Pasquinelli, contigua a rapitori iracheni e a terroristi, i cosiddetti "resistenti" (come vengono chiamati dagli ultrà, ma non solo). Questo si evidenziò durante il video nel quale il nostro Fabrizio Quattrocchi chiese se poteva togliere lo straccio che con cui lo avevano incappucciato. "Neanche per sogno!" fu la risposta di un sequestratore  data in ottimo italiano. Sui bombaroli del 12 novembre Nassiriya, processati dal giudice Forleo è cosa nota. Il verdetto fu quello di "resistenti" e oltre al danno gravissimo, anche l'atroce beffa.
Ma c'è una nuova questione assai preoccupante che ci fa meditare. Come mai non c'è stato alcun attentato preelettorale?
Semplice. Perché a differenza dell'effetto "madrileno", le bombe terroriste fatte esplodere qui da noi alla vigilia delle elezioni, avrebbero ottenuto l'effetto contrario: non certo quello di mandare al governo la sinistra, ma di riconfermare la CdL e Silvio Berlusconi. Per questo nessuno ha osato tirargli la volata.
 
Ora invece la sinistra ha vinto. Sappiamo come. E assistiamo già alla deberlusconizzazione progressiva del Paese. A cominciare dallo squallido repertorio messo in atto durante il 25 aprile con insulti e ingiurie pesantissime contro la Moratti nonché i berci contro la brigata ebraica.Ma l'esecutivo non c'è ancora e Bertinotti ha fretta. Prodi pure. Si preme su Ciampi, il quale aspetta l'insediamento del nuovo Presidente della Repubblica. E allora che succede? LA BOMBA!
Fatta esplodere ovviamente per cancellare quel lembo di territorio iracheno civilizzato che i nostri soldati hanno saputo portare con sé, grazie alla loro azione di generosa assistenza alla popolazione bisognosa.
Ma anche con altri due obiettivi atti a condizionare la politica postelettorale nell'immediato:
 
a) creare subito un esecutivo anche senza l'insediamento del nuovo Presidente della Repubblica eletto.
b) condizionare in fretta e furia il ritiro immediato del nostro contingente militare senza attendere i tempi previsti  di fine settembre e  cancellare, così, la politica estera del governo precedente.
 
Dunque si tenta di screditare la nostra missione di peace keeping. E già gli effetti non tardano a farsi attendere. Pecoraro Scanio, ha già detto la sua: a casa tutti e subito! Idem Bertinotti. Si attende il resto del teatrino tra poche ore...

(Saura Plesio - Tocqueville)
Abbiate pietà. L'odio e la volgarità di mio padre sono esaltati da una malattia mentale irreversibile. Siate quindi pietosi. Pensate che crede che  gli extraterrestri stiano per conquistare il mondo sotto le mentite spoglie dei cinesi brutti comunistacci  con la collaborazione di  gig robot e mazinga zeta.
Abbiate pietà.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 9

Post n°9 pubblicato il 28 Aprile 2006 da ilgiovanedelmare
Foto di ilgiovanedelmare

In Irak sono morti altri tre Italiani, assassinati dai terroristi così cari ai nostri livorosi comunisti..
Sono morti tre Uomini, facendo il loro dovere.
Come tanti, troppi altri prima di loro..
Cerchiamo di esserne degni facendo il nostro dovere verso noi stessi, i nostri cari, la Patria.
Il cancro comunista ha iniziato a divorare se stesso, l'oscena bestialità con cui questi vermi festeggiano quella che si illudono sia vittoria e che altro non è che l'inizio della loro fine, è  il suo canto funebre,  gli ultimi schizzi d'odio e di veleno nel quale presto affogherà.
Lavoriamo in silenzio, perchè presto dovremo ripulire il nostro Paese dalla sporcizia lasciata dalle ultime metastasi della Storia..
Poi, solo allora, inizierà per l'Italia un nuovo giorno, chiaro e pulito.

Lasciamoli nell'ignoranza che chiamano cultura, nell'inciviltà che chiamano morale superiore, nella stupidità che chiamano furbizia..lasciamoli ai loro fallimenti che chiamano libertà ed alla loro immonda utopia che chiamano rivoluzione..
Hanno celebrato una resistenza che vive soltanto nei loro deliri..
La Resistenza noi la facciamo giorno dopo giorno, nel nostro tendere ad essere Uomini, ai Valori che ci distinguono dalle bestie, al Lavoro che ci affranca dal servilismo e dalla disonestà, all'Amore che continua oltre l'odio..
Questa è la nostra Resistenza.
La dobbiamo a noi stessi, ai nostri cari, alla Patria..e a quegli Uomini che hanno dato la vita per un ideale..

Per favore non dite niente. Mi scuso e mi vergogno per primo per mio padre, che usa la morte di nostri concittadini per offendere milioni di altri nostri concittadini. Non dite nulla, vi prego, siate clementi. Ormai la pazzia e la volgarità ha ottenebrato la sua mente.

Grazie. 


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »