Creato da goldkampa il 23/08/2007

IL MIO TEMPO

PENSIERI IN LIBERTA'

 

Messaggi del 21/09/2007

Post N° 67

Post n°67 pubblicato il 21 Settembre 2007 da goldkampa
Foto di goldkampa


buona notte...che tu sia un angelo od un demonio
buona notte...che tu sia una fata od una strega

buona notte...

 
 
 

Post N° 66

Post n°66 pubblicato il 21 Settembre 2007 da goldkampa
Foto di goldkampa

NIENTE NEBBIA IN VAL PADANA

 



Dario Fo



Chi
ha vissuto in Lombardia (Pianura Padana), sa cosa volavano dire almeno fino
agli anni 70, gli inverni (autunni) in cui non si vedeva niente, ma proprio
niente. La nebbia, tanto per cominciare, era una risorsa economica. Catalizzava
le marcite utili ai campi ed era necessaria alle colture di riso. Vivere nella
nebbia, poi era un po’ come andare in letargo che è un fatto straordinario del
ciclo della natura e degli animali, in cui la vita biologica stessa si
modifica. Con la nebbia a modificarsi è la percezione della realtà: confonde i
contorni e attutisce i rumori, ti senti trasportato in un mondo irreale che ha
dato vita a divertenti leggende come quella secondo cui nel Risorgimento le
truppe austriache e piemontesi si trovarono nella nebbia le une accanto alle
altre, sfiorandosi indifferenti senza nemmeno spararsi.




La neve l’è il pan d’la tera, la nebia l’è il vin”, diceva mio nonno, proprio
per dire che la nebbia ti da quella sensazione unica di stordimento e
inebriamento come certe belle ubriacature. Non a caso è la gioia degli amanti.
A Franca e a me capitò un fatto che poi finì anche nel film Lo Svitato: eravamo
abbracciati su un prato, umidi, ma, almeno così credevamo, protetti dalla
nebbia. A un certo punto sentimmo la voce di una ragazza che se la prendeva col
fidanzato per una vance di troppo, e poiché seguirono altre voci infastidite da
quel bisticcio, capimmo di essere una folla di coppie che vivevano i loro
amori. Protetti dalla nebbia.

 
 
 

Post N° 65

Post n°65 pubblicato il 21 Settembre 2007 da goldkampa
Foto di goldkampa

Sogno
la pioggia

sogno giardini nel deserto sabbioso

mi sveglio in pena

sogno amore come il tempo che corre attraverso la mia mano



Sogno il fuoco

Quei sogni sono legati a un cavallo che non si stancherà mai

E nelle fiamme

la sua ombra gioca nell'ombra del desiderio di un uomo



Questo deserto di rose

ognuno dei suoi veli, una promessa segreta

Questo deserto di fiori

Nessun dolce profumo mi ha mai torturato più di questo



E poi si gira

In questo modo lei si muove nella logica di tutti i miei sogni

Questo fuoco brucia

Io realizzo che niente è come sembra



Sogno la pioggia

sogno giardini nel deserto sabbioso

Mi sveglio in pena

sogno amore come il tempo che corre attraverso la mia mano



Sogno la pioggia

alzo il mio sguardo in alto verso cieli vuoti

Chiudo gli occhi, questo raro profumo

è la dolce intossicazione del suo amore



Sogno la pioggia

sogno giardini nel deserto sabbioso

Mi sveglio in pena

sogno amore come il tempo che corre attraverso la mia mano



Dolce deserto di rose

ognuno dei suoi veli, una promessa segreta

Questo deserto di fiori

Nessun dolce profumo mi ha mai torturato più di questo



Dolce deserto di rose

Questo ricordo dell'Eden infesta noi tutti

Questo deserto di rose, questo raro profumo

E' la dolce intossicazione della caduta

 
 
 

Post N° 64

Post n°64 pubblicato il 21 Settembre 2007 da goldkampa
Foto di goldkampa

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi"

VOLTAIRE


dipinto di  ARTEMISIA GENTILESCHI

 
 
 

Post N° 63

Post n°63 pubblicato il 21 Settembre 2007 da goldkampa



                                                                                             

I'm your man



If you want a lover
I'll do anything you ask me to
And if you want another kind of love
I'll wear a mask for you
If you want a partner
Take my hand
Or if you want to strike me down in anger
Here I stand
I'm your man
If you want a boxer
I will step into the ring for you
And if you want a doctor
I'll examine every inch of you
If you want a driver
I'm your man


Climb inside
Or if you want to take me for a ride
You know you can
I'm your man

Ah, the moon's too bright
The chain's too tight
The beast won't go to sleep
I've been running through these promises to you
That I made and I could not keep
Ah but a man never got a woman back
Not by begging on his knees
Or I'd crawl to you baby
And I'd fall at your feet
And I'd howl at your beauty
Like a dog in heat
And I'd claw at your heart
And I'd tear at your sheet
I'd say please, please
I'm your man

And if you've got to sleep
A moment on the road
I will steer for you
And if you want to work the street alone
I'll disappear for you
If you want a father for your child
Or only want to walk with me a while
Across the sand
I'm your man

If you want a lover
I'll do anything you ask me to
And if you want another kind of love
I'll wear a mask for you

 
 
 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Basta_una_scintillamaffina288ilike06dondolino61goldkampabimbayokomagdalene57serio.vingiardinodivenereSoloDaisydeborahconlahMARIONeDAMIELasia1958aLeCronacheDiN.Erniasurfinia60
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: goldkampa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: PR
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 36
 

ARCHIVIO POST

  '07 '08 '09 '10 '11
gen/feb - x x x x
mar/apr - x x x x
mag/giu - x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x -
nov/dic x x x x -