Creato da LaMuccaSbronza il 14/04/2005

La Mucca Sbronza

ricette e racconti dalla mia cucina...

 

Messaggi del 08/02/2006

Post N° 127

Post n°127 pubblicato il 08 Febbraio 2006 da LaMuccaSbronza
Foto di LaMuccaSbronza

Dieta ad oltranza finche' cala la panza
(motto gentilmente ideato da Crustu)

Day : purtroppo nn siamo nemmeno a una settimana...

Ciccia : a me sembra sempre uguale,ho l'impressione che nn stia proprio funzionando,bah...

Umore : Ottimo direi,mi sono alzata ed ho trovato un sms di una persona che nn sentivo da tempo,qualcuno a cui tengo. Vi direte "e le basta questo per essere cosi' contenta???" C'č una frase che ho scritto tanto tempo fa nella mia agenda che forse puo' spiegare la cosa... "La felicita' e' fatta di emozioni in punta di piedi.Di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore"

Pranzo preventivato x oggi : panino,stavolta pane al latte con petto di pollo bollito,carote grattugiate,pochissimo mais e un velo di maionese.
Buono,ma avrei una voglia di cioccolata che nn vi dico!

Sara' stato il messaggio,o piu' semplicemente ho trovato posto a sedere sul bus delle 5 e 40 e nn mi sono dovuta fare un ora di viaggio in piedi ciondolando dal sonno con perfetti sconosciuti appiccicati alle costole che mi alitano sul viso,fatto sta che oggi mi sento piu' viva. Mentre attraversavo il piazzalone ad Anagnina il sole spuntava da dietro un pino,per un momento sono rimasta incantata a guardare la luce dorata che sembrava aprire in due il grigiore del cielo,con la stessa sensazione di quando prendo un respiro profondo e sento una specie di bolla di energia che mi si gonfia nel petto.
Un risveglio.
Mi sono aggrappata a quella sensazione piu' a lungo che ho potuto,me la sono gustata,l'ho sentita scivolare dentro al corpo ed arrivare fino alla punta delle dita... poi mi sono rituffata nel reale ed ho rincorso il mio bus,che mi stava lasciando a piedi perche' evidentemente l'autista nn e' tipo da subire il fascino del sole che sorge. Che voi fa'???

Oggi avrei la giornata piena,anzi pienissima,ma prima voglio postarvi questa ricettina di un dolce al piatto che ho trovato in un giornale sfogliato a colazione,sembra interessante e gli ingredienti mi piacciono molto (poi l'arancio e' di stagione)

BUDINO AI PISTACCHI IN SALSA DI ARANCE

100g pistacchi sgusciati
100g cioccolato bianco
100 g zucchero
2 arance bionde nn trattate
200 ml di panna da montare
2g di gelatina in fogli (circa 1 foglio)
150 ml di latte fresco
3 cucchiaio di grand marnier
1/2 limone

Scottare i pistacchi in acqua bollente per 1 minuto,scolarli e spellarli.
Versarli nella pentola,unire il latte,50ml di panna,50g di zucchero e cuocere a fiamma bassa per 3  minuti. Lasciar intiepidire e frullare bene il composto,poi passarlo al setaccio in modo da ottenere una crema liscia ed omogenea.

Ammorbidire la gelatina in acqua fredda,strizzarla e farla sciogliere a fiamma bassissima con un cucchiaio di liquore e 1 di panna.Mettere da parte.

Riprendere il composto di pistacchi e portarlo ad ebollizione in un pentolino,togliere dal fuoco e unire il cioccolato bianco tritato mescolando fino a che nn si scioglie del tutto.
Unire la gelatina e aspettare che il composto raffreddi fino a diventare tiepido,poi incorporare la panna rimasta dopo averla semimontata.

Distribuire il composto in 4 stampini e far raddreddare in frigo per 4 o 5 ore.

Ricavare la scorda da un arancia cercando di nn prendere la parte bianca,tagliarla a julienne sottilissima e scottrale in acqua bollente.
Pelare a vivo le arance e dividerle in spicchi.
Far caramellare in padella lo zucchero rimasto con un cucchiaio d'acqua,quando sara' di un colore ambrato scuro bagnarlo con qualche goccia di limone ed unire le scorze d'arancia e gli spicchi. Scaldare per qualche istante,profumare col liquore rimasto. Lasciar raffreddare.

Sformare i budini in piatti individuali velati di salsa di arance,distribuire intorno gli spicchi e guarnire a piacere con scorze  e qualche pistacchio tagliato a lamelle sottili.

Il consiglio della Mucca :
Se avete difficolta' a trovare dei buoni pistacchi nn tostati ( ardua impresa! ) comprate un barattolo di pasta di pistacchi nei negozi che vendono basi per gelato (Tipo Castroni per capirci). Dura un secolo,profuma da morire e si puo' usare anche per moltissimi altri dolci!!! Usatene circa la meta' del peso dei pistacchi se vi piace un sapore intenso 1/3 per palati delicati.

 
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2006 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

ULTIME VISITE AL BLOG

arrigoniwebphierolilly583silvanomarcoromina.barbato1973LaMariaaaaaLillythebestonettigennaroclem81Z.monicdiletta.castellichefrenchefrenlara62.mchantal79