Creato da alias1973 il 29/09/2006

L' ATTIMO FUGGENTE

"I WENT INTO THE WOODS BECAUSE I WANTED TO LIVE DELIBERATELY. I WANTED TO LIVE DEEP AND SUCK OUT ALL THE MARROW OF LIFE, TO PUT TO ROUT ALL THAT WAS NOT LIFE; AND NOT, WHEN I CAME TO DIE, DISCOVER THAT I HAD NOT LIVED " - "BOYS, YOU MUST STRIVE TO FIND YOUR OWN VOICE, BECAUSE THE LONGER YOU WAIT TO BEGIN, THE LESS LIKELY YOU ARE TO FIND IT AT ALL. THOREAU SAID: <MOST MEN LEAD LIVES OF QUIET DESPERATION>. DON'T BE RESIGNED TO THAT. BREAK OUT!". (DEAD POETS SOCIETY - 1989)

.

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

surfinia60alias1973varpyroDream_Hunterenricoparolofzozzoliscarpa.rossanosono.elefantepsicologiaforenseMenzogneDopoMenzogneserafino_loriapocaontas.84ConigliettaAnnarellabal_zacsolo_mature76
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

TAG

 
 
 
 
 

 

« .. »

.

Post n°137 pubblicato il 08 Novembre 2009 da alias1973
 

C O M E   I N   B L A D E   R U N N E R . . .


Ehm, ecco...

Io li ho cercati.
Io ci ho pensato, lo giuro.
Ci ho pure riflettuto piuttosto seriosamente.
Sui motivi, intendo.

In effetti quando manchi dagli schermi da un tot e poi sei lì lì per tornare....TAC! Ti si pone l'imprevisto dubbio sul "come" farlo. Già, affare che poi rappresenta evidentemente un non-problema, come se in realtà dovessero esser necessari modi, approcci, incipit peggiori o più efficaci di altri per rifar capolino dalla finestra sul cortile...
Nel senso, ognuno fa quel che vuole, perbacco.
Oddio, sapete che soffro di smanie di protagonismo e che mi sarebbe piaciuto la Ali tornasse a farsi sentire in una maniera un pò meno banale.....
Magari adducendo la sua insolita, lunga assenza a motivi fascinosamente teatrali, che ne so, un incredibile viaggio nell'Ade e stupefatto ritorno, una lunga battaglia vinta, un incontro strepitoso, una missione, finanche ad un ribaltamento dell'asse magnetico della sua vita!

O che dire di una sparata tipo:
"Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione,
E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo...
come lacrime nella pioggia.

È tempo... di morire."

(OK, OK. Troppo teatrale...)

Il punto è che ridendo e scherzando si finisce poi con l'approfittarne e snocciolare molte verità.
La mia pare invece non
poter evitare d'essere inscritta in una metafora sportiva: il gomito del tennista sta ai patiti della racchetta come il blocco dello scrittore sta a quelli della penna.

Mettiamola così.


 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 

L' ALILETTURA DEL MESE....

"TROPICO DEL CANCRO" - Henry Miller

 

ULTIMI COMMENTI

prediletta dell'avvocato trapanese
Inviato da: MenzogneDopoMenzogne
il 19/03/2015 alle 12:59
 
e dopo di te? bossa.silvia? Ciao silvy, bluette45 e...
Inviato da: MenzogneDopoMenzogne
il 19/03/2015 alle 12:58
 
cara ali ;-P
Inviato da: SonoFemminaWiMaschi
il 01/08/2012 alle 12:57
 
buona vita allora! ^___^
Inviato da: SonoFemminaWiMaschi
il 01/08/2012 alle 12:56
 
ciaoooooo
Inviato da: ballu1978
il 22/07/2011 alle 12:28
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31