Creato da maxsof1 il 02/06/2005

Maxso's Blog

Un blog indefinito di non so che...

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tortagianlucamauriziotoninellisurfinia60elyravfortunatoverducistudiolegale.papa0vincenzofanzars.manufactoreazio_enzoilike06grazia070370usb1_dglanythingbackthenmaxsof1the_last_kronist
 

 

« Un libro da leggere: Non parlareCoppa Italia: La Lazio b... »

Il Napoli resuscita la Roma

Post n°2787 pubblicato il 04 Aprile 2015 da maxsof1
 
Foto di maxsof1

Nell'anticipo della 29esima giornata di campionato il Napoli perde contro la Roma per 1-0 allo stadio Olimpico. Gli azzurri non vincono da cinque giornate e hanno raccolto 5 punti nelle ultime 7 partite. Ormai è crisi, solo gli stolti ancora non l'hanno capito. In un'altra piazza con un altro allenatore avrebbero già chiesto la testa di Benitez. Scommettiamo, invece, che ora tutti(tifosi e media) parleranno dei presunti torti arbitrali? Il Napoli non è più una squadra, non ha un gioco e ogni calciatore gioca solo per mettersi in mostra per il prossimo calcio mercato. La sconfitta di oggi chiude definitivamente il discorso per il secondo posto e forse anche per il terzo. Ci resta la Coppa Italia e l'Europa League per salvare la stagione, ma è come vincere un terno al lotto.

Nei primi minuti la gara è brutta. Per vedere un tiro pericoloso bisogna attendere 19 minuti, quando una punizione di Pjanic finisce di poco a lato. Al 24esimo la Roma passa in vantaggio con Pjanic. Non esente da colpe i centrali di difesa e centrocampo del Napoli. La reazione degli azzurri è sterile. Al 39esimo Callejon va via in contropiede ma invece di tirare tenta un inutile dribbling prima di servire a De Guzman, che a sua volta tira addosso a Manolas. Al 41esimo ci prova Higuain con un tiro a giro dalla linea di fondo; la palla termina di poco alta. Il primo tempo termina senza ulteriori emozioni. Al 53esimo Mertens impegna De Sanctis con un tiro di punta. Al 56esimo l'ex portiere del Napoli salva nuovamente la sua porta su un tiro del belga. Al 61esimo Gabbiadini prende il posto di uno spento Callejon. Al 63esimo un tiro a giro di Mertens termina di poco alto. Al 66esimo De Sanctis si supera su un tiro a volo di Gabbiadini. Al 75esimo Higuain lascia il posto a Zapata. Al 77esimo De Sanctis blocca facilmente una conclusione centrale di Gabbiadini. All'80esimo rientra in campo Lorenzo Insigne dopo l'infortunio a novembre contro la Fiorentina. Esce al suo posto l'inutile De Guzman. All'87esimo Andujar para facilmente un tiro dalla distanza di Nainggolan. E' la prima parata dell'estremo difensore del Napoli. Un minuto dopo, Iturbe si divora il gol del 2-0. Non succede più nulla. La Roma torna a vincere all'Olimpico dopo 124 giorni.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CLASSIFICA

 

AMICIZIA, AMORE E COPPIA

 

I "MIEI" AMORI

 

LAVORO

 

VARIE

 

LICENZA

Ove non altrimenti specificato, i contenuti pubblicati in questo blog vengono rilasciati sotto Licenza Creative Commons 2.5 pertanto tutti testi e le immagini, tranne dove espressamente vietato, sono ripubblicabili e ridistribuibili nei termini della licenza indicata. Per il materiale di terzi, laddove possibile, sono indicati la fonte e i termini di licenza.

 
Maxso's Blog

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 101