Creato da maxsof1 il 02/06/2005

Maxso's Blog

Un blog indefinito di non so che...

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

elyravAntionFormiSTamorutusb1_dgltortagianlucamauriziotoninellisurfinia60fortunatoverducistudiolegale.papa0vincenzofanzars.manufactoreazio_enzoilike06grazia070370anythingbackthen
 

 

« Il fuggitivoIl film del giorno: Io V... »

Il caso Eluana Englaro

Post n°1821 pubblicato il 09 Febbraio 2009 da maxsof1
 
Foto di maxsof1

In questi giorni su tutti i media si è discusso e si sta discutendo della vicenda della povera Eluana Englaro. Questa donna è in uno stato vegetativo persistente dal 18 gennaio 1992, quando ebbe un grave incidente stradale.

Sono passati 17 anni e il padre, capendo che nemmeno un miracolo potrà riportare alla normalità la povera figlia, ha deciso di rivolgersi ad un tribunale per staccare i macchinari che tengono in vita la povera Eluana e sospendere la nutrizione. Appena saputo questa cosa, il governo del nano malefico(Berlusconi), ha deciso di scrivere in tutta fretta un DDL per rendere felici quelli del Vaticano.

A meno che non ci siano interessi di eredità(solo in quel caso credo che sia giusto legiferare), credo che se il padre voglia far cessare le sofferenze di sua figlia ne abbia tutto il diritto. Una cosa che non capisco è perchè il Vaticano "tutela" la vita di una donna in stato vegetativo e non difende le vite di quei "poveracci" che muoiono sul posto di lavoro...

Comunque, ho una mia opinione sulla vicenda di questo caso. Credo che la vicenda Englaro sia stata portata alla ribalta per distrarre il popolo italiano da altre cose di uguale importanza. Guarda caso negli stessi giorni in cui si discuteva del problema Englaro, in parlamento passava il DDL sulle intercettazioni.

PS: Alle ore 20:10 del 9 febbraio Eluana Englaro è morta.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CLASSIFICA

 

AMICIZIA, AMORE E COPPIA

 

I "MIEI" AMORI

 

LAVORO

 

VARIE

 

LICENZA

Ove non altrimenti specificato, i contenuti pubblicati in questo blog vengono rilasciati sotto Licenza Creative Commons 2.5 pertanto tutti testi e le immagini, tranne dove espressamente vietato, sono ripubblicabili e ridistribuibili nei termini della licenza indicata. Per il materiale di terzi, laddove possibile, sono indicati la fonte e i termini di licenza.

 
Maxso's Blog

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 101