AURORA BOREALE

alla ricerca della mia aurora boreale

 

GIUGNO 2010

Invece di preoccuparci, spaventarci, passivamente dobbiamo essere noi gli artefici del nostro successo

 

La PAURA "non è reale"

 

 

SCOPO KARMICO

Trovare un equilibrio tra le proprie reaponsabilità pratiche verso i faliliari e la propria libertà e indipendenza psicologica dalle sicurezze materiali

 

I MIEI LINK PREFERITI

«è chiamato PUSILLANIME soprattutto colui che,
DEGNO DI GRANDI COSE, SI RIFIUTA DI OCCUPARSENE 
e attende ad altre meno importanti».
Tommaso d'Aquino

 

SE TI CAPITANO SOLO COSE BRUTTE,
SMETTILA DI FRIGNARE
E COMINCIA A PRETENDERE QUALCOSA DI PIU'!

 

CI VUOLE TIGNA!!!

Cos'è 'sta TIGNA? Non è testardaggine, è molto di più, non è cattiveria, perchè non è uno status, bensì un modus operandi innato.

LA SPICCATA ATTITUDINE A MARTELLARE IL MIO PROSSIMO QUALORA MI NEGHI LA POSSIBILITA' DI POTER FARE UNA COSA CHE VOGLIO E CHE RITENGO SACROSANTA!

Ottenere qualcosa grazie a tanta tenacia.
Una qualita' piu' sofferta e meno cieca della testardaggine,
qualcosa di piu' ostinato della perseveranza,
di piu' ragionato della pura insistenza.

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

 

 

« CIOCCOLATA......la strada per diventa... »

Fame Nervosa

Post n°95 pubblicato il 22 Febbraio 2010 da ChiaraDamiani

Sfogare la tensione e l'insoddisfazione sul cibo è solo un impulso autodistruttivo.
sfogare la tensione e l'insoddisfazione sul cibo è solo un impulso autodistruttivo.
sfogare la tensione e l'insoddisfazione sul cibo è solo un impulso autodistruttivo
sfogare la tensione e l'insoddisfazione sul cibo è solo un impulso autodistruttivo.
sfogare la rabbia e la delusione sul cibo è solo un impulso autodistruttivo
sfogare la rabbia e la delusione sul cibo è solo un impulso autodistruttivo
sfogare il senso di impotenza sul cibo è solo un impulso autodistruttivo

Commenti al Post:
orchidea85bianca
orchidea85bianca il 22/02/10 alle 21:25 via WEB
come ti capisco!!! non sei l'unica,però bisogna resistere!!!!
 
 
ChiaraDamiani
ChiaraDamiani il 26/02/10 alle 17:32 via WEB
eh sì, bisogna resiste anche al "comincio domani" ;)
 
   
francescamarti1
francescamarti1 il 06/05/10 alle 16:54 via WEB
come si fa?????aiutoooooooo!!!!io ogni giorno mi dico "comincio da domani",e passano i mesi!!!!!aiutatemi!!!!!!!
 
Oasis1983
Oasis1983 il 24/02/10 alle 14:42 via WEB
in pratica non devi mangiare quindi al max un cioccolatino ^_^ eheheh ciao ciao
 
 
ChiaraDamiani
ChiaraDamiani il 26/02/10 alle 17:32 via WEB
in pratica non dovrei mangiare nemmeno un cioccolatino eh eh eh :)
 
Heidy983
Heidy983 il 26/02/10 alle 21:46 via WEB
ecco... questo è pure un mio problema!!!! :(
 
 
ChiaraDamiani
ChiaraDamiani il 03/03/10 alle 20:42 via WEB
penso sia il problema di molte persone
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: ChiaraDamiani
Data di creazione: 06/07/2009
 

ESAMI

 

Non fare finta che la paura non ci sia. Convivi con lei, il giorno dell'esame ammetti con te stessa che la stai provando, che sei fragile e che tutto quello che succederà quel giorno sarà grasso che cola, qualcosa di non preventivato.
Riuscire a superare il blocco e l'ansia proprio perchè non si ha nulla da perdere.

 

 

la RESILIENZA PSICOLOGICA è la capacità di persistere nel perseguire obiettivi sfidanti, fronteggiando in maniera efficace le difficoltà e gli altri eventi negativi che si incontreranno sul cammino.
Il verbo "persistere" indica l’idea di una motivazione che rimane salda. Di fatto l’individuo resiliente presenta una serie di caratteristiche psicologiche inconfondibili: è un ottimista e tende a "leggere" gli eventi negativi come momentanei e circoscritti; ritiene di possedere un ampio margine di controllo sulla propria vita e sull’ambiente che lo circonda; è fortemente motivato a raggiungere gli obiettivi che si è prefissato; tende a vedere i cambiamenti come una sfida e come un’opportunità, piuttosto che come una minaccia; di fronte a sconfitte e frustrazioni è capace di non perdere comunque la speranza.

(www.pietrotrabucchi.it)

 

 

“l’allenamento è la rappresentazione della speranza” Eddy Ottoz . Allenarsi infatti comporta il darsi attivamente degli obiettivi, credere che sia possibile raggiungerli, impegnarsi per farlo; superare imprevisti, impasse, frustrazioni ed infortuni; essere disciplinati, mantenere alta la speranza e la motivazione.

 
Kung fu panda
"Mollare, non mollare. Spaghetti, non spaghetti. Ti proccupi troppo di ciò che
era e di ciò che sarà. C'è un detto... ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi
è un dono: per questo si chiama presente."

 

 

RICORDA

felix --- rassicurare

 

"STUDIARE E' L'UNICA ARMA CHE HO A DISPOSIZIONE"

 

"Non esistono amori impossibili,
esistono solo innamorati pigri."

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sr.79federicaperla2015psicologiaforensethinkpink82dbrtransportDIAMANTE.ARCOBALENOroberta28.taNeVeRmInD89CreepyDollqwertyudgj13emmerre85dolcelisir2064catello83saturnina_958unamamma1
 

ULTIMI COMMENTI

come si fa?????aiutoooooooo!!!!io ogni giorno mi dico...
Inviato da: francescamarti1
il 06/05/2010 alle 16:54
 
grazie x l'incoraggiamento :)
Inviato da: ChiaraDamiani
il 25/03/2010 alle 19:16
 
non sono sicura di capire a cosa ti riferisci
Inviato da: ChiaraDamiani
il 25/03/2010 alle 19:15
 
eh sì, sono in stallo
Inviato da: ChiaraDamiani
il 25/03/2010 alle 19:15
 
grazie :)
Inviato da: ChiaraDamiani
il 25/03/2010 alle 19:14
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CUCINA

 

BAGNO

 

MINI CLUBMAN