Creato da Night.Fairy85 il 01/09/2010

Passeggiando

tra la mente

 

 

Ma il titolo è davvero così importante?

Post n°57 pubblicato il 27 Novembre 2011 da Night.Fairy85

E' complicato mettere a posto le cose, richiede uno sforzo che forse non sono in grado di affrontare. Ho anche tentato di mollare, abbandonare il campo, ma è troppo facile. L'ho sempre fatto e se devo riordinare le cose devo iniziare da questo.

Il lavoro, le amicizie, l'Amore. Non so gestire niente.

No so gestire le mie paure, ma ci sto provando.
Sto provando a metterle da parte per Te, per noi. Perché ti amo. Ma ti amo sul serio.
E' difficile persino amare, per un disastro come me. Le domande si affollano tutte insieme in modo disordinato.
Te lo faccio capire abbastanza che l'Amore che provo va oltre ogni distanza, mancanza e ogni silenzio? Sbaglio qualcosa?
Se qualcosa non va.. ti viene voglia di rifugiarti da me? Ti sono di sollievo? Siamo realmente sinceri?
Perché io vorrei colmare ogni mancanza e silenzio con dei silenziosi abbracci, con il guardarti negli occhi. Perché io mi sto mettendo d'impegno a non sbagliare più. Perché io appena mi sveglio l'unica cosa che vorrei è averti qui accanto a me e questa sensazione mi culla per tutto il giorno. Perché pensarti e saperti al mio fianco mi fa stare bene. Perché la tua presenza è tutto ciò che voglio ed è l'unica cosa che ogni singola giornata mi riempie il Cuore.
Vorrei fare mille cose per Te ma a volte mi sento incapace, praticamente sempre.

 
 
 

Un anno.

Post n°55 pubblicato il 07 Settembre 2011 da Night.Fairy85

Un anno fa aprivo il blog. Settembre.
Ho riletto spesso quel post, facevo resoconti dell'anno appena passato.
Adesso non mi riesce farlo, non riesco ad arrivare a nessuna conclusione. E va bene così.
Sono stati dodici mesi di totale confusione e questi giorni continuano sulla stessa linea.
Non mi frega più niente: ciò che è giusto, ciò che è sbagliato.
Quello che voglio e che mi rende serena è l'unica faccenda di cui devo preoccuparmi.

La cosa certa è che questo mese continuo ad odiarlo e ogni anno che passa lo faccio in maniera differente. Rassegnata.
Non si possono cambiare gli avvenimenti in nessun modo, sentimenti negativi compresi.
Adesso è come se volessi alzare bandiera bianca.

So di sicuro che col passare del tempo le mie consapevolezze aumentano.
Ora è il momento di riordinare le carte.

 
 
 

Luglio.

Post n°54 pubblicato il 14 Luglio 2011 da Night.Fairy85

Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e dimenticato persone indimenticabili.
Ho agito per impulso, sono stato deluso dalle persone che non pensavo lo potessero fare, ma anch'io ho deluso.
Ho tenuto qualcuno tra le mie braccia per proteggerlo; mi sono fatto amici per l'eternità. Ho riso quando non era necessario, ho amato e sono stato riamato, ma sono stato anche respinto. Sono stato amato e non ho saputo ricambiare.
Ho gridato e saltato per tante gioie, tante.
Ho vissuto d'amore e fatto promesse di eternità, ma mi sono bruciato il cuore tante volte.
Ho pianto ascoltando la musica o guardando le foto.
Ho telefonato solo per ascoltare una voce. Io sono di nuovo innamorato di un sorriso. Ho di nuovo creduto di morire di nostalgia e… ho avuto paura di perdere qualcuno molto speciale (che ho finito per perdere)… ma sono sopravvissuto.
E vivo ancora.
E la vita, non mi stanca…
E anche tu non dovrai stancartene. Vivi.
È veramente buono battersi con persuasione, abbracciare la vita e vivere con passione, perdere con classe e vincere osando, perchè il mondo appartiene a chi osa.
La Vita è troppo bella per essere insignificante.

Charlie Chaplin

 
 
 

Passeggiando, appunto.

Post n°53 pubblicato il 07 Giugno 2011 da Night.Fairy85
 

Sono qui seduta con l'ennesimo caffè e la musica di Vecchioni a farmi compagnia.
Sono sveglia dalle 7 e credo di aver dormito sì e no 3 ore, sono a pezzi direi. 

Ieri sera ero ad un compleanno, in mezzo a tanta gente. Le mie amiche non c'erano, solo conoscenti.
Mi sentivo un'estranea a tutto e tutti. Capita spesso ultimamente.

Mi sento continuamente un'ospite.
Mi sento un'ospite in questa città che non sento mia, e mai la sentirò credo.
Mi sento un'ospite quando la chiave entra nella toppa e metto piede in questa casa.. come è successo poco fa.

Se non avessi quei sorrisi in risposta al mio saluto, nemmeno ci vorrei tornare qui dentro. 
La malinconia certi giorni ha la meglio su tutto. 
Sono stanca, svuotata. 

 

#Roberto Vecchioni -  Non lasciarmi andare via#

"
...Il bambino rincorreva la sua barca di carta,
che ci vedeva la vita, ma il tempo non ha tempo,
l'orologio si incarta, la bussola è impazzita.
Cammini dentro una nebbia di persone e di cose che ti facevano sognare,
e hai voglia di andar via senza accampare scuse per non aver saputo amare,
quando hai finito tutte le più inutili scuse per poter restare

..non lasciarmi andare via.. 

..Non ne ho la forza né la voglia di provarci e neanche le ragioni,
altro che balle, sentimenti, tuffi al cuore e piagnistei per scrivere canzoni,
vorrei guardare più lontano, ma lontano adesso è un tempo spaventosamente breve,
vorrei sparire, cancellarmi, non amarmi, risvegliarmi che non so nemmeno dove..."
 

 

 
 
 

4.30

Post n°52 pubblicato il 28 Maggio 2011 da Night.Fairy85

Non so se è un bene o un male, ma sono cambiata. E non so neanche se in meglio o in peggio.
Che in certe situazioni alzare bandiera bianca non è da me - e di fronte a queste cose non so cosa pensare.
Chiedere la luna non ha mai fatto parte del mio carattere, ma forse dovrei iniziare. Cambierebbe certamente qualcosa. Pretendere dagli altri, come pretendono da me.
Non ho più la forza di arrabbiarmi, non ho più energie, ecco. Svuotata, totalmente.
Sentirmi delusa e non capire perché, né da chi - forse da me stessa.
Dovrei alzare mille e più scudi, ma non posso. Ne alzerò uno soltanto, a tempo debito.

Giorni diversi ed incasinati. Un peso sul Cuore.
Non posso permettermi ansie e debolezze. Nessuna tregua.
Aspettando il momento in cui posso tirare un sospiro di sollievo, ed abbassare la guardia.
Da chi o cosa, ancora non si sa.
Concentrata su mille e più cose, tranne su me stessa.

Menomale che ci sei Tu. Una boccata d'aria fresca, che mi riempie i polmoni.
E mi dà la forza e la voglia di continuare a camminare sui miei passi.

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

 

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 20
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Becky_Bloomwoodsal.tatorepf2008cindy943alfredobruni.lavoristrong_passioncassetta2mappe_riflesseMrJakowskialunno_88liliana.conprincesssweetcicinelliluanafataeli_2010comelunadinonsolopol
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom