Creato da pelle_di_pesca il 04/11/2005

stretta al cuscino

donne, uomini e simili....

 

 

INCREDIBILE....

Post n°140 pubblicato il 20 Settembre 2010 da pelle_di_pesca

E' incredibile come il tempo riesca a modificare la tua prospettiva...come cose che una volta ti facevano soffrire oggi ti facciamo sorridere...

Come un bambino piccolo piange perchè si è sbucciato un ginocchio...poicresce e ne sorride...

Così impari che puoi fare attenzione e nn sbucciarti più...poi adirittutra impari a nn cadere più....

La vita è sempre un insegnamento...Primo tra tutti quello di VIVERLA! Accettandone i flussi e i reflussi...

Oggi sorrido e se proprio nn riesco a sopportare qualcosa o qualuno ho la capacità di allontanarmene...credevo, una volta, che chi facesse così fosse un egoista, ora credo che così si impara a sopravvivere...chi mi invidia o tenta in tutti i modi di "buttarmi giù" -anche inconsapevolmente- prima o poi si ritrova messo in disparte, almeno fino a quendo nn avrò voglia e tempo di dire esattamente quello che penso ma nella lontananza vedi chi ci tiene a te e chi invece no...così quelli/e che continuano a cercarti, necessitano di spiegazione e sanno cercarti rispettando i tuoi modi e tempi, altri vorrebbero sovrastarti continuando ad importi la loro presenza...altri se ne fregano, e restano lì in disparte....

Bella la vita, continua scoperta ....!

 

 
 
 

ANDATA

Post n°139 pubblicato il 23 Aprile 2009 da pelle_di_pesca

andata, finita dopo 4 anni ho chiuso..definitivamente chiuso! Sono entrata e gli ho detto...va bene bimbo, ho deciso io...sapevamo che finiva così...decido io anche per te per te che non hai fatto nulla...per te che credi che il fatto di amarmi, il fatto che io ti ami in modo così totale basti.... ho deciso io te l'avevo detto che le avrei dato la garanzia che saresti rimasto con lei...nono stante tutto...con lei eri con lei quando quel bimbo dentro di me è morto...ed io nn ti ho detto nulla perchè nn potevi e nn avresti saputo reagire...te l'ho detto dopo due anni e tu nulla...cos'è che ti blocca? cos'è che ti spinge a non vivere così? Me ne sono andata e ti ho detto che stavolta è per sempre tu niente ti ho detto che la tua vita con me o senza di me è lo stesso...mi hai guardata, con quella profondità che ti caratterizza quando parli con me mi hai chiesto se sono convinta di questo cosa cambia bimbo mio? cosa cambia? Nell'incertezza assoluta che questa storia con te mi ha dato che importanza ha? No, ora qui lo dico. So, sono certa che mi ami, sono certa che la tua vita senza di me sarà terribile ma sono certa che continuerai a non cambiare nulla Tuo figlio mi guarda, mi guarda come se volesse una risposta da me...una risposta ad una domanda che nn avrà ancora per molto tempo il coraggio di farti Ancora una volta però non hai fatto nulla per tenermi con te Te l'ho detto Il peggio bimbo è che io nn voglio andarmene da te il peggio è che tu ancora, ora, non fai nulla per tenermi con te perchè sai che sai darmi sofferenza, allora preferisci soffrire tu, perchè sai di essere un codardo, sai che nn farai nulla allora io qui e tu lì e ancora soffro della tua sofferenza, anche stanotte alle 2 sentivo che soffrivi...è una cosa che sappiamo solo noi e quei pochi che ci sono stati accanto in questi anni...questa capacità che ho di soffrire le tue pene....questa capacità che hai di soffrire le mie pene...così senza saperlo anche a chilometri di distanza.....io soffro te...tu soffri me Ti amo P. ti amo e ti amerò ma uscendo ti ho detto nessuno mai potrà darti quello che vuoi...perchè solo tu sei padrone della tua vita hai sperato che scegliesse lei...alla fine ho scento io per tutti per me, per te, per i nostri figli e ho lasciato a lei la vuota vita da mantenuta che tanto vuole.... merito di più. Lo so io e lo sai tu Ho creduto in te ma il tuo amore per me, il mio per te, non è bastato NON SOFFRIRE PER QUELLO CHE HAI PERSO, l'hai voluto tu, SOFFRI PER QUELLO CHE ANCORA HAI Nessuno più che ti chieda come stai, nessuno che corra ad aiutarti a finire il lavoro perchè dopo 16 ore tu possa andare a casa,,,anche se in quella casa, su quel divano... Ti lascio alla solitudine del tuo divano, al rispetto che hai perso... ti lascio a te stesso per cercare di rimettere insieme i miei cocci... TI AMO

 
 
 

voglio andare in vacanzaaaaaa

Post n°138 pubblicato il 05 Luglio 2008 da pelle_di_pesca

ho voglia di partire...nn fare nulla...solo divertimento sole, mare e stare con la mia bimba....Ho voglia di crociera...bella? Brutta? Che ne so? Fatemi provare no?!?!?

A 36 anni una avrà il diritto di farsi una crociera o no?!?!n  Una vacanza tipo....pensate a tutto voi!

Guardo cerco e...SORPRESA

Se sei single ti fanno un'offerta.....se hai famiglia te ne fanno anche due ma.....SEI SINGLE CON FIGLIA??? Allora portati dietro qualcuno...no?!?!? bene allora paga per due adulti!!!

Benedetto consumismo!!!!!

UN BACIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

 
 
 

Post N° 137

Post n°137 pubblicato il 23 Febbraio 2008 da pelle_di_pesca

Ora la Tamaro si appresta a presentare un nuovo libro Luisito. Una storia d'amore (Rizzoli, pagine 154, euro 12) che uscirà il prossimo 20 febbraio. "La vita ogni tanto è una fiaba, che merita un lieto fine", è lo slogan scelto per la promozione del libro. Un'insolita storia d'amore con la quale l'autrice vuole lanciare un messaggio di speranza: solo i sentimenti intensi e ricambiati, anche per un animale (in questo caso lo stesso Luisito del titolo, che è un pappagallo), possono ridare la gioia. Protagonista Anselma, una maestra in pensione, vedova, anziana, sola, confinata da anni - prima dal marito, poi dai figli - che conduce un'esistenza grigia, colorata dall'arrivo dell'animale. Proprio mentre si occupa di lui riaffiorano i ricordi di una vita intera. Tra questi l'infelice matrimonio e l'amicizia per la compagna di scuola, Luisita. Il Corriere anticipa un brano tratto dal libro: «"Sei, e sarai per sempre, la mia amica più cara". Anche se poi non aveva tenuto fede a quella promessa, in quel momento era sicura della verità di quelle parole: niente e nessuno mai avrebbe potuto scalfire il sentimento che, da quando erano ragazze, provava per Luisita».

 
 
 

Post N° 136

Post n°136 pubblicato il 22 Febbraio 2008 da pelle_di_pesca

  1. Ma la felicità si può imparare? «Ci si può avvicinare, affrontando gli aspetti che rendono infelici e trasformandoli in elementi positivi.  
    Sviluppare aspetti positivi permette un rapido dissolversi delle emozioni negative, argina le difficoltà e migliora le capacità di recupero».  
     
    Bisogna dunque guardarsi dentro e fare un bel lavoro su se stessi per rendersi più felici e più sani: in effetti una ricerca condotta su 80 adulti sani ha confermato che è possibile aumentare l’ottimismo con un training specifico.  
     Quest'indagine ha ispirato il il Subjective Well-being Training, un corso per l’apprendimento della felicità condotto dal professor Goldwurm e basato su 14 aspetti che più spesso si riscontrano tra le persone felici:  

    tenersi occupati
  2. passare più tempo socializzando
  3. essere produttivi svolgendo attività che abbiano significato
  4. organizzarsi meglio e pianificare le cose
  5. smettere di preoccuparsi
  6. ridimensionare le proprie aspettative
  7. sviluppare pensieri positivi
  8. essere orientati sul presente
  9. lavorare a una sana personalità
  10. sviluppare una personalità socievole
  11. essere se stessi
  12. eliminare sentimenti negativi e problemi
  13. considerare i rapporti intimi come la principale fonte di felicità
  14. considerare la felicità la priorità numero 1.
    Il campo della Psicologia Positiva è dunque largo e promettente, tanto che è stata costituita nel dicembre 2004 una Società Italiana di Psicologia Positiva.  

Sanihelp.it
di Roberta Camisasca

 
 
 

Post N° 135

Post n°135 pubblicato il 21 Febbraio 2008 da pelle_di_pesca

A LEZIONE DI FLIRT

L’ 8% della popolazione è single e, rispetto al 1993-'94, hanno registrato un aumento considerevole. Questo è il risultato di un’attenta ricerca dell'Istat, svolta nel 1998 su un totale di quasi 60.000 persone: qui viene messa in evidenza una certa differenza tra uomini donne: fino ai 44 anni gli uomini mostrano una maggiore predisposizione alla vita "da single", rispetto alle donne (6,6% contro il 3,9%). Man mano che avanzano con l’età sono proprio le donne che decidono o si trovano a vivere per conto proprio, raggiungendo la percentuale più alta (35,7% contro 11,9% con 65 anni e piu'). Questo nuovo genere di famiglia è presente soprattutto nelle regioni del Centro-Nord, mentre al Sud tocca ancora, anche se è in calo, il primato delle famiglie con più componenti, con una percentuale massima nella Campania (69,4%).


Anche i nuclei pluri-familiari, comunque sono sempre più piccoli e molte volte devono affrontare serie difficoltà. Bisogna prendere atto di questo cambiamento e dire addio all'immagine rassicurante delle famiglie di ” vecchio stampo”, dove i ruoli del padre capo-famiglia e della madre erano fissi e definiti, mentre tanti pargoli riempivano di urla la casa.

L' emancipazione femminile ha portato inevitabili mutamenti, sia nella società, sia nell’ambito stesso della famiglia. Tra le coppie più giovani, per esempio, c’è meno differenza tra i ruoli e il peso economico che i due coniugi hanno, le donne preferiscono fare carriera anche perché anche loro, come i loro compagni, hanno conseguito un titolo di laurea. Sono ben il 55% le donne che hanno la stessa qualifica e nel 19% dei casi ne hanno una addirittura piu’alta. Ora di tempo per fare ed accudire i figli ne hanno comprensibilmente molto meno.

La conseguenza piu’ evidente di cio’ sono i divorzi e i secondi matrimoni, in costante aumento, ovvero le nuove famiglie "ricostituite", quelle in cui almeno uno dei compagni ha sperimentato una precedente unione coniugale.

Aumentano cosi’ i single ma anche le coppie senza figli o con un solo figlio: il 71,3% delle famiglie italiane non supera infatti i 3 membri; il 21,1% e' formato da 4 persone e solo il 7,7% da cinque o piu' componenti.Il primato delle coppie senza figli spetta invece alla Liguria (36,9%), seguita dal Piemonte (35,2%) e dalla Valle d'Aosta (33,5%).

Ma cosa si nasconde dietro a questo quadro desolante? Solitudine, inadeguatezza delle strutture sociali, mancanza di valori e magari anche un po' di noia. Una soluzione? Riscoprite il potere del flirt e delle vecchie arti seduttive, dedicando più tempo all’ ascolto delle proprie sensazioni ed emozioni, e cercando di ritrovare in noi e negli altri i veri valori della vita.

Un piccolo aiuto arriva dalla Francia, dove Fabienne Casta-Rosaz, studiosa di arte e costume e giornalista, ha pubblicato "Histoire du flirt", 350 pagine dal baciamano di fine Ottocento al "facciamo tutto ma non quello", agli anni Sessanta, fino ai giorni nostri. Un modo per riscoprire il piacere del corteggiamento, "gioco dell'innocenza e della perversità", dello stare insieme.

Tre le tipologie di flirt evidenziati dalla Casta-Rosaz: quello leggero, da luogo pubblico, che è fatto di sguardi, sfioramenti, parole e baciamano, ahinoi, ormai in via d'estinzione. Il flirt spinto, con baci, carezze sul collo e sul seno, sopra e sotto il vestito, ma mai sotto la cintura e che predilige i portici, i cinema, i parchi e le fontane. E infine il flirt molto spinto, ovvero tutte le attività sessuali, tranne il rapporto completo.

Luogo preferito, secondo l’autrice del libro è proprio la “scontatissima” camera da letto. E il cyber-flirt? Quello appartiene alla categoria flirt leggero, sempre che i messaggi restino velati. La corrispondenza deve essere raffinata, nessun riferimento al sesso!

 
 
 

Post N° 134

Post n°134 pubblicato il 19 Novembre 2007 da pelle_di_pesca
Foto di pelle_di_pesca

OLLALLAAAAAAAA.....

Ci sono, ci sono...solo che alla vita virtuale preferisco sempre più quella reale no!??!?

Certo ne ho incontrata di gente qua dentro...è questo che mi piace di tutto questo mondo virtuale...il fatto che nn ci sono solo dei pazzi nascosti dietro i PC...

Conosciuti virtualmente tantissimi, alcuni ho avuto la fortuna di conoscerli davvero e ognuno mi ha dato tanto...

Amo il confronto...a volte lo scontro è anch'esso necessario ma la vita, se hai quel pizzico di cervello per pensarci, ti regala sempre l'emozione del confronto con altre menti..ogni testa un modo di ragionare eppure il sunto è che se c'è rispetto, educazione, intelligenza e VERA capacità di rapportarsi e mettersi in discussione, ogni incontro ti arricchisce...

a volte nascono belle storie, a volte delle amicizie..a volte durano a lungo altre volte solo il tempo necessario......

INSISTO: NuLLa AccAdE PeR CaSo

Piccola parentesi sul regno del virtual-sesso

Amiche mie hanno incontrato qua dentro quasi solo pazzi furenti...io mi dico ragazzi...se cercate le scopate nella vita reale come le cercate qua dentro allora nn ho dubbi del perchè tutte vi sbattano la porta in faccia....E nn giustificatevi con la storiella delle "balle" che noi donne vorremmo sentirci dire....quasi sempre la sincerità paga..ma ad un no rispondete."bene arrivederci e grazie..." Non siate ossessivi, cafoni, maleducati...

 
 
 

Post N° 133

Post n°133 pubblicato il 05 Settembre 2007 da pelle_di_pesca

buongiorno a tutti...

sono qui, sono vivissima e vegeta....anche se un po' a dieta!

Il mio amatissimo fratellone si sposa...ebbene sì! Sembra un passo cui tutti siamo destinati...speriamo bene dai!

Il negozio procede.....la mia vita anche....

Nel complesso ragazzi, vi dirò: Credo di nn essere mai stata meglio in vita mia!....Che sia che sto finalmente diventando grande???? ^_^

un baciottone grossissimissimissimo a tutti! Grazie perchè continuate a ricordarvi di me!

besossssssssssssssssss pdp

 
 
 

Post N° 132

Post n°132 pubblicato il 28 Maggio 2007 da pelle_di_pesca

ossessioni.............................................................

 
 
 

CONTINUA......

Post n°131 pubblicato il 25 Febbraio 2007 da pelle_di_pesca
Foto di pelle_di_pesca

..un giorno poi ne entra uno...

mentre tu stai lì a chiederti quanto ti abbia cambiata l'ultima storia che hai avuto, mentre ti accorgi di quanto ti abbia segnata, mentre combatti tra egocentrismo e commiserazione per te stessa, mentre le tue giornate assumono, lentamente tinte a pastello e ti chiedi quando tornerà a colori vivaci???

Allora ecco che ti entra quello che ti sbaraglia, ti chiedi ma chi è questo poi...dopo un po' accetti di uscirci -che sarà mai un panino in pausa pranzo? - e ti vedi a dirgli "prendiamo un panino e scappiamo via da qui, andiamo a mangiarlo sul mare"  E ti ritrovi a fare quello che negli ultimi anni avresti tanto voluto..ci hai provato con tizio, caio...ma mai ci sei riuscita sembrava sempre scontato e banale, non sembrava mai il momento giusto, la persona giusta...un semplice panino al mare....

e ti ritrovi là seduta sugli scogli con uno sconosciuto (permettete: un bello sconosciuto davvero!! ^_^) e ti vedi distesa là con lui a prendere il sole e ti scopri rilassata senza timore nè problemi....con uno sconosciuto, un "tipo" davvero e mentre state lì tra una parola e l'altra scopri che davvero nn sembri essere più te ma il bello è che Lui, questo sconosciuto è te...incredibile mi è sembrato di avere un appuntamento con me stessa, beh quella che realmente sono, come ero fino a 6 mesi fa.....

un animale di sesso maschile, adulto, egocentrico -prendetene il senso positivo!- ma dannatamente sincero! Nulla da avere, nulla da temere per entrambe....

Magari sarà la nascita di uan nuova amicizia....magari sarà uno di passaggio, magari nn ci vedremo più..nn sapremo mai esattamente ciò che siamo...cosa cerchiamo....per ora.....

un bell'uomo, davvero un bel tipo! qualcuno che ti entra in testa ogni tanto...e ti chiedi "ma questo a che gioco giocherà ?"

vedremo.....

abbandonando la paura di vivere ancora....perchè la vita ti da sempre qualcosa....basta saper salire sui treni, anche quelli in corsa se ti ispirano..il viaggio può essere lungo o breve....potresti scendere appena salito perchè tutto è già occupato...oppure forse....sarà il treno dei desideri!

caro il mio G.nn temere! ma come dici tu....chissà se "stipuleremo un qualche contratto io e te!" Intanto mi dai quel qualcosa che cominciava davvero a mancarmi.....entusiasmo...curiosità...e chissà che nn ritorni a dipendere da quel GIOCO DI SEDUZIONE che sempre mi ha affascinata!

Un BESO a tutti e dolcissimi sogni!

 
 
 

Post N° 130

Post n°130 pubblicato il 02 Febbraio 2007 da pelle_di_pesca
Foto di pelle_di_pesca

ore 8.30 apro il negozio

dopo poco iniziano ad arrivare i fornitori...battuta tipo...."in questo negozio splende sempre il sole perchè ci sei tu" -è questa è romantica-. "allora oggi hai voglia?" -di darti un calcio nelle palle? ogni volta che ti vedo!- poi il mio preferito che chiede solo "sei a posto oggi?" - lo adoro-

primo cliente maschio "Allora ci beviamo questo caffè oggi? o mi dirà ancora di no? -fosse duro d'orecchi? ma nn puoi trovarti un'altra così le mandiamo un bel mazzetto di fiori????-

secondo, parcheggia fuori dal negozio e resta lì a fissarmi.....dopo un po' lo vedo che infila un piede dalla porta -che fosse pronto a battere in ritirata?- scusi..la guardavo...com'è che si chiama lei? -ed io là come un'ebete a pensare...e se attacco ad urlare? ti importerà di come mi chiamo?

terzo....passa e mi vede...accosta alla vetrina e fissa....cavolo! è piena di roba oggi la vetrina che cavolo guardi me a fare?? Poi entra e fa" complimenti! una bella donna in un bel negozio!"...vabbè prendiamo il complimento e via!

insomma sono alcuni esempi della mia giornata tipo....-tipo manicomio direi...mi consolo pensando che nei dintorni ho saputo che c'è un Centro Igiene Mentale così evito di pensare..."ma tutti i matti mi girano attorno?!?!?"

Il vero dilemma è che entra ogni tanto qualcuno di DAVVERO carino! Di quelli che si presentano Davvero bene.....ogni tanto entrano...ogni tanto ritornano...unica mia consolazione è che fanno i regali a mamma e zia...quindi quel bel tipetto dell'altra settimana continua ad essere single....^_^ ragazzo mio ma nn possiamo fare un po' di singletudine in compagnia?

Quindi:

Se nn te ne frega un tubo di loro...eccoli che continuano a girarti attorno, spesso anche a ricoprirti di attenzioni..perchè diciamocelo, veleno a parte sono anche carini e simpatici nel loro piccolo ma io........Io guardo quelli che "nn ti curar di lei ma guarda e passa"........sigh sigh!

Tornerà tornerà....tanto so anche dove trovarlo!

il colmo è che è imparentato proprio con.....beh! se mi seguite da un po' lo sapete di chi!

ah! LUi...il mio amato bene! L'uomo della serie io-lui-l'altra......SPARITO! Dopo uan profusione di "io nn vivo senza di te! Ti amo!" e niente meno che "vorrei stare con te e i nostri bambini tutti assieme" -grrrrrrrrrrrrrr i bimbi almeno nn toccarli no?!?!?!?-

SCOMPARSO NEL VUOTO! Beh! In realtà ha rispolverato una vecchia passione e stà facendo di tutto per farla diventare vizio!

BEVE, BEVE, BEVE....tanto da nn reggersi in piedi già alle 13....Bene, bravo bis amore mio! Inutile pensare o cercare di cambiare la propria esistenza in meglio se si può affogare in un otre di alcool no!??!? ^_^

io intanto nn mi curo più di lui ma nn guardo e passo! eh eh eh ...beh nn è così facile come scriverlo in verità ma ce la metto tutta...ho anche cambiato look...Dio quanto so fiiiiggaaaaaaaaaaaaaa ^_^

MMMMEEEEEEDDDIIITTTTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAATTTEEEEEEEEEEEE ^_^

 
 
 

più conosco gli uomini...più apprezzo gli zerbini! ^_^

Post n°129 pubblicato il 01 Febbraio 2007 da pelle_di_pesca

eh già!

satirica, pungente, maledettamente razionalizzatrice pur nella mia istintività! SONO TORNATA!

Più conosco gli uomini e più apprezzo lo zerbino sul quale mi pulisco i piedi prima di rientrare in casa....fors'anche di più quello del portone di casa mia.....

Già gli zerbini su cui tutti si puliscono le suole delle scarpe! Lo zerbino quello grosso, duro che se ne stà lì a raccogliere e nn protesta! resta là fermo e sopporta il peso anche di chi si ferma a chiacchierare coi vicini standoci sopra...lui nn ha pretese, è lì e sa che ti è indispensabile! Non devi preparargli i pasti e nn lo devi sopportare mentre russa...e di certo nn ti fila solo per la tua figa! ^_^

L'uomo invece ama che tu lo creda un Dio sceso dal cielo per salvarti, ha bisogno di una famiglia per placare la propria memoria storica maschile per la quale l'uomo mantiene moglie e figli....Spesso AMA profondamente trovare una donna che lo tratti come UNO ZERBINO -così potrà anche piangersi addosso per l'arpia che gli è capitata a fianco- e ti fila più che altro per la figa...all'inizio la desidera e brama come fosse ossigeno per i suoi polmoni, poi si disseta a quella fonte di piacere e -e questo vale per le più fortunate tra noi - magari si applica da morire anche per il tuo piacere, poi la usa come le parole crociate al cesso (ma nn vi esce se nn leggete al bagno?), poi l'uso della vostra figa si fa più raro...per il suo pene -se siete sagge più frequente per le vostre dita- come i capelli sulla sua testa!.....

insomma lo zerbino lo butto quando è vecchio, brutto, spelacchiato e nn fa più bene il suo dovere...l'uomo me lo dovrei tenere? ^_^

Tutta satira e provocazione come sempre!

anche se....sembra che un uomo sposato viva più a lungo.......

la donna single vive più a lungo..........

MEDITATE!

 
 
 

Post N° 128

Post n°128 pubblicato il 30 Gennaio 2007 da pelle_di_pesca
Foto di pelle_di_pesca

ciaoooooo

sono qua! Un tuffo e via! Mi mancate ragazzi, mi mancano le ore a leggervi...mi arrivano messaggi del tipo "quand'è che tornerai a scrivere??" Lo so lo so e vorrei scrivere tanto tantissime cose! Di tutto quello che vedo e sento in questo mondo sempre più fanculizzato!

Sopratutto vorrei scrivere delle persone davvero buone e di quelle che DAVVERO CREDONo DI ESSERLO...La seconda categoria è decisamente più interessante no?!?

Ed è per questo che continuo, ogni giorno a chiedermi quanto sia vero che:

UN CANE CHE MORDE UN UOMO NON FA NOTIZIA........

LA VERA NOTIZIA è UN UOMO CHE MORDE UN CANE.....

Cane!

A proposito: quando ero piccola i cani giravano con guinzaglio e museruola...ora. Io posso capire tante cose ma per favore nn ditemi che nn amo gli animali ecc... ho una bambina e vorrei solo portarla al parco tranquillamente o a passeggiare in carso senza dover continuamente prestare attenzione alle orde di cani intorno...eppoi mi chiedo per quale motivo i proprietari di questi dolci animali DEVONO per forza portarli dove ci sono bambini?

Un cane vede un bambino correre e corre no?!? Per lui è un gioco ma se poi il bimbo piange perchè si vede inseguire dal cane abbaiante e la madre cerca di far capire al proprietario che potrebbe allontanare il quadrupede, puntualmente si sentirà dire...signora è solo un cane...è buono nn si preoccupi!

Santiddio! Mi preoccupo invece! sono fatta così ed è una delle ragioni per le quali nn ho comperato un cane...saranno fatti miei o no?!?! Ora devo chiedere il permesso anche?!

Insomma lo spazio è tanto! Bambini di qua...cani di là...almeno quelli allo sbando!

E ringraziate che nn parlo di quei guinzagli chilometrici o delle immancabili montagne di merda che affollano i marciapiedi! chissà quanta merda nel salotto di certe case!

Con tutto ciò credo che i cani siano davvero meravigliose creature solo....non sono dello stesso parere per quanto riguarda CERTI esseri umani!

BESOSSSSS ^_^

 
 
 

Post N° 127

Post n°127 pubblicato il 25 Dicembre 2006 da pelle_di_pesca

AUGURO A TUTTI, buoni e cattivi che siate stati, UN FANTASTICO NATALE!!

Mi raccomando continuate a crederci e mantenete VIVA la vostra parte bambina...Credete nell'amore, nel coraggio e nella vita e siate sempre consapevoli di quello che siete e delle Vostre reali capacità...

POTETE OTTENERE DALLA VITA TUTTO CIò CHE DESIDERATE SE DAVVERO CI CREDETE

non abbiate paura di esplorare voi stessi e non abbiate fretta di vedere cattiveria là dove....probabilmente...non c'è

Un bacione a tutti

PdP

 
 
 

Post N° 126

Post n°126 pubblicato il 04 Dicembre 2006 da pelle_di_pesca

Tornato è tornato....dice di amarmi e di voler stare con me...stare con me....Lo guardo negli occhi e gli chiedo :"stare..Stare con me? imparare a conoscermi, sopportarmi e vedere come va?!?!? " Mi aspetto un moto di rabbia, un'esitazione, una fuga anche invece...Lui mi guarda e fa:"Stare stare con te...sì"...

Ma sono donna...terribile donna anche allora gli dico che nn è èpossibile perchè c'è lei, io nn posso essere la sua ancora...nn può venire da me per "caricarsi" e poi tornare là a scaricarsi...io nn posso vivere come se lei nn esistesse...sarebbe un atto di egoismo smodato che nn fa parte di me...e poi nn sarebbe giusto..

a questo punto cmq mi chiedo se l'unica cosa GIUSTA nn sia Tutelare me stessa da altri scossoni.....così io nn chiamo, chiama lui e giacchè nn sa resistermi, fisicamente parlando, mi chiama ma nn si fa vedere...il suo timore più grande resta il fatto che io fraintenda...detesta che io pensi che lui mi vuole....per sesso.....

Lui cmq resta con lei..io cmq resto in attesa di risposta...gli ho chiesto di chiarirsi le idee e dirmi...solo....MA TU COSA VUOI ESATTAMENTE DA ME?!?!?

in attesa di risposta ma la vita continua...la mia attenzione ora è rivolta principalmente al mio negozio ed alla mia splendida bambina...che nn voglio assolutamente sappai o intenda che mi sento di nuovo con lui.....

Lo amo e lui mi ama...di un Amore bello e profondo...nn vi sono dubbi...

Resta il fatto che lui sia un codardo..incapace per tradizione e forse anche per scelta di prendere qualsivoglia decisione.....allora chiedo..per quel poco che sapete di me: "Che ne sarebbe di noi?!?!?" ^_^

L'AMORE...HA BISOGNO DI CORAGGIO!!!

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Stefffffarfalla8300skytittypozzobon.alessandraglobal_formrasoviolastudiodefilippispsicologiaforenseannamariasavino.amariomancino.mnavarromundobrasilfrancogiannagianninipelle_di_pescavolafarfallina1991WIDE_RED
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom