Creato da manunnmollaeride il 12/10/2010

resistenza

politica

 

 

« L’ennesimo regalo del go...Chi l’ha visto? E’ scomp... »

MA CHE NAZIONE E' DIVENTATA L'ITALIA????

Post n°308 pubblicato il 12 Luglio 2011 da manunnmollaeride

 

E' una nazione orrenda, che fa paura, davvero.

Orrenda perché governata da mostri che niente hanno da spartire con la bellezza, la vita, l'amore, la cultura, l'arte, la Storia nostra.

Fa paura l'Italia: da gente come questi che stanno al potere. Hanno instaurato il terrore, sdoganato il ricatto, legalizzata la calunnia, reso l'insulto unico mezzo di confronto politico, la menzogna pubblica e reiterata è il loro metodo per provare a giustificare i misfatti che si inventano ogni giorno.

Quotidianamente siamo costretti ad assistere ad uno spettacolo ignobile e squallido, nel quale agiscono fenomeni da baraccone, troie, papponi, mafiosi, ignoranti illetterati, nani, ballerine, pazzi conclamati, sessuomani, arrampicatori sociali, avvoltoi…

Una famiglia disgraziata che ha deciso insieme ai poteri occulti e forti di insediarsi illegalmente alla guida del Paese, per distruggerlo e condurlo al baratro.

Conoscono bene il linguaggio della violenza, quella che scaricano a manganellate e fumogeni sparati ad altezza d'uomo contro chi si oppone al delirio di Stato.

Lì, a macellarci sono sempre puntuali.

In Parlamento invece ci vanno solo quando devono votare le maledette fiducie, per il resto si fanno i pacchi loro.

Ci sono i cialtroni villani, cafoni e avanzi di marchette dei "padani" che, da ministri della Repubblica, rappresentando tutti noi perché sono ministri del Governo e non di Pontida, si fanno i loro comizi hitleriani sputando le peggiori cose si possano dire degli italiani e della Nazione.

Vogliono pulirsi il culo con il tricolore, sputano e alzano il dito medio all'inno di Mameli, chiedono, ricattando il puttaniere, leggi naziste contro gli stranieri, i "culattoni", la libertà di culto, gli zingari che vorrebbero sterminare; urlano per la separazione dell'Italia, minacciano lotta armata di milioni d'affiliati verdi pisello con il moschetto… se i loro vaneggiamenti non sono accettati.

Ballusconi che ha solo interesse per la moltiplicazione dei suoi soldi e vive nel terrore di finire in galera, accetta tutto. Sa che si regge su un pugno di voti di iene mangia carogne e se questi necrofili decidessero di cibarsi d'altra marciume, lui finirebbe in galera.

E' questo l'unico interesse di Stato che da 18 anni i delinquenti della politica delle libertà perseguono: evitare che "pompetta penica" finisca al gabbio.

Il pappone tappo ha fatto e fa di tutto per scansare ogni processo. E' riuscito anche a "nascondere" il codicillo salva Fininvest nella manovra economica. Eppure nessuna massa incazzata, coi forconi e randelli in mano, si è mai presentata a Pontida per fare quello che l'etica impone: cominciare a farli scappare a gambe levate, con la paura che gli fa novanta e l'ano che stringe forte. E farlo ogni volta, da qualsiasi parte, che questi pazzi si ritrovano per sporcare tutti noi.

Perché non c'è altro da fare.

Il Presidente della Repubblica delle banane è lì, che manco riesce più a camminare, sa solo rileggere bla bla bla in pubblico, poi per il resto cade in coma e si sveglia al momento di firmare quello che i suoi amici gli presentato: tutto!

Insomma: basta coi rincoglioniti!

Basta anche con l'educazione e la tolleranza.

Tolleranza, poi, significa sopportazione con fastidio; a questa cosa mediocre e vergognosa è meglio reagire con coraggio e forza.

Fino a quando ce ne staremo tappati in casa a guardare dalla TV i pochi che si fanno massacrare in Val Susa, non possiamo e dobbiamo lamentarci.

"Armiamoci e partite" è ora che la finiamo.

"Se non ora quando?", e poi dimenticarcene per mesi non è proprio il caso neppure di iniziare.

Nessuna pietà per questa gente.

Farli scappare, con scorta o meno, a gambe levate, nessuno escluso.

Un quarto dei giovani italiani è disoccupato, oltre il 20% delle famiglie italiane è alla povertà.

Non ce ne deve fregare di meno dei coccodrilli Marina e Silvio Ballusconi, non hanno i soldi per pagare De Benedetti? Sono affari loro.

Non nostri.

NON SO VOI, MA IO NON LI SOPPORTO PIU'!!!

B.uomini delinquente

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Berlusconi in groppa al suo cavallo PierFuria sta aspettando il verde per
attraversare la strada, quando una bambina su una bicicletta nuova di zecca
si ferma accanto a lui.
'Bella bici - dice il premier - te l'ha portata Babbo Natale?'
'Certo che me l'ha regalata lui' risponde la bimba.
......Dopo aver scrutato la bicicletta, il presidente del consiglio consegna nella
mani della piccina una multa da 5 euro..
'La prossima volta -le dice- dì a Babbo Natale di mettere sulla bicicletta
una luce posteriore'.
La bambina, per nulla intimorita, lo guarda e gli dice:
'Bel cavallo, signore. Gliel'ha portato Babbo Natale?'
''Certo che me lo ha portato lui' risponde Silvio con aria stupita e
divertita.
'Allora -continua la bambina- la prossima volta dica a Babbo Natale che i
coglioni vanno sotto il cavallo, non sopra'.

 

BERLUSCONI INSEGUE IL CAMION DELL'IMMONDIZIA GRIDANDO: SONO IN RITARDO PER BUTTARE LA "MONNEZZA"???      E L'AUTISTA: NO, SALTA DENTRO!!!

 

RIFIUTO NON RICICLABILE

 

LEGALITA' QUESTA SCONOSCIUTA!!

 

BOICOTTIAMO

BISOGNA COLPIRE BERLUSCONI DOVE PIU' CI TIENE
CHE NON SONO CERTO IL SUO CUORE O I SUOI AFFETTI,
MA AL SUO VERO CUORE:IL PORTAFOGLIO,
BOICOTTIAMOLO NON GUARDARE LE RETI MEDIASET, IN QUESTO MODO PERDEREBBE AUDIENCE ED INTROITI DERIVANTI DALLA PUBBLICITA
INSERITE E FATE INSERIRE QUESTO BOX

BOICOTTIAMO BERLUSCONI
E LE RETI MEDIASET

 

LOTTARE LOTTARE LOTTARE

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

flavio.bra1974margo29apungi1950woo4fab5711grandig0ziala2010andreas2003tambo66abracciaaperte1diegostanzioneBrinaSimonechannelfysindaco.minervino
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom